Come trasferire video tra iPhone

Tramite: O2O 15/10/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Lo smartphone è un dispositivo che oramai si trova nelle mani di chiunque. Utenti di tutte le età sfoggiano l'ultimo modello di cellulare intelligente, abbellito dall'applicazione di una cover protettiva personalizzata. Tra i brand più gettonati troviamo la Apple. Nonostante i costi non proprio accessibili dei vari device, comunque questo colosso della telefonia e dell'informatica riesce a vendere numerosi prodotti. Quello che va per la maggiore è per l'appunto il melafonino, che noi tutti conosciamo con il nome di iPhone. Grazie ad esso possiamo condividere file multimediali in pochi istanti sulle principali piattaforme social. Inoltre abbiamo modo di scambiarci messaggi tramite iMessagge, un'app che supporta unicamente la comunicazione tra due iPhone. Per quanto riguarda la condivisione di foto e video, la procedura è alquanto particolare. Qui di seguito ci soffermeremo sul trasferimento di filmati. Dunque scopriremo come trasferire video tra iPhone seguendo le indicazioni fornite nel presente tutorial dedicato al mondo della mela morsicata.

27

Occorrente

  • Almeno due dispositivi Apple
  • Connessione ad Internet
  • Applicazione "Hoccer"
  • File multimediale da inviare
37

Ricorrere al Bluetooth

Per trasferire video tra iPhone, possiamo scegliere tra diverse soluzioni. La più ovvia ci fa pensare al classico Bluetooth, per mezzo del quale possiamo trasferire velocemente i file da un dispositivo all'altro. Nel caso degli iPhone, le soluzioni a portata di mano sono anche Hoccer e AirDrop. Sta a noi scegliere qualla che ci è più congeniale. La tecnologia Bluetooth è la più diffusa, quindi potremmmo senz'altro usarla come prima opzione. Prendiamo gli iPhone che intendiamo mettere in comunicazione. Dopo aver sbloccato lo schermo, portiamoci sulla parte bassa del display. Con il dito scorreremo dal basso verso l'alto. Tra i vari pulsantini di forma circolare che troviamo nel menù a comparsa, possiamo facilmente distinguere quello con il simbolo del Bluetooth. Attiviamolo con un tap su tutti i dispositivi. Poi scegliamo il video da trasferire e inviamolo al dispositivo Bluetooth che viene rilevato.

47

Scaricare Hoccer

Il Bluetooth sembra ormai essere un metodo di scambio dati alquanto obsoleto, soprattutto se si parla di prodotti della Apple (non solo iPhone, ma anche iPad e iPod). Una buona alternativa è Hoccer, un'app studiata appositamente per trasferire video, foto e altri contenuti multimediali tra iPhone o comunque dispositivi Apple. Hoccer funziona in modo estremamente semplice. Basta difatti avvicinare i device e spingere via i video da trasferire, come se si stessero lanciando verso il destinatario. Per scaricare l'applicativo in questione, dovremo semplicemente recarci nell'App Store direttamente dalla home del nostro melafonino. Se la ricerca su App Store non ci restituisce alcun risultato, aiutiamoci con una ricerca su browser. Portiamoci dunque nel sito web https://hoccer.com/e otterremo l'app istantaneamente. Successivamente la avvieremo e daremo il permesso di rilevare la nostra posizione attuale. Così Hoccer riconoscerà i dispositivi vicini in maniera tale da poter scambiare i dati.

Continua la lettura
57

Trasferire i video

Per avviare il trasferimento dei video con Hoccer, facciamo tap su "Continue". Con la stessa applicazione avremo modo di trasferire qualsiasi tipo di file audio e video tra iPhone. Per permettere lo scambio, l'applicazione dovrà risultare installata su tutti gli iPhone coinvolti nel trasferimento di file multimediali. Ora disponiamo gli iPhone l'uno accanto all'altro e clicchiamo sul pulsante "Content" sull'iPhone mittente. Facciamo poi click su "Video". A questo punto dovremmo visualizzare un messaggio con i tempi di attesa per il trasferimento del video. Scegliamo "OK" e facciamo tap sul file da inviare. Spingeremo letteralmente il video verso l'iPhone destinatario. Naturalmente, più sarà grande il file da trasferire, più tempo ci vorrà. A trasferimento completato, potremo visualizzare il video appena ricevuto.

67

Impiegare AirDrop

Una tecnologia ormai presente su gran parte degli iPhone è AirDrop, un nuovo modo per trasferire video e altri file multimediali tra dispositivi Apple. AirDrop si avvale della tecnologia Bluetooth, con la collaborazione della rete Wi-Fi. Per trasferire un video tra iPhone, dobbiamo necessariamente attivare AirDrop e lasciare i telefoni connessi ad Internet. Sblocchiamo gli schermi degli iPhone coinvolti nel trasferimento, quindi apriamo il menù a tendina scorrendo il dito dal basso verso l'alto. In pratica l'azione è la stessa che svolgeremmo per l'attivazione del Bluetooth. Ed è proprio quest'ultimo che ora va attivato. Non appena lo faremo, AirDrop si renderà attivo a suo volta in maniera totalmente arbitraria. Anche l'altro IPhone deve supportare questa tecnologia. In tal caso rileverà il dispositivo mittente in quanto suo contatto. Andiamo ora nell'app "Foto" e scegliamo il video da trasferire. A questo punto cliccheremo sul contatto a cui destinare il file. Ed ecco che qdopo qualche secondo avremo completato il passaggio di dati tra iPhone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come trasferire app da iPhone a iPhone

Vi accade spesso di voler trasferire qualche applicazione su un altro "melafonino"? Nel seguente articolo sui dispositivi mobili vi illustrerò come trasferire un'app da un iPhone a un altro iPhone. Questo smartphone è un dispositivo mobile straordinario...
Software

Come trasferire contatti da iPhone a iPhone

L'iPhone salva i contatti presenti in rubrica sul telefono e non direttamente sulla sim. Essi vengono inoltre salvati anche sul computer quando si sincronizza l'iPhone con iTunes. Quest'ultimo tool, infatti, crea in automatico un file di backup che salverà...
Software

Come trasferire applicazioni da iPhone a iPhone

L'Iphone è senz'altro uno degli smartphone più venduti in tutto il Mondo. Per "Smartphone" si definisce un palmare che contiene una scheda sim e svolge, pertanto, la funzione di un telefono. Questi dispositivi sono molto utili al giorno d'oggi, in quanto...
Software

Come trasferire rubrica su iPhone

Ecco il tutorial adatto per scoprire come trasferire una rubrica su un iPhone. Per tutte le esigenze di trasferimento di contatti dalla rubrica di una Sim di un cellulare di vecchio stampo. Oppure per quelle da un account di Gmail, trasferire la rubrica...
Software

Come trasferire app da iPhone a Mac

Tra i problemi che più affliggono gli utenti Apple vi è la difficoltà nel trasferire le app da iPhone a Mac. Attraverso questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione di alcuni concetti semplici ed utili al fine di riuscire a capire come trasferire...
Software

Come trasferire app da PC a iPhone

Una particolarità dei dispositivi Apple (iPhone, iPad, iPod), che in qualche modo differenzia questi prodotti da quelli del mondo Android e Microsoft, è sempre stata la modalità di trasferimento dei nostri file dal pc al dispositivo. Questo perché...
Software

Come trasferire musica da PC a iPhone

Nella guida che state per leggere ci concentreremo sulla tecnologia e, con più precisione, sul computer e sull'iPhone. Vi spiegheremo la semplice procedura che dovrete svolgere per riuscire a comprendere come trasferire della musica da un computer a...
Software

Come trasferire app da iTunes a iPhone

L'iPhone, come tutti ormai sapranno, non si limita ad essere un telefono per fare solo ed esclusivamente chiamate, al suo interno si nasconde un modo ricco di innovazione e tecnologia. Gli strumenti principali per poter fare, scambiare o giocare sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.