Come spostare gli articoli in una nuova categoria di WordPress

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Wordpress, in breve, è una piattaforma di blogging, tra le più famose del web. Il suo successo è la sua natura altamente modulare e personalizzabile. Un blog Wordpress può essere usato efficacemente come diario, giornale, rivista e perfino come sito per fare e-commerce. Uno degli strumenti più efficaci per tenere organizzati i nostri contenuti sono tuttavia le categorie. Quest'ultime servono infatti, a raggruppare i post sotto un'etichetta comune, in modo che i lettori siano poi facilitati nel trovare gli articoli che preferiscono. A tale proposito, ecco una guida su come spostare gli articoli in una nuova categoria della piattaforma Wordpress.

24

Raggiungere il menu contestuale

Per compiere tutte le azioni che riguardano le categorie, dobbiamo raggiungere il menu contestuale. Per fare ciò bisogna tenere il mouse sull'etichetta Articoli del menu a sinistra. Dopo poco comparirà un altro pannello contenente la dicitura Categorie. Cliccandoci sopra, accederemo al menu. La pagina è inoltre molto semplice e possiamo distinguerla in due zone; infatti, sulla parte sinistra troviamo le impostazione per creare una nuova categoria, mentre sulla destra le nostre categorie.

34

Creare una nuova categoria

A questo punto possiamo creare una nuova categoria e per fare ciò, basta semplicemente riempire tutti campi della metà sinistra della pagina. Ad esempio, se creiamo la categoria 'Calcio' può essere figlia della categoria madre 'Sport'. L'ultimo campo cita la "descrizione", una breve spiegazione illustrativa della categoria. Non è sempre necessario, tuttavia aggiunge completezza. Quando abbiamo riempito tutti i campi non resta che cliccare su "Aggiungi nuova categoria". Queste sono soltanto alcuni esempi, ma la praticità della piattaforma di Wordpress, consente di etichettare ogni articoli e di qualsiasi genere con una specifica dicitura che poi si rivela preziosa per ottimizzare la ricerca sui siti web. Si tratta infatti di fondamentali keyword utili per chi intende farsi trovare agevolmente su internet e sui principali motori di ricerca in ottica SEO.

Continua la lettura
44

Spostare gli articoli nella categoria

A questo punto non resta che spostare gli articoli nella categoria da noi creata! Clicchiamo l'item "Articoli" sul menu di sinistra. Apparirà una pagina con la lista dei nostri articoli pubblicati e non, e perfino quelli ancora in bozza. Portiamo il mouse sopra quello che ci interessa modificare e premiamo "Modifica Veloce". Al centro della pagina apparirà un campo a scelta multipla in cui potremo scegliere la categoria da assegnare a quel articolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

10 trucchi per usare WordPress

WordPress è un CMS open source, ovvero un Content Management System totalmente gratuito, che permette la creazione di siti web e blog senza l'utilizzo del linguaggio di programmazione HTML. Ha un'interfaccia grafica molto intuitiva e facile da utilizzare,...
Internet

Come Importare documenti con Post Office Plugin per WordPress

Wordpress è la piattaforma più usata per poter pubblicare un sito in pochi semplici passi. Ha svariate modalità d'azione, come quella di cambiare l'aspetto del blog scegliendo tra moltissimi temi gratuiti oppure a pagamento. Una delle caratteristiche...
Internet

Come creare un widget personalizzato per WordPress

Creare un widget personalizzato per WordPress è come costruire un plugin. L'unica differenza è che questo può essere codificato in maniera più semplice ed immediata. Tutto quello che dovremmo fare per creare un widget personalizzato è avere un unico...
Internet

Come trasferire WordPress su un nuovo server

In questa guida vedremo come trasferire WordPress su un nuovo server e portare il nostro sito da un hosting all’altro senza modificare il dominio. Per riuscire a fare la migrazione in maniera indolore senza perdere nessun dato basta seguire i passaggi...
Internet

Come creare un tema di WordPress adatto per iPhone

WordPress è una piattaforma per creare siti e blog, grazie ad internet. Per poter scaricare WordPress, è necessario semplicemente una connessione e bisogna crearsi un account, inserire un'email e inserire una password. Attraverso WordPress è possibile...
Internet

10 suggerimenti per aumentare la sicurezza di WordPress

WordPress è sicuramente uno dei software gestionali più utilizzati e diffusi nel mondo del web per quanto riguarda appunto la creazione e gestione di pagine web e blog personali. Grazie a questa piattaforma è possibile, non solo creare una pagina che...
Internet

Come creare una Galleria Immagini su WordPress

WordPress è una piattaforma che consente di creare e personalizzare un sito web o un blog. WordPress è dotato anche di una funzione di galleria incorporata, di cui molti utenti non ne sono a conoscenza; è inoltre possibile utilizzare un plugin per...
Internet

Come scoprire i plugin che rallentano WordPress

Wordpress è nata come piattaforma di blogging anche se con il tempo sono stati introdotti milioni di plugin pe rrendere il blog sempre più personalizzabile e flessibile in base alle varie esigenze. Tuttavia non sempre installare nuovi plug in è una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.