Come sostituire lo schermo di un PC portatile

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per chi ama tenere in ordine e pulite le cose dentro la propria casa, può capitare un giorno di dover sostituire lo schermo di un pc portatile che da problemi o che magari si è rotto. La non manutenzione potrebbe portare la polvere ad insinuarsi nei circuiti e danneggiare qualcosa. Se la vostra esperienza non è alle stelle, si potrebbe chiamare una persona di competenza e farvelo riparare, ma se siete intraprendenti potete provare a fare voi il lavoro in modo preciso, seguendo questa guida su come sostituire lo schermo di un pc portatile.

26

Occorrente

  • Cacciavite di piccole dimensioni, recipiente per contenere all'interno pezzi di piccole dimensioni.
36

Rimuovere le fascette che tengono i fili

All'interno troverete la scheda dell'inverter che è collegata ad un cavetto con due fili. Rimuovete con pazienza le due fascette che di solito tengono i fili e riponetele nel contenitore dove avete messo anche le viti. Staccate il cavo video, il cavo del web dopodichè anche l'inverter che però deve essere tolto e trattato con cautela. Alcuni tipi di schermi presentano uno o due spinotti, staccate anche questi con cautela. Adesso che lo schermo è del tutto aperto procedete a visionare il suo interno per pulirlo o in caso di danneggiamento sostituirlo. Procedete quindi a rifare tutte le operazioni ma in maniera inversa. Fate attenzione ad eseguire le operazioni in maniera inversa perché potrebbero rigare o danneggiare lo schermo se non fatte con cura.

46

Scollegare il cavo di alimentazione

Per prima cosa scollegate il cavo di alimentazione perché non si inizia mai un lavoro con la corrente accesa. Procuratevi un cacciavite di piccole dimensioni, levate i gommini che si trovano sulla cornice e svitate le piccole viti che vi sono all'interno. Con la punta del cacciavite fate leggermente forza tra le due parti della cornice. Eseguite questa operazione con moltissima delicatezza per non rischiare di rigare le cornici.

Continua la lettura
56

Appoggiare un panno sulla tastiera

Mettete accanto a voi un recipiente o comunque qualcosa per contenere le viti che andrete a smontare perché esse sono molto piccole quindi fate attenzione a dove le sistemate in maniera che poi potrete reinserirle negli appositi spazi. Prendete un panno ed appoggiatelo sulla tastiera, in modo che quando andrete ad appoggiare il pannello dello schermo, quest' ultimo non si graffi. Con estrema delicatezza, piegate lo schermo e fate attenzione a non forzare le due parti. Se lo schermo non si dovesse piegare bene, vuol dire che sono rimasti alcuni punti con delle viti attaccate, ovviamente da smontare. Controllate anche che i due sostegni di ferro laterali, si siano sganciati. La cornice infatti, è sostenuta alla base con due sostegni di ferro che mantengono le due parti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non intervenire diversamente a come descritto per non danneggiare i circuiti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come sostituire lo schermo di una calcolatrice

Qualora vostra inseparabile compagna di mille compiti in classe, la mitica calcolatrice, fosse rimasta vittima di un brutto incidente (magari non vi tornava il risultato dell'equazione e l'avete lanciata contro il muro) e il suo schermo si fosse rotto,...
Elettronica

Come sostituire lo schermo di un Nokia Lumia

Gli smartphone di oggi, a differenza di quelli di qualche anno fa, dispongono di display molto ampi, molto pratici e comodi, ma allo stesso tempo soggetti a facili rotture e piccoli danneggiamenti. Per questa ragione, è sempre bene proteggere lo schermo...
Elettronica

Come cambiare la risoluzione dello schermo

A volte quando usiamo il nostro computer ci rendiamo conto che lo schermo non è sfruttato nella sua migliore potenzialità. Altre volte, invece, ad esempio, dopo aver collegato il pc ad un cavo HDMI, notiamo che la qualità del monitor del nostro computer...
Elettronica

Come scegliere un buon lettore dvd portatile

Sei lontano da casa o in viaggio e vorresti vedere un film oppure sentire della musica? Tutto ciò di cui hai bisogno è un lettore DVD portatile. Questi piccoli device infatti sono dotati di un proprio schermo, non necessitano di essere collegati ad...
Elettronica

Come connettere PC al televisore HDMI

Attraverso il Pc è possibile avere accesso a tantissimi contenuti multimediali, gratuitamente o a pagamento. Ma se lo schermo del Pc risulta troppo piccolo per godere di questi contenuti in modo comodo, allora dovete sapere che è possibile collegare...
Elettronica

Come eliminare i graffi su uno schermo LCD

La maggior parte degli schermi che usiamo quotidianamente, come quello del computer o del televisore, sono LCD. Questo tipo di schermo, che è andato a sostituire i vecchi display CRT (a tubo catodico), ha fondamentalmente due difetti: i pixel si bruciano...
Elettronica

Come pulire un televisore a schermo piatto

Chiunque in casa possiede un televisore, ma molto spesso non sanno come pulirlo. Infatti i televisori, soprattutto i moderni LCD, led o plasma, tendono ad essere apparecchi molto delicati, che hanno bisogno di una manutenzione molto frequente ed adeguata...
Elettronica

Come ridurre il rumore del pc

Purtroppo capita che i computer più vecchi tendono a fare molto rumore. Questo problema influenza in maniera negativa l'utilizzo del macchinario. Chi è solito usarlo la sera tardi, sicuramente darà fastidio ai familiari, mentre chi dovrà portare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.