Come trovare canali televisivi su windows media center

Tramite: O2O 27/06/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se possiedi un dispositivo con Windows Media Center e vorresti guardare la tv direttamente su esso è possibile. Tuttavia, con questa guida vedremo come configurare il tuo dispositivo con Windows Media Center per trovare e ricevere i canali televisivi in digitale. Il computer deve essere preventivamente equipaggiato con una scheda TV o una chiavetta USB-TV. Naturalmente, questo tipo di hardware può essere acquistato tranquillamente su Internet o nei negozi di informatica e, non ha un costo elevato.

26

Per cominciare, collega il tuo dispositivo TV al computer e poi, installalo. Una volta terminata l'installazione dei driver e dei software associati, riavvia il computer. A questo punto il tuo computer dovrebbe riconoscere senza problemi il nuovo dispositivo e, lasciartelo usare. Adesso, avvia Windows Media Center e fai click sulla voce TV.

36

In pochi secondi, si aprirà una finestra, fai click su "Si, configura i servizi TV per questo paese" e su Avanzate. Nella schermata successiva digita il CAP* (codice avviamento postale) della tua città e fai click nuovamente su Avanti. Accetta le condizioni della licenza e fai click di nuovo su Avanti. Ripeti questo passo per confermare le informazioni legali e connettiti ad internet.

Continua la lettura
46

Nella finestra "Tipo di segnale TV" seleziona il tipo di segnale** (per esempio antenna) e poi clicca su Avanti. Nella schermata successiva, seleziona No e poi, clicca su Avanti.
Scegli il tipo di segnale da configurare e clicca su avanti, fino a che Windows Media Center inizierà a cercare i canali televisivi che si possono ricevere e, una volta completata la ricerca, verranno visualizzati tutti i canali memorizzati.

*Non sai il tuo CAP? Http://www. Poste. It/online/cercacap/home. Do

**Informazioni sui tipi di segnali: Tipi di Segnali supportati:
NTSC --> Cavo analogico --> Configurare il segnale TV direttamente da una presa per TV via cavo o da un set-top box usando un ricevitore a infrarossi.
ATSC --> Antenna --> Configurare il segnale direttamente dall'antenna.
ClearAQM --> Cavo digitale --> Configurare il segnale TV direttamente da una presa per TV via cavo o da un set-top box, usando un ricevitore a infrarossi, notare che i canali disponibili utilizzando questo metodo variano in base all'area geografica e probabilmente sarà necessario aggiungerne altri manualmente in Windows Media Center, per poterli sincronizzare correttamente.
OCUR --> Cavo digitale --> Configurare il segnale TV direttamente da una presa per TV via cavo o da un set-top box usando un ricevitore a infrarossi per ricevere il segnale via cavo digitale di baseConfigurare il segnale via cavo digitale utilizzando un sintonizzatore apposito e una CableCARD (disponibile solo negli Stati Uniti).

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come guardare la TV in Windows Media Center

Se vi piacerebbe trasformare il vostro PC in un dispositivo che è dedicato ad intrattenere digitalmente, non dovrete pensare che è un lavoro difficile in modo particolare. Non dovrete soltanto pensare alla vostre raccolte di video o fotografie, oppure...
Windows

Come installare Windows Media Player 11 senza Windows Genuine Advantage (WGA)

Windows Media Player 11 è uno strumento incredibilmente utile per archiviare e riprodurre qualsiasi tipo di contenuti multimediali digitali si voglia. Il download del programma è disponibile in forma completamente gratuita sul sito ufficiale di Microsoft,...
Windows

Imparare ad utilizzare Windows Media Player

Windows Media Player è un ottimo software gratuito, installato di default sui sistemi operativi Microsoft (nonostante sia stato rilasciato anche per Mac e altri OS). Oltre a svolgere la funzione di riproduttore di musica e filmati ha moltissime altre...
Windows

Come copiare un CD con Windows Media Player

Normalmente un cd in generale, ha un tempo limitato di vita che può essere tradotto in anni o in mesi. Questo lasso di tempo può variare in base ad esempio a quanto viene ascoltato, alle condizioni atmosferiche ovvero troppo caldo o troppo freddo ecc....
Windows

Come masterizzare un cd audio con Windows Media Player

Windows Media Player è il lettore multimediale preinstallato nei sistemi operativi Microsoft che oltre a riprodurre file audio e video può svolgere anche la funzione di masterizzatore CD audio e DVD dati. Se volete creare CD MP3 con Windows potete benissimo...
Windows

Come attivare l'equalizzatore su Windows media player 12

Salve a tutti signori miei, oggi è di windows media player 12 che vogliamo parlare. Windows Media Player 12 è un lettore\riproduttore di musica e video\Film di Windows 7 e anche Window 8. In windows 7 lo troviamo solitamente di serie, senza dover scaricare...
Windows

Come masterizzare CD/DVD con Windows Media Player

Molto spesso ci capita di salvare diversi contenuti nel nostro computer, dalle foto delle vacanze ai film, senza escludere canzoni, programmi e applicazioni. È sempre bene fare una copia da conservare in caso di problemi con il PC, dunque una masterizzazione...
Windows

Come ripristinare il catalogo multimediale di windows media player

Windows Media Player 12 include non solo un lettore ricco di funzionalità, ma anche un organizer multimediale per la raccolta di file di foto, audio e video. Le numerose impostazioni consentono di mettere a punto il lettore in base alle proprie esigenze....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.