Come tagliare un video

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Grazie alle tecnologie moderne informatiche che si hanno sempre a disposizione oggigiorno, tagliare un video, in quanto troppo lungo oppure perché semplicemente togliere le parti morte è un'operazione abbastanza semplice. Occorrerà avere a vostra disposizione un PC ed anche un programma di editing video. Vi consigliamo personalmente il programma chiamato "XMedia Recode", che potrete scaricare in modo gratuito collegandovi al sito ufficiale di esso. In tale tutorial vi spiegheremo come tagliare un video usando il software che vi andiamo a consigliare personalmente. Buona lettura e buon lavoro!

25

Occorrente

  • PC
  • Software: Xmedia Recode
35

Importate il video che dovrete tagliare

Quando avrete istallato e fatto partire il programma, dovrete soltanto importare il video che dovrete tagliare. Il programma chiamato "XMedia Recode" supporta la maggior parte dei formati video, ed anche quelli meno diffusi; quindi, supporterà il formato di vostro interesse, molto probabilmente. Potrete chiaramente informarvi a proposito dei supportati formati direttamente sul sito ufficiale del software. Quando avrete selezionato il video, sarà possibile perciò scegliere la cartella di destinazione ed anche il formato di output del file da realizzare. Ora, avrete la possibilità di scegliere se destinare al file di uscita soltanto per il video, oppure potrete trasferire anche il flusso audio. Potrete perciò pensare di scindere video ed audio. Sono disponibili, per le persone più esperte una serie di opzioni che potranno impostare la codifica video con le caratteristiche preferite, premendo nella voce chiamata "video".

45

Premere sulla voce chiamata "Filtri/anteprima" una volta finito la procedura di scelta del formato

Quando avrete finito la procedura di scelta del vostro formato, dovrete premere sulla voce chiamata "Filtri/anteprima". Tale scelta vi darà la possibilità di poter far partire il video selezionandone l'inizio di vostro interesse premendo semplicemente sul tasto chiamato "pausa". Per ottenere tuttavia una precisione maggiore, potrete mandare avanti fotogramma per fotogramma. Quando arriverete al fotogramma che preferite, dovrete premere sul tasto chiamato "Imposta il frame iniziale". Facendo così, avrete selezionato il punto dove il video comincerà, come avrete intuito. Se serve selezionare un fotogramma diverso rispetto a quello della fine del video originale, dovrete fermare semplicemente il video nel fotogramma che volete e premere sul tasto chiamato "Imposta il frame finale".

Continua la lettura
55

L'ultima fase è quella della codifica

Quando avrete stabilito l'inizio e la fine del video, dovrete soltanto passare alla fase di codifica. Il tempo dell'operazione dipende dalla grandezza del file e dalla potenza del computer che userete. Ora, premete sul tasto verde chiamato "Nuova attività", ed in seguito, premete sul tasto chiamato "codifica". A questo punto vedrete che si aprirà una schermata mediante la quale verrà visualizzato l'andamento del processo. Quando la fase di codifica sarà terminata, il video che avrete editato sarà a vostra disposizione completa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come fare la ricodifica del solo filmato principale con nero recode 2

Talvolta capita di possedere un filmato troppo lungo, oppure il DVD Video è talmente ricco di contenuti aggiuntivi, lingue extra ed altre amenità poco utili, che si costringe l'encoder MPEG-2 a comprimere troppo il filmato principale determinando un...
Software

Come realizzare un logo animato con After Effect

In questa guida ti spiegherò come realizzare un logo animato con After Effect. Infatti, devi sapere che After Effect, riesce a farti fare anche questo. Come saprai già con After Effect solitamente ci si occupa degli effetti speciali in un video. Ma...
Windows

Come realizzare un effetto maschera in Flash

Ti piacerebbe realizzare un fantastico effetto maschera in Flash per il tuo sito, ma non sai come? Segui i passi indicati di seguito e potrai, in tutta tranquillità, dare il via libera alla tua fantasia e realizzare animazioni di grande effetto. Il processo...
Windows

Come salvare un fotogramma di un video

Molte volte, quando capita di vedere un video fatto in occasione di una vacanza o di una gita al mare o durante la visione di un film al computer o al cellulare, ci soffermiamo su un fotogramma che desidereremmo avere come fotografia e non sotto forma...
Windows

Imparare ad utilizzare Adobe Flash Professional

Adobe Flash è un programma utilizzato per la creazione di contenuti multimediali. Progettare animazioni e altri elementi all'interno di Flash può sembrare davvero complicato, soprattutto a causa del suo motore grafico che, per chi arriva da altri software...
Software

Come convertire file video con AVS Video Converter

AVS Video Converter è un software capace di convertire i file video in pochi e semplici passaggi. Talvolta capita di avere la necessità di passare da un formato video ad un altro. Questo permette ai nostri dispositivi di leggere senza problemi il file....
Windows

Come esportare un fotogramma di un video con Edius 6

EDIUS, della Grass Valley, è un software professionale indispensabile per la realizzazione di filmati. È arrivato alla versione 6 promettendo a chiunque lo volesse adoperare grande stabilità e maggior manualità d'utilizzo. Al suo interno si può trovare...
Windows

Come creare delle scritte animate con Flash Mx

Le scritte animate attirano molto l'attenzione dei lettori di un cartellone elettronico pubblicitario o di un sito web ecco perché è importante saperle fare anche da sé invece di dover sempre disturbare un tecnico e spendere un po' di soldi che si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.