Come sostituire un condensatore guasto

Tramite: O2O 15/12/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il condensatore è l'elemento principale dell'impianto di climatizzazione dell'automobile, il quale ha la funzione di rimuovere l'aria calda e condensare il gas prima che quest'ultimo passi nell'evaporatore. Questo optional può diventare un vero salvavita nelle afose giornate estive come nelle gelide giornate invernali. Agenti esterni come lo sporco o i detriti, possono ridurre il corretto passaggio dell'aria mediante il condensatore e limitare il suo funzionamento, pertanto è necessario rimuovere annualmente i possibili scarti provenienti dall'esterno. Un condensatore può diventare guasto a seguito di perdite causate dalla ruggine che si corrode, oppure a causa di un urto provocato da oggetti affilati, o anche per colpa di ammaccamenti nelle linee della pressione. Si ha bisogno perciò di una guida su come sostituire un condensatore guasto anche da soli, senza doversi rivolgere ad un tecnico specializzato.

28

Occorrente

  • attrezzature di recupero del refrigerante
  • chiavi e cacciaviti
  • compressore
  • cercafughe
  • refrigerante
  • condensatore nuovo
38

Scarico e recupero del refrigerante

Prima di cominciare bisogna proteggere il proprio veicolo attraverso una copertura, ed usare l'attrezzatura adatta al recupero del refrigerante per rimuoverlo dal sistema di climatizzazione. Successivamente rimuovere il radiatore del liquido di raffreddamento dal vano motore: in alcuni veicoli, è necessario rimuovere anche il gruppo griglia. Scollegare poi la linea ad alta pressione del condensatore, che di solito si trova nella parte superiore di quest'ultimo: il suo diametro appare inferiore rispetto alla linea di bassa pressione. Proteggersi gli occhi da eventuali schizzi di liquido refrigerante. Infine a cartare anche gli anelli, quest?ultimi non possono mai essere riutilizzati, ma attenzione, è importante ispezionarli per rilevare eventuali danni che potrebbero fornire indizi relativi a perdite.

48

Rimozione e posizionamento del nuovo condensatore

Custodire ogni bullone e dado che stanno tenendo il condensatore al suo posto. Togliere il condensatore guasto dal vano motore e mettere il nuovo al suo posto, facendo attenzione a non danneggiarlo. Riposizionare i bulloni, i dadi e gli anelli, controllando che siano inseriti nel modo corretto. Usare un compressore per togliere l'aria in eccesso dal sistema: connetterlo su entrambe le linee, insieme ai calibri dell'aria condizionata. Nota bene: poiché è stato aperto il sistema nell?atmosfera per sostituire il condensatore, è stata introdotta aria contenente umidità. A tal proposito, il ricevitore del sistema deve essere sostituito. Se questo non viene fatto si incorre in una perdita ciclica di raffreddamento.

Continua la lettura
58

Connessione e ricarica del sistema di climatizzazione

Connettere il compressore alla linea elettrica ed aprire le valvole: proseguire l'aspirazione finché l'indicatore sul lato basso segna "0". Ricollegare le linee, cominciando da quella di fondo e facendo attenzione a non piegarle. Fare una prova di tenuta del sistema, meglio se si usa un rilevatore di perdite, anche se lo si chiede in prestito o in affitto. Questo può risparmiare tanti problemi una volta in strada. Se si trova una perdita, si può rimediare prima di ricaricare il sistema. Una volta che il sistema di raffreddamento è stato in vuoto per circa 30 minuti e non vengono rilevate perdite, l?automobile è pronta per essere ricaricata con il refrigerante secondo le specifiche del produttore.

68

Controllo delle prestazioni

Al termine delle riparazioni accendere il motore e il sistema di raffreddamento lasciandolo stabilizzare per circa 5 minuti. La differenza tra la temperatura esterna e la temperatura dell?aria fredda all?uscita centrale dovrebbe essere di almeno 40 gradi. Come il veicolo si raffredda significa che tutto è andato a buon fine.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare le apposite attrezzature per ogni passaggio per non danneggiare il veicolo e l’ambiente circostante
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come controllare se un condensatore è rotto

Il condensatore è un componente molto importante trovato su quasi tutti i moderni sistemi CA automotive. La sua funzione primaria è quella di convertire il refrigerante proveniente dal compressore che si trova in una temperatura elevata (in vapore ad...
Elettronica

Come alimentare un microfono a condensatore

In questa guida verranno indicati diversi suggerimenti su come alimentare un microfono a condensatore. Con l'arrivo della tecnologia e lo sviluppo dell'elettronica è possibile effettuare numerosi lavori. Tra questi si può produrre la musica tramite...
Elettronica

Come Costruire Un Condensatore Variabile

Per definizione, un condensatore è un elemento elettrico in grado di condensare e immagazzinare energia all'interno di un campo elettrostatico. La presenza di tale campo è garantita dalla presenza delle componenti di tale apparecchio, componenti che...
Elettronica

Come sostituire lo schermo di una calcolatrice

La calcolatrice rappresenta un oggetto di grande funzionalità al quale, molto spesso, si rimane affezionati, anche quando presenta qualche piccolo o grande difetto di malfunzionamento. Ecco perché può risultare utile non sostituirlo o gettarlo, ma...
Elettronica

Come Sostituire Le Batterie A Un Ups

Nella seguente guida ci soffermeremo sulla descrizione del procedimento che porta alla sostituzione delle batterie ad un UPS. L'UPS o ''gruppo di continuità'' è uno strumento che serve a proteggere il computer e altro dalla mancanza improvvisa di tensione,...
Elettronica

Come sostituire il cavo di alimentazione della lavatrice

In casa siamo spesso circondati da elettrodomestici, e quello che forse viene più utilizzato è la lavatrice. Grazie ad essa lavare i panni è diventato molto più semplice, ed è uno strumento di cui dobbiamo avere particolare cura. Spesso ci capita...
Elettronica

Come sostituire la spina di tipo inglese

Cari amici, se siete degli irrequieti viaggiatori e andate spesso all'estero per lavoro o per passione, potreste trovarvi nella comune situazione di dover sostituire una spina di tipo inglese. Procedere non è difficile, non temete, ma bisogna ovviamente...
Elettronica

Come sostituire una presa TV

Molto spesso, capita che in casa ci sia la necessità di un intervento di maestranza. A volte, accade che siano sciocchezze oppure operazioni più complesse. Nel corso di questa breve guida, vi verrà mostrato qualcosa di estremamente utile che farà...