Come sostituire lo sportellino del case GoPro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nell'ultima decade si è sentito parlare sempre più spesso di action camera usate per filmare situazioni estreme, dove è obbligatoria una grande resistenza agli urti, e la migliore tra tutte le marche disponibili nel mercato è senza dubbio la GoPro. Il primo modello di questa camera, viene venduto nel 2004: questa incredibile camera, che fu di fatto la prima della categoria, è infatti nata da un'idea di Nick Woodman miliardario filantropo, che durante un viaggio in Australia si legò la sua videocamera al polso con una stringa di cuoio per filmare le sue esibizione con il surf tramite un angolo migliore e spendendo meno di quanto un fotografo di professione avrebbe chiesto; per iniziare a produrre il primo modello dovette vendere conchiglie e cinture di perline a meno di venti dollari. In questo modo da un'idea innovativa nacque il marchio leader mondiale della categoria, che al momento ha prodotto più di quindici modelli, e che occupa al giorno d'oggi più di metà del mercato globale. Uno dei punti forti della videocamera è la resistenza all'acqua, che si ottiene intercambiando attrezzi e speciali case protettivi.
L'obiettivo di questa guida è mostrare come sostituire lo sportellino posteriore protettivo con quello a tenuta stagna e quindi rendere la videocamera impermeabile.

26

Occorrente

  • Un qualsiasi modello GoPro Hero
  • 2 case
36

Per cambiare il case della vostra GoPro bisogna seguire tre step molto semplici: per prima cosa si apre lo sportello posteriore della custodia facendo in modo che sia inclinato il più possibile verso il basso (gli attacchi del corpo principale sono uguali, sia per le custodie resistenti all'acqua sia per quelle che non lo sono, per facilitarne così lo scambio).

46

Il secondo passo consiste nello spingere lo sportello posteriore verso il basso, fino a farlo arrivare a fine corsa, per poi staccarlo totalmente dalla cerniera fissata sul corpo principale. Per staccare lo sportello bisogna tirare con forza, senza avere timore di rompere le alette in quanto sono fatte di policarbonato (polimero termoplastico inventato nel 1928) materiale molto resistente, e dunque quasi indistruttibili.

Continua la lettura
56

Il terzo passo è anche l'ultimo, ed è davvero semplicissimo: basterà prendere il nuovo case, allinearne gli agganci con quelli del corpo principale, e premere fino a che le alette non si incastrano con gli attacchi. È possibile intercambiare anche le custodie che vengono vendute nei backpack, nonostante il diverso spessore, che aumenta di mezzo centimetro la larghezza complessiva della macchinetta.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come sostituire lo sfondo di una fotografia con Photoshop

Photoshop è un ottimo programma di grafica, di ritocco immagini che possiede moltissimi strumenti di lavoro che ci danno la possibilità di modificare le nostre foto o immagini a nostro piacimento sia che si tratti di foto a livello professionale, sia...
Software

Come pulire la RAM del computer

Siamo ben lieti e felici di proporre a tutti i nostri lettori, che amano il pc ed il mondo della tecnologia moderna, una guida, molto pratica, attraverso il cui aiuto poter imparare per bene, come pulire, comodamente da soli ed anche in casa propria,...
Software

Come installare e configurare Casecomplete

CaseComplete risulta essere esattamente un ottimo software per la creazione di diagrammi, documenti e i cosiddetti "use cases" ovvero la descrizione di funzioni e servizi che vengono offerti da un sistema. Questo programma risulta essere davvero molto...
Software

Come realizzare un menu in Matlab

Il pratico software "Matlab" ci fornisce un ambiente di calcolo per raccogliere ed elaborare dati in forma algebrica e grafica. L'interfaccia è piuttosto ricca e si può facilmente personalizzare in base alle esigenze di ciascun utente. Il programma...
Software

Come cambiare l'audio di un video

Capita spesso che manchi qualità alle piste audio di un video: le voci sono spesso troppo forti o troppo basse, presentando rumori indesiderati o interferenze. Per migliorare la qualità della pista audio occorrerà perfezionare la qualità del video...
Software

Consigli per migliorare le prestazioni del pc adattandole al videogame

Oggi le console per videogiochi sono sempre più in concorrenza con i costosi pc ad alte prestazioni, pensati proprio per offrire la migliore esperienza gaming. A causa dei costi elevati di questi pc e della componentistica altrettanto costosa, è bene...
Software

Come salvare una selezione in Photoshop

Photoshop è il miglior strumento di grafica presente sul mercato. Con esso è possibile realizzare della vera e propria arte da mostrare a chiunque. Tanta pratica e allenamento sono le parole chiave per padroneggiare a fondo il programma. Infatti, non...
Software

Come realizzare la copertina di un CD

Ogniqualvolta realizziamo un CD che contenga la nostra playlist musicale preferita o un album fotografico, oppure un kit di programmi per il computer, pensiamo anche alla copertina. Un CD privo di questo elemento così importante risulterebbe incompleto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.