Come tagliare scene di un video

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Vi è mai capitato di scaricare da internet un video tanto pesante da non riuscirlo a caricare neppure su un DVD? Oppure, quante volte, nei vostri filmini di feste private, ci sono dei momenti morti, delle scene riprese per errore, che vorreste tagliare senza modificare tutto il resto? Per apportare questi accorgimenti non c'è bisogno di un professionista e non è necessario spendere soldi! Come tagliare scene di un video? Segui tutti i passi della guida.

28

Occorrente

  • Programma VirtualDub scaricabbile gratuitamente
  • Sistema operativo Windows
  • Video da selezionare, modificare o tagliare
38

Per installare il programma VirtualDub sul vostro hard disk, è necessario andare sul sito e scaricare la versione 1.9.11 a 32 bit, estrarne il contenuto dalla cartella zippata e lanciare il file "VirtualDub. Exe". A questo punto, il programma sarà già aperto: basterà cliccare su "OK" e poi su "Start VirtualDub" per aprire la schermata principale.

48

A questo punto ci sono diversi modi di procedere: se abbiamo deciso di utilizzare VirtualDub per dividere un video in più parti, ad esempio in due metà, dobbiamo innanzitutto accertarci che le due metà riescano ad essere caricati nei supporti che abbiamo a disposizione, altrimenti sarà necessario dividere il file originale in tre o più parti. Una volta stabilito, ad esempio, che basta separare il file in sole due parti, una volta caricato con la procedura indicata al passo 3, seguiamo il percorso "Edit -> Set selection start" e impostiamo il punto di inizio del primo filmato.

Continua la lettura
58

A questo punto, clicchiamo di nuovo su "Edit" e questa volta selezioniamo "Set selection end" per fissare il punto di fine del primo filmato. Poi andiamo sul "Video" e spuntiamo la voce "Direct stream copy", in modo da risparmiare tempo durante il salvataggio.

68

Andiamo su "File" e selezioniamo "Save as AVI", in modo da effettuare il salvataggio della prima parte del filmato. Nel caso dovessimo sezionare il video in più di due parti, procediamo allo stesso modo per tagliare le altre parti del file. Nel nostro caso, invece, dovendo salvare soltanto la seconda parte, basterà premere il testo "Canc" sulla tastiera, in modo da cancellare l'intera porzione appena salvata, e procedere in maniera analoga al passo 5 per salvare la seconda porzione (File -> Save as AVI).

78

Se, invece, abbiamo deciso di utilizzare VirtualDub per eliminare parti inutili da un filmato realizzato con la nostra fotocamera, la procedura è diversa: bisogna selezionare il punto di inizio e quello di fine della parte da eliminare, basterà premere il tasto "Canc" della tastiera ed la parte interessata sarà eliminata. Una volta effettuata questa procedura per tutti i punti morti della nostra ripresa, procediamo al salvataggio (Video -> Direct stream copy e File -> Save as AVI).

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuare tutte le operazioni su una copia del video originale, in modo che, in caso di errore, il danno non sia irrimediabile
  • Prestare attenzione a non contraffare video con copyright

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come tagliare un video con Pinnacle Studio 14

Riuscire ad immortalare dei piccoli frammenti di momenti indimenticabili tramite l'uso della foto, oggi sembra una innovazione superata. Seppur infatti, le tecniche di fotografia sono sempre più perfezionate, la possibilità di girare dei video ed inviarli...
Software

Come convertire file video con AVS Video Converter

AVS Video Converter è un software capace di convertire i file video in pochi e semplici passaggi. Talvolta capita di avere la necessità di passare da un formato video ad un altro. Questo permette ai nostri dispositivi di leggere senza problemi il file....
Software

Come modificare un video con Photoshop

I programmi di foto e video che vengono adoperati oggi giorno, appaiono sofisticati e versatili. Ognuno di essi risulta valido, perché usandoli si riesce a sviluppare qualsiasi cambiamento. Ma, il software più utilizzato e apprezzato è Photoshop. Infatti,...
Software

Come tagliare una clip in modo semplice con Adobe Premiere

Adobe Premiere è uno fra i più celebri e potenti programmi per l’editing video professionale. Una fra le funzioni di montaggio più utili in generale, è sicuramente il taglio delle clip. Non è raro infatti che le clip, ossia i filmati che importiamo...
Software

I migliori programmi per montare video

Molto spesso nella vita ci è capitato di voler fare qualche video, magari per una cosa lavorativa, magari per fare qualche dolce sorpresa al proprio partner, magari per mettere online un video tutoring o per altri mille svariati motivi. E molto spesso...
Software

Come editare un video con Pinnacle

Pinnacle Videospin, è uno dei tanti programmi utilizzato per l'editaggio di un video. È molto semplice da usare. Con Pinnacle Videospin possiamo editare un video, aggiungere musiche, scritte e tanto altro ancora. Mette a disposizione un'interfaccia...
Software

Come rallentare un video su iMovie

iMovie è un' applicazione che è possibile scaricare sul proprio Mac da iTunes. Questa per mezzo di essa ti sarà possibile, attraverso pochi e semplici click, applicare un effetto rallenty ad un video. Non ti serviranno particolare software di video...
Software

Migliori software per il montaggio video

In commercio esistono tanti software per modificare ed eseguire il montaggio di un video, nel web si possono trovare una molteplicità di programmi con download anche gratuiti, il loro compito è quello di unire le diverse scene di un filmato, modificando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.