Come Terminare più processi contemporaneamente

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quante volte capita mentre si sta lavorando al computer di avere un certo rallentamento della connessione Internet. Nei casi più gravi, invece, ci si ritrova nella condizione di un sistema del tutto bloccato. In ambedue il problema si può risolvere, grazie al "Task Manager", una funzione nativa di Windows, che consente di individuare il processo o i processi responsabili del problema e di "terminarli". L'unico difetto di questo strumento, che pur riveduto nel corso del tempo mantiene alcuni limiti, consiste nel fatto che non mostra le informazioni su ciò che "killiamo" e, inoltre, non consente di concludere più processi in contemporanea. In questa guida vedremo, pertanto, proprio come terminare più processi contemporaneamente.

26

Occorrente

  • Process Explorer, SpaceTornado
36

Per assolvere a questo scopo, un primo programma da annoverare è "Process Explorer", gratuito e leggero (1.19M), giunto alla versione 16.01. Il programma, presente anche in versione portable, è di facile utilizzo: una volta avviato mostra diverse colonne. Alcune di esse elencano i processi attivi ed altre, quelle a fianco, le risorse impiegati dai suddetti processi. Per decidere quali processi terminare possiamo utilizzare vari sistemi.

46

Un primo consiste nel valutare quanto incomodo un processo arrechi alla CPU o alla Ram: tenuto conto di questo, si può selezionare il processo o i processi (tenendo premuto CTRL), e poi premere "Kill Process". In alternativa si può considerare il menu "Process", selezionare il processo in questione, e fare "Search online" e, tramite il browser predefinito, scopriremo le caratteristiche dei processi che più rallentano il pc.

Continua la lettura
56

Altro programma utile, specie sui sistemi più datati (da Windows 98Se a Windows 2003/XP Sp2), si rivela essere "Process Tornado". Il software in questione, comunque compatibile anche con Windows 8 e "portable", mostra - all'avvio - una schermata mono-colonna con l'elenco dei processi attivi: l'elenco si aggiorna ogni tot di secondi, a nostra discrezione (basta impostare il "refresh rate" e lasciare flaggato l'autorefresh). Una volta individuato i processi troppo esigenti o, addirittura, di natura virale, è possibile "killarli" in modalità complessiva. Basta selezionarli, tenendo premuto sempre CTRL, e premere F4 o la voce "Kill process" in alto. Naturalmente, sia in questo caso che in quello del precedente programma, l'ideale sta nel procedere dopo aver riavviato il computer in modalità provvisoria. Taluni processi, se legati a virus, tendono a depositarsi in aree remote della memoria dalla quale, poi, riavviarsi. L'avvio nella modalità citata darà una mano a questi programmi nello sbloccare l'impasse del nostro sistema.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Meglio operare in modalità provvisoria
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come fare la scansione di applicazioni nascoste

Se premi i tasti CTRL + ALT + CANC oppure se clicchi col tasto destro sulla barra delle applicazioni e scegli task manager, sarai in grado di aprire l'utility gestione attività. Noterai, tra l'elenco che ti si presenterà, che ci sono una serie di processi...
Sicurezza

Come eliminare un virus senza utilizzare alcun software

I virus che colpiscono il tuo computer possono provocare il rallentamento delle sue funzioni, modificare le impostazioni di accesso alla rete, ridurre la quantità di memoria disponibile, intasarlo con pop-up pubblicitari o, nel caso più grave, danneggiare...
Sicurezza

Come Visualizzare Le Classificazioni Delle Applicazioni Di Norton Antivirus

Norton Antivirus è un programma installabile in qualsiasi tipo di computer, che sia fisso, portatile, non importa, così come non ha importanza il modello del computer; si tratta di un programma che consente a chi lo scarica e paga un certo abbonamento,...
Sicurezza

Programmi per capire che il tuo pc è stato infettato

La sicurezza del computer è una cosa da non trascurare. In rete si annidano una serie di malware che mettono a repentaglio la tua privacy. Per questo motivo è d'obbligo correre ai ripari con una serie di software che ti consentono di capire quando il...
Sicurezza

Come rimuovere il trojan Vundo

Vundo, conosciuto anche come "Virtumonde", è un virus che sfrutta una particolare falla di sicurezza nel Java di Internet Explorer ed Opera per introdursi nel computer. Una volta installatosi, se ne riscontra la presenza in vari modi. Innanzitutto vi...
Sicurezza

Come Eliminare Malware Protection

Per malware si intende un software potenzialmente dannoso. I rischi per il computer sono più o meno gravi. Infatti, può disturbare i normali processi del sistema operativo, come rubare informazioni sensibili. Per debellarlo, in genere, si ricorre a...
Sicurezza

Come monitorare porte del PC

Le porte del pc non sono altro che dei canali che servono a far passare determinate informazioni: sappiamo bene che i sistemi di navigazione sono molteplici come posta elettronica, siti web, chat e saper monitorare le porte significa identificare una...
Sicurezza

Come ripristinare contenuti eliminati da smartphone Android

Quante volte vi è capitato di cancellare inavvertitamente i contenuti da Android, perdendo del materiale al quale tenevate molto? Questo inconveniente può presentarsi abbastanza frequentemente ma non dovete spaventarvi perché in realtà risolvere la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.