Come stampare un insieme di foto in modo creativo con iPhoto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Tutti abbiamo un sacco di foto conservate nel nostro computer, ma sarebbe un peccato lasciare tutte quelle bellissime foto a invecchiare sull'hard disk. Niente è più gratificante del vedere le proprie foto preferite "dal vivo" e stampate, da appendere al muro conservate in una bella cornice. Ed ora i nostri ricordi saranno più nitidi che mai grazie alle funzioni che iPhoto ci mette a disposizione prima di stamparle. Temi, layout, miglioramenti e ritagli: nulla di più originale, e adesso vedremo insieme personalizzare e stampare le nostre foto preferite in pochi click. Forza, proseguite nella lettura per vedere come stampare un insieme di foto in modo creativo con iPhoto.

26

Occorrente

  • Mac
  • Stampante
  • iPhoto
36

Come prima cosa, aprite iPhoto e cercate nella vostra libreria le foto che desiderate stampare. Sceglietele con un click e tenendo premuto il pulsante Comando, selezionate le foto che volete includere. Ora andatenel menu Archivio e fate click su Stampa. Se dovete stampare una o più foto, o se non avete intenzione di cambiare l'aspetto delle immagini, stampatele direttamente da questo menu. Oppure potete fare click sul pulsante Personalizza per poter entrare nella modalità di stampa di iPhoto, utilizzando sempre un'interfaccia normale.

46

Tornati all'interfaccia di stampa, fate click sull'icona Temi in basso a destra della finestra. Qui potete scegliere quale tema verrà utilizzato per le stampe; inoltre, nella pagina precedente ci sono alcuni esempi per darvi un'idea dell'anteprima e facilitare la decisione del tema. Fate click sull'icona Layout e sceglete quante foto vorreste che apparissero. Se decidete di visualizzarne tre per pagina e avete selezionato quattro foto, la quarta foto sarà sistemata in una seconda pagina. Una volta completato il lavoro, scegliete come disporle.

Continua la lettura
56

E per finire, fate click sull'icona Sfondo e selezionate il colore e la texture che preferite utilizzare nelle stampe. Optate per una combinazione che ben si abbini ai colori delle vostre immagini, in modo che il risultato sia armonioso e non troppo kitsch. È, inoltre, possibile scegliere tra modelli con o senza texture. Quando siete soddisfatti dell'anteprima di stampa sullo schermo, fate click sul pulsante Stampa, assicurandovi che le impostazioni siano corrette. Indicate il numero di copie delle foto che desiderate stampare; si consiglia anche di salvare il progetto come PDF da allegare a un'email o da utilizzare in un secondo momento.

66

Ecco fatto! Avete realizzato con successo la stampa di un'insieme di foto con iPhoto. Ora non vi resta che scegliere una cornice adeguata (che ben si sposi con lo stile delle foto) ed appendere il vostro collage in bella vista su una parete di casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come ritagliare le foto per ottenere dei primi piani con iPhoto

Per chi è in possesso di un Mac, iPhone o iPad, avrà certamente testato uno dei migliori programmi per modificare le vostre foto: iPhoto. Quest'applicazione consente, non solo di migliorare di gran lunga la qualità delle vostre foto e di modificarle...
Mac

Come caricare foto su Facebook da iPhoto

Nell'era informatica Facebook ricopre un ruolo fondamentale. Quasi tutte le persone ormai posseggono un account sul famoso social network. Il motivo di tale evoluzione è da ricercare nella sua facilità di utilizzo e nella possibilità che esso offre...
Mac

Come realizzare una presentazione utilizzando iPhoto per Mac

Il presente articolo di informatica si occupa di illustrare, a qualsiasi utente interessato, qualche funzione di "iPhoto" (incluso nel pacchetto "iLife"). Questa applicazione venne realizzata alla perfezione per Mac. Essa consente di archiviare le fotografie,...
Mac

Come ordinare manualmente gli eventi di iPhoto

Ordinare manualmente gli eventi delle foto che hai importato nel tuo iPhoto non è mai stato così semplice e veloce! Ecco come agevolare l'utente meno esperto di questa applicazione per Mac, permettendogli di visualizzare gli eventi nella modalità di...
Mac

Come trasferire la libreria di iPhoto in Aperture

La presente guida si concentrerà nell'obiettivo di spiegarvi Come trasferire la libreria di iPhoto in aperture. Con le versioni nuove del programma operativo del Mac, esiste l'opportunità di poter utilizzare nello stesso momento la libreria delle immagini...
Mac

Come catalogare le immagini a seconda del luogo di scatto con iPhoto per Mac

La Apple mette a disposizione dei suoi clienti Mac un programma preinstallato per la gestione delle foto, chiamato iPhoto. Tra le numerosissime funzionalità di questo software ce n'è una che permette di catalogare e distinguere le foto che importiamo...
Mac

Come organizzare la tua libreria di iPhoto

La società di informatica statunitense "Apple" ha deciso di facilitare la nuova versione del software di gestione delle fotografie digitali "iPhoto", ma limitando oppure nascondendo una serie di funzioni veramente rilevanti e soprattutto utili per poter...
Mac

Come disconnettere l'account di facebook da iPhoto

Se usare il Mac conoscete sicuramente il programma iPhoto, forse però non saprete che le foto che importerete su iPhoto si possono condividere su Facebook direttamente, premendo il pulsante in basso a destra chiamato "condividi", poi potrete premere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.