Come usare Adobe Premiere

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Adobe Premiere è un software destinato agli appassionati del video editing. Si tratta di un programma che consente di montare video sia a livello amatoriale che professionale, per ottenere filmati di vario tipo. Le funzioni che offre sono tante e tutte molto utili. Se siete alle prime armi con questo software, lungo i prossimi passi vi forniremo qualche pratico consiglio per cominciare dalle basi e diventare degli esperti. Vedrete dunque come usare Adobe Premiere partendo da zero. Quindi, mano al vostro computer e via al divertimento!

28

Occorrente

  • Costanza nell'uso
38

Modificate le impostazioni

Le impostazioni di default sono, forse, la prima cosa che dovete cambiare per risparmiare tempo e lavorare in maniera funzionale alle vostre esigenze. Andate sul tab "modifica", selezionate "preferenze" e cliccate su "generali". Qui potete attivare due comandi semplicemente selezionandoli. Si tratta di Project Size e Default Picture Lenght. Con la prima funzione potete ottenere dei video o delle foto che si ridimensionano in base alle dimensioni del progetto. Un notevole risparmio di tempo ma soprattutto di energie, ottimizzando così il lavoro. La seconda funzione consente invece di impostare 150 fotogrammi o filmati da 5 secondi. Una volta attivate queste funzioni cliccate su "ok" per terminare e salvare le nuove impostazioni.

48

Importate i video dal dispositivo

Per importare i files su cui lavorare, non è necessario trasferirli sul computer. Potete importarli semplicemente collegando il dispositivo. Dopodiché impostate la videocamera su VCR ed avviate un nuovo progetto su Adobe Premiere. Quando dovete importare il file su cui lavorare cliccate su "file" e poi su "capture" per accedere al dispositivo collegato. Anche in questo caso andrete incontro ad un notevole risparmio di tempo e lavorerete in totale elasticità.

Continua la lettura
58

Utilizzate gli effetti di transizione

Utilizzando gli effetti di transizione, potete rendere personalizzato il lavoro. Scegliete quindi gli effetti che più vi aggradano dal tab "effetti". Cliccate poi su "controllo effetti" per dare la vostra impronta al lavoro, regolando parametri quali durata e animazione in ingresso. Prestate attenzione, inoltre, al formato d'uscita. Scegliete quello più adatto, commisurandolo alle utilità finali. Se il vostro intento è quello di realizzare un filmato da condividere sul vostro profilo YouTube, non sarà necessario scegliere un formato HD, poiché il file sarebbe troppo pesante da caricare. Valutate dunque se scegliere un formato che possa essere compresso e optate per l'HD quando strettamente necessario.

68

Controllate l'anteprima

Quando lavorate con Adobe Premiere, dovete tenere in considerazione che alcuni effetti che scegliete di impostare non vengono ottimizzati immediatamente. Per osservare l'anteprima e verificare che effetto avrà un determinato filtro, cliccate su "invio". In questo modo il lavoro viene renderizzato e si può osservare l'effetto finale.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate pratica sperimentando le varie funzioni di Adobe Premiere
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come montare un video per il matrimonio con Premiere

Il matrimonio è il giorno più importante della vita. Per una coppia simboleggia l'amore che si prometteranno per sempre, con le sue difficoltà e gioie che l'accompagnano. Immortalare questo momento non solo può essere un gradito ricordo per gli sposi,...
Software

Come realizzare una trasmissione televisiva con Premiere CS5

Sembra incredibile, ma con un po' di pratica e dedizione, è possibile creare la propria trasmissione televisiva direttamente a casa. Vediamo tutti i giorni come alcuni servizi televisivi siano ricchi di effetti che ne esaltano la grafica e la qualità....
Software

Come creare un DVD con Premiere CS4

Al giorno d'oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante ed ha introdotto numerose innovazioni che hanno sensibilmente migliorato la vita di tantissime persone al mondo. Uno dei sviluppi più recenti ed utili è la possibilità di creare un DVD utilizzando...
Software

Adobe: come scaricare i software gratuiti

La suite (insieme di programmi della stessa casa produttrice) di Adobe è una delle più vaste e complete collezioni che si possano scaricare da internet, ed essa comprende sia programmi a pagamento che gratuiti. Sono prodotti da Adobe molti software...
Software

Guida ad Adobe After Effects CS6

All'interno della guida che seguirà proveremo a offrirvi delle informazioni relative a un software. Infatti, come avrete compreso facilmente leggendovi il titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi il funzionamento di Adobe After Effects CS6. Cominciamo...
Software

Adobe Muse: come creare uno slideshow

Adobe Muse è un particolare software che permette a chi ne usufruisce di creare e rendere pubblici i più diversi e differenti siti web dinamici, questi facilmente visualizzabili tramite un classico personal computer desktop oppure un moderno dispositivo...
Software

Come iniziare ad utilizzare Adobe Illustrator

Le persone che sono appassionate di grafica al computer spesso cercano di soddisfare questa passione. Il programma di grafica più noto è Adobe Fhotoshop; esso è accessibile anche ai principianti. Adobe Illustrator è un software di grafica-driven che...
Software

Come modificare un modello 3D con Adobe Fuse

Se usate il Photoshop sicuramente sarete già abituati a fare dei cambiamenti su alcuni disegni, ma se si tratta di modificarne uno strutturato in 3D, allora è necessario utilizzare un’apposita applicazione chiamata Adobe Fuse. Si tratta infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.