Come unire file video Ts

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Un file VIDEO TS (o meglio citiamo il suo nome completo "Video Transport Stream File") non è altro che un video registrato sul digitale terrestre o con una videocamera digitale. Se l'intenzione è quella di unire fra di loro file TS di questo genere, come per esempio quelli che compongono il film di un DVD, e non si conosce il modo, non ci sono problemi perché, dopo aver letto questa guida, completamente gratis, ogni utente sarà in grado di farlo. In questo modo, dunque, si potrà estrarre da un DVD il film sotto forma di un unico file, eliminando file extra superflui e riducendo l'ingombro sul disco, lasciando spazio per inserire altro.

27

Occorrente

  • WinZIP o WinRAR; VLC o WMP
  • Il programma gratuito "tsMuxeR"
37

Innanzitutto occorre scaricare il programma gratuito tsMuxeR al seguente link: http://www. Videohelp. Com/tools/tsMuxeR. Si tratta di un programma freeware sviluppato da SMLABS. Net. È un archivio zippato e occorre scompattarlo con WinZIP o WinRAR (due tra i più famosi programmi gratuiti per comprimere tutti i propri file) in un'apposita cartella. Subito dopo, aprire l'applicazione tsMuxerGUI (è un software comprensibile che non necessita di alcuna installazione). Il programma purtroppo è in lingua Inglese, ma il suo utilizzo è molto semplice e fruibile da ogni utente interessato.

47

Nella finestra dell'applicazione vi si trovano svariate schede; quella che interessa i nostri lettori è la prima visibile denominata "Input" cioè dato in ingresso. Adoperare il pulsante "Add" per aggiungere uno alla volta i file Ts che si vogliono includere. Codesti file appariranno di volta in volta nella finestra chiamata "Input files". Nella finestra "Tracks" (o meglio tracce) dai file Ts caricati saranno estratte dal programma le tracce video ed audio (osservare la figura sottostante). Spuntare, in questo momento, solo i file che di proprio interesse, eliminando, per esempio, le tracce audio superflue in lingua straniera.

Continua la lettura
57

A questo punto nella scheda "Output", traducibile con "dati in uscita", selezionare il campo denominato "TS muxing" e, cliccare sul tasto "Broswe" per scegliere al meglio la cartella in cui andare a salvare, con il nome desiderato, il file finale. Cliccare, in conclusione, sul pulsante "Start muxing" e così l'unione dei flussi potrà iniziare. Si potrà notare, adesso, che il programma in questione è certamente abbastanza rapido e, a breve sarà possibile raggiungere l'obiettivo prefissato. Con un Player, come ad esempio VLC o Windows Media Player, sarà fattibile aprire il proprio film o video e, trattandosi di un unico file, vederlo senza inutili interruzioni.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come unire due file video in Windows Movie Maker

Vi siete mai chiesti come fanno alcuni Youtubers a pubblicare video nei quali si passa da un filmato all'altro con effetti spettacolari come se niente fosse? Online esistono vari programmi per realizzare filmati di qualità, tuttavia alcuni possono essere...
Windows

Come unire i sottotitoli a un file video

Spesso ci può risultare utile poter sottotitolare i filmati; ad esempio, se siamo appassionati di una serie televisiva che si sta concludendo e vorremmo poter visionare la stagione successiva, che però è in lingua inglese. Perché non scaricarci le...
Windows

Come unire file compressi in un unico file immagine

Quando utilizziamo il computer, molto spesso ci troviamo ad organizzare una serie di file compressi. Questi ultimi si raggruppano in un archivio per occupare meno spazio in termini di megabyte sul disco del PC. Un archivio in formato .rar o .zip può...
Windows

Come unire velocemente due video avi

Vi siete mai ritrovati a dover unire due file video per crearne uno solo? Oppure montare in sequenza più video sempre allo stesso scopo? Con questa guida vedremo come unire due video avi, creando un unico filmato, velocemente e in pochi passi! Il programma...
Windows

Come unire due file AVI

Molto spesso capita di imbattersi in un film appena scaricato, che però è diviso in più parti. Si tratta di una situazione piuttosto scomoda, in quanto nella nostra collezione personale di film in questo modo si moltiplicherebbero a dismisura i file....
Windows

Come unire e dividere file PDF con ArduoPdfMerger

Capita spesso, sia per lavoro sia per motivi di studio, di dover utilizzare file PDF. Lavorare con questo tipo di file non è spesso semplice ed intuitivo e richiederebbe l'utilizzo di appositi software professionali. Se dobbiamo però solamente unire...
Windows

Come unire file mkv

Con l'avvento dell'hd, oramai capita sempre più spesso ad ognuno di noi di imbattersi in materiale sviluppato in questo formato. I video sono sicuramente uno dei contenuti maggiormente diffusi sulla rete. È anche vero che l'alta definizione occupa anche...
Windows

Come unire file ISO

Spesso, quando si scaricano dei programmi, capita che questi siano stati compressi e spezzettati in un archivio multi-volume. Questo avviene perché, così facendo, la distribuzione dei dati avviene in maniera più comoda, alleggerendo il file che, altrimenti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.