Come trasferire la libreria di iPhoto in Aperture

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La presente guida si concentrerà nell'obiettivo di spiegarvi Come trasferire la libreria di iPhoto in aperture. Con le versioni nuove del programma operativo del Mac, esiste l'opportunità di poter utilizzare nello stesso momento la libreria delle immagini con iPhoto e con Aperture. Le foto sono in unico posto, è tutto più facile da modificare e gestire. L'utente non trova difficoltà su come trasferire le foto di un software in un altro. La Apple ha integrato e unificato tutto con Foto, la nuova applicazione.

26

Occorrente

  • Computer con connessione a internet.
  • Software Aperture.
  • Libreria fotografica iPhoto.
  • Sistema operativo Mac.
36

Tutto questo è stato concepito per poter riuscire a semplificare la procedura d'archiviazione delle immagini, nonché di modifica e condivisione delle stesse. Attraverso l'avvio, la libreria s'inizializza in automatico. Inserite una scheda di memoria, per poi importare le immagini dal menù denominato file. Così facendo, potrete andare a spostare le immagini, facendole raggruppare in ordine cronologico, ovvero in base alla data in cui le foto furono scattate. Selezionando una sola foto o più scatti, è semplice scegliere gli effetti presenti nel software. All'interno della barra degli strumento, esiste l'opportunità di andare a modificare le dimensioni relative alle miniature.

46

Qualora vogliate andare a ritoccare i dettagli delle immagini, potrete optare per i pennelli, oppure potrete andare a diversificare la colorazione dell'immagine stessa utilizzando il programma Aperture. Per i fotografi di professione è stato progettato il programma per il Mac OS X. Si torna ad iPhoto se ci piacciono oggetti tipo cartoline o calendari. La libreria è soltanto una. È bene sapere che l'aggiunta di funzioni fatte da un applicazione, non sono visibili dall'altra.

Continua la lettura
56

IPhoto ha l'interfaccia differenziata di due parti diversificate. Per quanto riguarda la prima, in essa sono presenti le foto dell'album che viene selezionato, mentre nella seconda vengono conservate le foto con dimensioni più grandi, l'immagine preferita e quella che verrà modificata. Basta effettuare uno swipe sul desktop, per passare con movimenti rapidi da una selezione a un altra. I comandi utili sono nella parte alta dello schermo. A nostra scelta, creiamo degli album da condividere sui social network. Prima di farlo è meglio riguardare i dettagli, per correggere i difetti della pelle e gli occhi rossi. Spesso occorre addolcire i contorni del viso e rendere più nitida l'immagine schiarendola. Tutti coloro che negli ultimi anni utilizzano assiduamente il PC, hanno un ampia scelta di servizi, per soddisfare esaustivamente i loro bisogni. Non esiste nessuna differenza tra le esigenze di carattere lavorativo o esclusivamente personale. Le opzioni che oggi ci fornisce la tecnologia ci offrono l'opportunità di prendere in considerazione le diverse scelte a nostra disposizione. Andando a unire questi due programmi, l'azienda con la mela ha fatto una scelta saggia, conciliando le necessità di semplificare il più possibile per i principianti. Potrete seguire le indicazioni presenti in lingua italiana oppure quelle in inglese.
Ora vi allego un link sul tema trattato, a vostro supporto: http://www.guideitech.com/wp-content/uploads/2013/07/aperture1.jpg.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come ordinare manualmente gli eventi di iPhoto

Ordinare manualmente gli eventi delle foto che hai importato nel tuo iPhoto non è mai stato così semplice e veloce! Ecco come agevolare l'utente meno esperto di questa applicazione per Mac, permettendogli di visualizzare gli eventi nella modalità di...
Mac

Come caricare foto su Facebook da iPhoto

Nell'era informatica Facebook ricopre un ruolo fondamentale. Quasi tutte le persone ormai posseggono un account sul famoso social network. Il motivo di tale evoluzione è da ricercare nella sua facilità di utilizzo e nella possibilità che esso offre...
Mac

Come realizzare e stampare un calendario con iPhoto

iPhoto è un software di gestione di foto digitali sviluppato da Apple Inc disponibile per Mac OS X e, a partire dalla versione iOS 5.1, anche su iPhone, iPad e iPod Touch. Si tratta di un programma in grado di prelevare le immagini dalla macchina fotografica...
Mac

Come stampare un insieme di foto in modo creativo con iPhoto

Tutti abbiamo un sacco di foto conservate nel nostro computer, ma sarebbe un peccato lasciare tutte quelle bellissime foto a invecchiare sull'hard disk. Niente è più gratificante del vedere le proprie foto preferite "dal vivo" e stampate, da appendere...
Mac

Come realizzare una presentazione utilizzando iPhoto per Mac

Il presente articolo di informatica si occupa di illustrare, a qualsiasi utente interessato, qualche funzione di "iPhoto" (incluso nel pacchetto "iLife"). Questa applicazione venne realizzata alla perfezione per Mac. Essa consente di archiviare le fotografie,...
Mac

Come si usa iPhoto per Apple

I dispositivi di ultima generazione ci consentono di svolgere numerose azioni che precedentemente erano prergativa di specifici apparecchi. Ad esempio, la macchina fotografica era indispensabile per immortalare le nostre vacaze e i momenti più importanti...
Mac

Come disconnettere l'account di facebook da iPhoto

Se usare il Mac conoscete sicuramente il programma iPhoto, forse però non saprete che le foto che importerete su iPhoto si possono condividere su Facebook direttamente, premendo il pulsante in basso a destra chiamato "condividi", poi potrete premere...
Mac

Come catalogare le immagini a seconda del luogo di scatto con iPhoto per Mac

La Apple mette a disposizione dei suoi clienti Mac un programma preinstallato per la gestione delle foto, chiamato iPhoto. Tra le numerosissime funzionalità di questo software ce n'è una che permette di catalogare e distinguere le foto che importiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.