Come usare Adobe Photoshop Elements

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Qualunque mestiere si deve esercitare, è necessario avere piacere nello svolgerlo ed una strumentazione giusta. Le persone impiegate nel settore delle arti grafiche hanno assolutamente bisogno di un personal computer di elevata qualità ed un apposito programma informatico. Quello adoperato dalla stragrande maggioranza dei graphic designer è certamente Adobe Photoshop. Una versione meno ampia di questo famoso software è Adobe Photoshop Elements, utilizzabile anche dai non esperti di fotoritocco. Tale programma informatico risulta disponibile per i sistemi operativi Microsoft Windows (nelle versioni 7, 8, 8.1 e 10) o macOS X e necessita di una connessione ad Internet. Nel presente tutorial di informatica vediamo dunque come usare Adobe Photoshop Elements.

28

Occorrente

  • Computer o laptop
  • Connessione ad Internet
  • Adobe Photoshop Elements installato
  • Immagini caricate
38

Avviare il software, per entrare nella schermata introduttiva

Una volta avviato Adobe Photoshop Elements, si apre direttamente una schermata introduttiva. Qui è possibile rendere migliori le fotografie (anche tramite l'aggiunta di effetti particolari), cliccando sulla voce Editor foto. La modifica delle immagini può avvenire ricorrendo a tre modalità diverse. La prima è quella Rapida, ideale per cambiamenti semplici. La seconda viene detta Guidata e riservata alle correzioni indirizzate da specifiche procedure automatiche. La terza è quella Esperti e va seguita esclusivamente per rettifiche complesse. Lo strumento chiamato Organizer permette l'importazione delle foto, la loro organizzazione e l'applicazione dei tag. Attraverso il pulsante Editor video si ha infine l'opportunità di realizzare montaggi fantasiosi e filmati spassosi, a cominciare da quelli personali. Facendo click su Impostazioni, è possibile selezionare quell'applicazione di partenza ogni volta che si impiega Adobe Photoshop Elements.

48

Conoscere i vari strumenti del programma e personalizzare l'area di lavoro

Nel programma informatico Adobe Photoshop Elements si trovano la barra dei menù, il selettore delle modalità, la finestra degli strumenti per il miglioramento delle immagini, il raccoglitore pannelli, il raccoglitore foto/opzioni degli strumenti e la barra delle attività contenente le azioni più adoperate. La barra dei menù contiene appunto quei menù ordinati per argomenti che permettono di eseguire le varie azioni disponibili. Il selettore delle modalità presenta i tasti che indirizzano verso le tre modalità di cambiamento delle fotografie, l'elenco a discesa Apri che mostra i documenti recenti e l'elenco a discesa Crea dedicato alla realizzazione dei progetti fotografici. Il raccoglitore pannelli è composto da funzioni, azioni o controlli. Il raccoglitore foto/opzioni degli strumenti permette di amministrare le miniature delle immagini e stabilire le opzioni per lo strumento impiegato. L'area di lavoro in Adobe Photoshop Elements risulta personalizzabile secondo le proprie necessità. Ad esempio si può avere un monitor suddiviso con la fotografia originale e quella rettificata. In questo caso bisogna adoperare la modalità Rapida e scegliere un'opzione dello strumento Visualizza.

Continua la lettura
58

Adoperare i menù di scelta rapida e le scelte rapide da tastiera

Con Adobe Photoshop Elements si ha l'opportunità di impiegare i menù di scelta rapida preesistenti, tanto in Editor foto quanto in Organizer. Per adoperarli, bisogna innanzitutto cliccare il tasto destro del mouse su una fotografia od una voce di un pannello. Una seconda possibilità è quella di utilizzare le scelte rapide da tastiera. Quest'ultime permettono di effettuare un qualsiasi comando evitando di passare in un menù. Esempi di scelte rapide sono i tasti di colorazioni e pennelli, i pulsanti d'uso del testo, i tasti per selezionare gli strumenti ed i pulsanti di scelta e spostamento oggetti.

68

Aggiungere delle forme e dei testi alle fotografie

Vediamo adesso in che modo aggiungere ed eventualmente modificare forme e testi ad una fotografia caricata su Adobe Photoshop Elements. L'aggiunta del testo all'immagine comincia premendo sull'icona Testo orizzontale o Testo verticale. Dopodiché bisogna selezionare la zona o l'area dove scrivere i vocaboli e le caratteristiche delle parole (quali il font, la dimensione o il colore). La modifica del testo può riguardare i termini scritti, il loro orientamento o le loro connotazioni iniziali. Le forme rappresentano elementi grafici non legati alla risoluzione, ovvero non peggiorano all'aumentare o al ridursi della loro grandezza. Ogni forma risulta costituita da linee e curve, tra cui una figura geometrica od una freccia. Tali elementi grafici si possono trasformare con l'opzione Mostra rettangolo di selezione, spostare con il trascinamento o modificare nel colore.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per approfondire la spiegazione, basterà consultare la Guida utente di Photoshop Elements qui allegata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come usare Adobe Photoshop Express

Photoshop è un software sviluppato da Adobe ed è, ad oggi, uno dei programmi di fotoritocco ed editing delle immagini più diffuso al mondo. Nato nel 1990, viene sviluppato inizialmente solo per sistemi operativi Mac OS, viene diffuso anche per i sistemi...
Software

Come modificare un modello 3D con Adobe Fuse

Se usate il Photoshop sicuramente sarete già abituati a fare dei cambiamenti su alcuni disegni, ma se si tratta di modificarne uno strutturato in 3D, allora è necessario utilizzare un’apposita applicazione chiamata Adobe Fuse. Si tratta infatti...
Software

Come ritoccare i volti con Photoshop

Quando si lavora nel settore della grafica, non è possibile evitare l'impiego del software migliore per il fotoritocco Adobe Photoshop. Questo programma informatico davvero potente contiene numerose opzioni e strumenti in grado di modificare le immagini,...
Software

Guida al menu di Photoshop CS6

"Adobe Photoshop CS6" è una delle ultime versioni (prima del nuovo "Adobe Photoshop CC") del pratico editor di foto che molti graphic designer utilizzano per lavoro. Questo software ha apportato modifiche piuttosto funzionali a livello di interfaccia...
Software

Photoshop: effetto fiamme

Se desiderate aggiungere un tocco unico ed originale alle vostre immagini preferite, Adobe Photoshop è senza dubbio il programma che farà al caso vostro. In particolare, nei passi di questa guida, troverete alcuni interessanti consigli per ottenere...
Software

Adobe: come scaricare i software gratuiti

La suite (insieme di programmi della stessa casa produttrice) di Adobe è una delle più vaste e complete collezioni che si possano scaricare da internet, ed essa comprende sia programmi a pagamento che gratuiti. Sono prodotti da Adobe molti software...
Software

Come creare animazioni con Photoshop

Non in molti lo sanno, ma con Photoshop è possibile anche animare i vostri disegni trasformandoli in un filmato. Per avere disponibili queste funzioni, è consigliabile essere in possesso della versione più recente di Adobe Photoshop o comunque una...
Software

Come alleggerire file pdf con Photoshop

I file con estensione PDF (Portable Document Format) vengono sempre più adoperati per la condivisione su Internet. Questo discende dal fatto che i documenti in PDF si possono aprire e visualizzare praticamente da ogni PC e dispositivo mobile (come smartphone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.