Come trasformare il risultato di una query SQL in una tabella

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Al giorno d'oggi è indispensabile avere una certa esperienza in campo informatico, per riuscire a trovare facilmente un lavoro oppure per poter agire in proprio. Alle scuole superiori vengono fornite delle nozioni generali di informatica, però per approfondire l'argomento è necessario seguire un corso e poi conseguire la patente ECDL che certifica le vostre competenze. Grazie a ciò, saprete ad esempio come trasformare il risultato di una query SQL in una tabella. In riferimento a quest'ultimo, ecco una guida specifica sull'argomento.

24

Recuperare le informazioni

Innanzitutto vediamo nel dettaglio cosa è la query sql. Si tratta in sostanza di uno strumento per interrogare, e quindi per cercare in base a determinati criteri da noi scelti, in un database contenente moltissime informazioni. Inoltre il corretto uso vi consente di recuperare determinate informazioni di cui avete bisogno, attingendo ad un alto volume di dati che altrimenti sarebbe impensabile trovarli da soli. Se per esempio cercate in una tabella di liquori quelli che costano 20 euro, oppure soltanto di una località specifica, potreste creare la query per ognuna delle informazione di cui avete bisogno.

34

Aprire la griglia di struttura della query

SQL è l'acronimo di Structured Query Language (così chiamato il linguaggio interpretato, col quale andiamo ad interrogare la tabella). Per trasformare tale risultato ed estrarre i dati che ci interessano, dovremo aprire la griglia di struttura della query di selezione, e poi dal menù della stessa query selezionare il comando di creazione tabella. Si tratta di un'operazione piuttosto semplice, che possiamo eseguire da soli anche andando a tentativi, oppure avvalendoci di un tutorial online. A riguardo di quest'ultimo, è importante sapere che sul web ne esistono numerosi gratuiti e molto sintetici, ma è tuttavia da sottolineare che ce ne sono anche alcuni più professionali ma che richiedono il pagamento di una retta mensile.

Continua la lettura
44

Iscriversi prima a un corso base di informatica

La miglior cosa da fare è quella di iscriversi prima a un corso base di informatica dove vi daranno le prime nozioni, e successivamente farne uno specifico su questo tipo di programmi e linguaggi informatici sempre più richiesti nel mondo del lavoro. È molto importante che sul curriculum appaiano queste vostre competenze, dimostrando poi di avere la capacità di muovervi in modo estroverso in questo settore. A margine di questa guida possiamo dunque asserire che seguendo i consigli in essa elencati, potrete muovervi agevolmente nel complesso mondo dell'informatica, ed avere a disposizione strumenti fondamentali per promuovere le vostre iniziative, o semplicemente accedere ad un lavoro professionale e ben remunerato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come creare un database con Sql

Con l'Sql possiamo creare e modificare database. Inserire dei dati nelle tabelle e richiamare le informazioni in esse contenute. Infatti come dice il nome stesso, l'Sql (Structured Query Language) è il linguaggio per le query, ossia le interrogazioni...
Programmazione

Creare una tabella dinamica parametrizzata in Jquery

Spesso capita di dover inserire una tabella nelle pagine web. In alcuni casi questo è un problema perché richiede un lungo procedimento. La soluzione è a portata di mano con jQuery, una libreria di funzioni Javascript per le applicazioni web. Il Javascript...
Programmazione

My SQL: nozioni base per iniziare

L'obiettivo di questa lista è imparare le nozioni base per iniziare ad usare il My SQL per la gestione dei database. Il software My SQL è un sistema per la gestione di basi di dati relazionali e consente di gestire e organizzare grandi quantità di...
Programmazione

Come installare e configurare MySQL

Un argomento sicuramente interessante da conoscere e allo stesso tempo di non facile comprensibilità riguarda i linguaggi di programmazione. Ne esistono davvero tanti e ciascuno ha la propria complessità. Le nozioni di questo tipo vengono approfondite...
Programmazione

Creare uno script sicuro per il login usando PHP e MySQL

In questo tutorial di oggi, vi forniremo i dettagli molto approfonditamente ed anche dettagliata, su come creare uno script sicuro per il login usando PHP e MySQL, evitando in maniera definitiva, attacchi dall'esterno. I siti web e i loro database sono...
Programmazione

Php: interazione con i database

Quando si parla di PHP (che è l'acronimo inglese di Hypertext Preprocessor) si intende quel linguaggio della programmazione inteso per la creazione di pagine internet dinamiche oppure delle applicazioni web lato server. Tuttavia, le sue funzioni non...
Programmazione

Come eseguire l'operazione di Shrink sul database SQL Server

Lo smanettone non è mestiere per tutti, c'è chi possiede una passione spropositata per la tecnologia e chi invece, proprio, non sa dove mettere le mani. In questa guida vedremo una operazione molto complessa che riguarda i server. Leggendo i passi di...
Programmazione

Come personalizzare la scrollbar con jQuery e CSS

Le scrollbar di default dei browser fanno a pugni con il design del tuo sito? Ti piacerebbe poter creare delle barre di scorrimento personalizzate adatte allo stile delle tue pagine web? Leggi questa guida e scopri come farlo usando jQuery Custom Scrollbar....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.