Come unire file mkv

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con l'avvento dell'hd, oramai capita sempre più spesso ad ognuno di noi di imbattersi in materiale sviluppato in questo formato. I video sono sicuramente uno dei contenuti maggiormente diffusi sulla rete. È anche vero che l'alta definizione occupa anche più spazio ragionando in megabyte. Ecco perché, spesso per agevolarne il download in rete, i video in hd, vengono spezzettati. Guardare i video a pezzi non è mai comodo in quanto non ci consento di gustare tutto il film in maniera lineare. Per risolvere questo problema i video necessitano poi di essere riuniti per poterne usufruire ed avere un filmato unico. In questa guida vi mostrerò come unire più file.mkv che è l'estensione tipica dei filmati in alta definizione.

26

Occorrente

  • Software mkvtoolnix
36

Per prima cosa, procuriamoci il piccolo software di nome mkvtoolnix che possiamo trovare all'indirizzo che è stato inserito a fine guida. Scegliamo la versione adatta al nostro sistema operativo, poi scarichiamola e installiamola seguendo la facile procedura guidata che ci viene messa a disposizione.
Fatto questo avviamo il programma e portiamoci sulla finestra "input" anche se dovremmo già essere lì di default.

46

A questo punto, clicchiamo sul pulsante "Add" che si trova sulla destra della scheda input e diamo il percorso relativo alla prima parte del video, ad esempio "video a". Il file verrà aggiunto alla schermata. Fatto questo stavolta andiamo a cliccare sul pulsante "Attend" che si trova a fianco e inseriamo allo stesso modo le altre parti relative al video che vogliamo unire.

Per esempio, aggiungiamo "video b" e "video c". Come possiamo notare nelle varie finestre dell'interfaccia ci verranno man mano elencati i file che abbiamo aggiunto, ovviamente accertiamoci che siano nell'ordine giusto, in questo caso a, b, c.

Continua la lettura
56

A questo punto andiamo nella parte bassa della scheda input e clicchiamo sul pulsante "Browse". Da qui riusciremo a scegliere il percorso in cui verrà salvato il nuovo file intero e ovviamente il nome da dare a quest'ultimo.
Non ci resta che premere su "Start muxing" per avviare la procedura di conversione che potremo seguire dall'apposita finestra che ci verrà mostrata. Alla fine premiamo "Ok" per chiudere la finestra. Naturalmente per eseguire questo tipo di operazione ci sono anche mille altri programmi in circolazione e se sul nostro pc disponiamo già di un programma di video editing possiamo usare tranquillamente quello. Alcuni programmi di video editing non leggeranno il formato mkv quindi se non vogliamo utilizzare il programma di cui abbiamo parlato facciamo prima qualche ricerca.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come cambiare la lingua della tastiera su Mac

I dispositivi Mac contengono una lunga serie di funzioni interessanti. Una di queste riguarda l'opportunità di modificare la lingua della vostra keyboard, adattandola perfettamente alle vostre esigenze personali. Nella guida seguente, vi mostriamo come...
Linux

Come bloccare l'accesso ad un indirizzo IP su un server Linux

Esistono vari sistemi operativi, tra i tanti troviamo anche Linux. Server sviluppato da Linux Torvards, e reso disponibile in modo gratuito. Utilizzato da utenti sviluppatori per computer e server della rete internet. Come tutti i sistemi la sicurezza...
Windows

Come scrivere in giapponese con il PC

Il metodo che consente di scrivere in lingua diversa dall'italiano con il PC è il cosiddetto IME (Input Method Editor). Infatti, con poche e semplici operazioni, riuscirete ad abilitare la tastiera in giapponese o in qualsiasi altra lingua. Per il sistema...
Windows

Come cambiare lingua al PC

Cambiare la lingua di visualizzazione del sistema operativo permette al PC di adattarsi completamente, come un guanto, alle nostre esigenze. Le varie finestre di dialogo, i menu, gli argomenti della Guida e supporto tecnico e tanti altri importanti elementi...
Elettronica

Come collegare più strumenti Audio/Video al televisore

Con l'avvento del digitale terrestre è aumentato il numero di apparecchi elettronici che abbiamo a disposizione e, soprattutto, che dobbiamo collegare alla televisione. Quante volte abbiamo disconnesso il videoregistratore, o il lettore DVD, per trovare...
Software

Come creare una macro in Autocad

Nel mondo del lavoro e dell'università negli ultimi anni si sta avendo sempre più a che fare con programmi informatici di ogni tipo. I lavori, i calcoli o i disegni che prima venivano fatti a mano, perdendo del tempo prezioso, adesso vengono fatti digitalmente...
Programmazione

Linguaggio C: Le basi

Un programma viene prima scritto in codice sorgente (in questo caso il C). Per fare questo basterà utilizzare un semplice editor di testo, come "textpad" o, per chi usa Ubuntu "gedit". Il Linguaggio C permette un'iterazione con l'utente, permette...
Windows

Come configurare il firewall su Linux

Nel kernel Linux il controllo del traffico di rete e il filtraggio dei pacchetti è controllato dal sottosistema Netfilter, il firewall di casa Linux. La configurazione di Netfilter è possibile grazie all'interfaccia nello spazio utente di nome Iptables....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.