Come testare il funzionamento della ram del nostro pc

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molti problemi del nostro PC hanno una sola colpa comune. Ci sorprendono, ci spiazzano e ci fanno aver paura di perdere tutti i nostri dati. Può capitare che il PC faccia comparire una schermata blu, o in alternativa si riavvii molto spesso. Ci sono suoni ripetuti dal BIOS all'accensione. Questi problemi, assieme a blocchi e rallentamenti vari, si possono spesso ricondurre ad un hardware. Stiamo parlando della memoria RAM del nostro PC. È il centro di molte attività e potrebbe essere necessario cambiarla. Ma non arriviamo subito ad aprire e controllare il PC. Prima, eseguiremo dei test con un affidabilissimo programma di nome Memtest86+. Si tratta di un progetto del 2004 derivante dal vecchio Memtest86. Alcuni sviluppatori hanno voluto aggiornare le funzionalità del programma, fermo a precedenti edizioni. Adesso si trova alla versione 5.01. Lo si può scaricare dal sito ufficiale del link di sopra, in formato ISO. In alternativa, se si possiede un Live CD di Ubuntu Linux, si può eseguire l'applicativo all'avvio di Grub. Il programma è infatti presente nell'elenco delle opzioni di boot. In questo modo sapremo come testare il funzionamento della RAM.

26

Occorrente

  • CD o chiavetta USB
  • Masterizzatore
  • Immagine iso avviabile da boot di Memtest86+
  • PC con qualunque sistema operativo
  • Connessione Internet
36

Colleghiamoci al sito ufficiale e scarichiamo l'ultima versione di Memtest86+. Si può scegliere tra quattro possibili formati, tutti si possono avviare da boot. Il primo è appunto l'immagine ISO di circa 58 MB. Bisogna masterizzare questa immagine su un CD vuoto. Abbiamo anche il file binario di circa 54 MB e la cartella compressa per vecchi floppy disk, da 256 KB. Infine c'è anche un file che si installa da solo ed eseguibile per chiavetta USB. In ogni caso spieghiamo qui il metodo più veloce e pratico. Parliamo dell'immagine ISO con masterizzazione su compact disc. Vediamo come procedere.

46

Accendiamo il PC ed inseriamo rapidamente il CD che contiene Memtest. Possiamo anche inserirlo mentre il PC è normalmente acceso o durante un riavvio. In ogni caso, con le giuste impostazioni del BIOS, la macchina eseguirà il boot da questo dispositivo. Diversamente, si dovranno cambiare le impostazioni. Lo si può fare accedendo al BIOS grazie ai tasti Canc o F2. Cerchiamo in questo caso la voce corrispondente a Boot Sequence. Impostiamo il lettore CD ROM come primo dispositivo. Salviamo le impostazioni e riavviamo il computer.

Continua la lettura
56

Memtest86+ analizza immediatamente lo stato della RAM. Esso esegue allo stesso tempo varie procedure. Per questo i procedimenti possono durare varie ore. Abbiate pazienza. Il test è attendibile, ma è necessario lasciarlo lavorare. Se la memoria si presenta rovinata, difettosa o danneggiata, l'applicazione rileverà eventuali errori. Li evidenzierà in rosso, segno inequivocabile che la periferica ha bisogno di una sostituzione. In caso di esito negativo, la prova terminerà senza messaggi di errore. Per arrestare il programma in qualunque momento, è sufficiente premere il tasto ESC. La macchina si riavvierà.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Memtest86+ è presente anche in un live cd di Ubuntu
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come aumentare la RAM del PC con una Micro SD

Una Micro SD (Micro Secure Digital) è una scheda di memoria di piccole dimensioni. In commercio, me esistono diversi formati, che partono da una capacità di 32 Mb fino a raggiungere i 256 Gb.  La Ram (Random Access Memory) è una memoria di tipo informatico....
Hardware

Come velocizzare il PC con maggiore RAM e sceglire quella adatta

Una maggiore quantità di RAM nel computer è in grado di velocizzare notevolmente tutte le prestazioni dello stesso. Montando maggiore RAM, infatti, potrete dare una grossa mano al vostro pc, Se, oltretutto, utilizzate il vostro pc per fare dei giochi,...
Hardware

Come aumentare la memoria Ram del PC

Se nell'ultimo periodo hai notato un rallentamento del tuo PC, i programmi che usi frequentemente non risultano più fluidi, il sistema operativo si avvia in tempi decisamente troppo lunghi, è forse giunto il momento di effettuare un upgrade. In questa...
Hardware

Come smontare e testare l'alimentatore del PC fisso

Se avete un PC fisso che vi crea continui problemi di accensione oppure al contrario si spegne continuamente, è importante sapere che di base il difetto va ricercato nell'alimentatore. In tal caso si può intervenire, per assicurarsi dell'effettivo difetto...
Hardware

Come monitorare la RAM

Il termine RAM è l'acronimo di Random Access Memory. È uno dei componenti per PC più importanti perché si occupa di gestire tutte le informazioni relative alle applicazioni e i processi attivi sul computer, nel momento in cui è in funzione. Basti...
Hardware

Come montare una memoria RAM

La memoria RAM (Random Access Memory) è una memoria di tipo volatile utilizzata dai vari software per memorizzare al suo interno i dati. L'aumento della memoria RAM giova molto, in termini di velocità di esecuzione, ai software che effettuano enormi...
Hardware

Come Cambiare La Memoria Ram Al Samsung N150

Ormai chiunque di noi possiede un computer, che sia un portatile o un computer fisso, e in commercio esistono una varietà pressochè infinita di marche che possono soddisfare le esigenze di chiunque di noi. Quando compriamo un nuovo computer è bene...
Hardware

Come cambiare la RAM al portatile

Quando si parla di RAM si intende una memoria ad accesso casuale (in inglese Random Access Memory) di cui è dotato un qualsiasi computer. Essa può essere tranquillamente sostituita in modo tale che le prestazioni del proprio pc siano molto più potenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.