Come trasformare WMA in MP3 con iTunes

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

iTunes è il software di gestione della musica di Apple. È possibile archiviare i vostri brani musicali preferiti, in un programma dall'interfaccia semplice ed intuitiva. Sarà semplicissimo navigare tra le varie opzioni e le principali features di iTunes. Oggi, però, vi parleremo di una funzionalità che, probabilmente, molti non conoscono su tale applicazione. Infatti, il software sviluppato da Apple è in grado di trasformare i file WMA in MP3, o qualsiasi altro formato disponibile. In pochi e semplici passaggi potrete rendere la musica compatibile con ogni lettore da tavolo. Ma vediamo, nel dettaglio, come procedere.

27

Occorrente

  • iTunes
37

Innanzitutto bisogna aver installato iTunes. Per questo dovrete scaricare la versione per Windows o Mac, a seconda del sistema operativo che possedete. Un primo metodo per trasformare i brani WMA in MP3 con iTunes è il seguente. Aprite la scheda "Modifica", andate sulle "Preferenze" e cliccate su "Generale". Attraverso il menù di importazione, scegliete la voce "Importa utilizzando", da cui potrete impostare il formato d'uscita di conversione. Quindi aprite il menù "File" e premete su "Crea nuova versione". Qui potrete decidere tra MP3, AAC, WAV e così via. Voi, ovviamente, dovrete mettere la spunta su MP3, che è quello che vi interessa. Cliccate su "Converti" e attendete il completamento dell'operazione. Il tempo del processo può variare a seconda del numero e della durata dei brani da trasformare. Se non avete nessun file multimediale su iTunes, potete sempre importarli e convertirli nello stesso momento. Non vi consigliamo di scegliere il formato di iTunes, perché molto esoso in termini di spazio.

47

Un secondo modo è quello di convertire i file WAV in MP3 masterizzando un CD. Create una playlist, seguendo le voci File>Nuova>Playlist. Importate la musica e rinominate la playlist in "DRM Workflow". In questo modo, eliminerete qualunque sistema di protezione dalle canzoni. Ora create una nuova playlist con un nome a vostra discrezione. Dalla prima, trascinate i brani che intendete masterizzare. Ovviamente bisogna fare attenzione a non andare oltre la durata massima di un CD, che si attesta sui 60 minuti circa. Dopo aver scelto le canzoni da inserire, si passa alle impostazioni di masterizzazione. Eliminate subito l'opzione di pausa tra ogni brano, così da ottimizzare il tempo del disco. Come sistema di codifica utilizzate MP3. A questo punto attendete che le canzoni vengano trasformate in MP3 e masterizzate sul support ottico.

Continua la lettura
57

Come avete visto, l'operazione non richiede troppo impegno. Seguendo attentamente ogni passaggio, avrete modo di trasformare i brani WAV in MP3 senza problemi. Bisognerà solo avere un minimo di pazienza durante il processo e sperare che vada tutto secondo le attese.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete un bitrate audio che sia il giusto compromesso tra qualità e dimensione dei file
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come caricare la tua musica su iTunes

Su iTunes è molto facile caricare contenuti audio e video, infatti è possibile trasferire musica su iTunes in tre modi differenti. Il primo modo è quello di copiare un intero cd audio o parte di esso sul nostro lettore, il secondo modo è quello di...
Mac

Come ottenere la traccia audio di un video con iTunes

Abbiamo a disposizione un video musicale dal quale vogliamo estrarre la traccia audio e trasformarlo magari in mp3? Molteplici volte vi sarà capitato di voler estrarre una traccia audio da un video per riutilizzarla oppure per ascoltarla quando volete....
Mac

Come convertire un brano in AAC con iTunes Match

Se avete un iPod ed intendete convertire un brano in formato AAC, potete usare il noto iTunes Match. Questa conversione offre un grande vantaggio a livello qualitativo rispetto ai vecchi brani, ed il tutto è possibile sul vostro dispositivo ottenendo...
Mac

Come reinstallare iTunes

ITunes è un programma progettato per computer Mac e dispositivi Apple. Questo software permette di scaricare musica e altri tipi di file, sia a pagamento che gratis. Capita spesso, però, che durante l'utilizzo di iTunes si possono riscontrare delle...
Mac

Come aggiungere automaticamente dei file in iTunes

All'interno del panorama dei software di musica digitale, troviamo anche ITunes, un'app sviluppata dalla Apple, la quale sta diventando sempre più famosa e in grado di offrire un'offerta musicale davvero ampia e variegata. Questa app consente di riprodurre...
Mac

Come cancellare video da iTunes

È possibile caricare video su iPad e iPhone in modo da poter portare con se i propri filmati preferiti o i film che si volgiono vedere. Ovviamente a un certo punto nasce la necessità di cancellare questi video e a volte nonostante vengano cancellati...
Mac

Come creare una nuova libreria su iTunes

L'avvento degli smartphone, ha certamente agevolato l'agire quotidiano su più fronti, consentendo di svolgere numerose operazioni in modo semplice, autonomo e immediato. Mediante le tecnologie mobili, infatti, è oggi possibile effettuare azioni che...
Mac

Come ordinare le canzoni su iTunes

Itunes è un software creato dalla Apple. Questo programma serve alla riproduzione e organizzazione dei file multimediali. Permette anche l'acquisto online di musiche ed è disponibile in versione freeware. La sua capacità di mantenere un'ottima organizzazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.