Come usare AirDrop su Mac

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

AirDrop è un'applicazione che, generalmente, è installata sui Sistemi Operativi Mac di Apple. Questo software permette il trasferimento di qualsiasi genere di file (tra cui, immagini e documenti) tra due computer compatibili, in grado di supportare questa funzionalità. Il trasferimento dei dati avviene attraverso la classica connessione WiFi, senza l’utilizzo di alcun cavo o settaggio particolare delle macchine. Per capire meglio il funzionamento, diciamo subito che AirDrop è un sistema che funziona in modo simile al più noto “Bluetooth”, quello installato su tutti i telefoni cellulari. Ecco, quindi, una guida utile per capire al meglio come usare AirDrop su Mac.

26

Come attivare AirDrop

L’innovazione apportata da AirDrop è notevole e consta, in modo particolare, nella sua estrema facilità di utilizzo. Il fatto che il programma non richiede configurazioni o settaggi particolari, rende il suo uso ancora più pratico. Per questo motivo, AirDrop risulta essere una delle applicazioni maggiormente utilizzata dai possessori di un Mac. Per attivare AirDrop è sufficiente avviare la connessione WiFi su entrambi i computer da connettere e, successivamente, cliccare sul “finder” collocato in alto sulla barra di stato. Selezionare, ora, la voce “AirDrop”. Si aprirà, a seguire, una schermata (come avviene con il sistema Bluetooth) che cercherà altri Mac presenti nelle vicinanze del Computer. Ovviamente, gli altri dispositivi da connettere dovranno attivare la stessa funzione.

36

Come trasferire uno o più file da un computer ad un altro

Una volta che il Computer avrà “rilevato” un altro Mac, sarà possibile eseguire il trasferimento di più file tra i due dispositivi. È sufficiente trascinare con il mouse il file che si desidera spostare sull’icona del computer destinatario. Su quest’ultimo sarà visualizzata una schermata che permetterà di operare diverse funzioni. Si potrà, di fatti, salvare il file, aprirlo oppure rifiutarlo. Per trasferire file da un computer ad un altro, di solito si utilizzano supporti rimovibili (ad esempio, chiavetta, cd rom), oppure un cavo per connettere fisicamente i due dispositivi. Tramite AirDrop e con l'evolvere della tecnologia, almeno per quanto concerne i Mac, tutti questi passaggi sono ormai superati.

Continua la lettura
46

Limitazioni di AirDrop

Tuttavia, come spesso capita, tutte le applicazioni hanno qualche limitazione. Purtroppo, AirDrop non può essere utilizzato su tutti i Mac, ma solo sui computer più recenti. AirDrop è un’ottima innovazione Mac che permette la comunicazione immediata tra i computer, facilitando il lavoro e velocizzando il trasferimento dei dati. Per questi motivi, vi consigliamo di provarla.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida ------》https://support.apple.com/it-it/HT203106 (Uso di AirDrop per inviare contenuti dal Mac).

56

Guarda il video

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come inviare file dal Mac all'iPhone

La sincronizzazione tra dispositivi multimediali è fondamentale nell'era moderna. La maggior parte di noi, infatti, possiede sia un PC sia un dispositivo mobile. Ognuno di essi è multitasking e multimediale. La loro "simbiosi" ci permette di avere i...
Mac

10 software utili per il tuo Mac

Se credete davvero che l'iPhone sia il prodotto Apple per eccellenza, beh... Vi sbagliate di grosso. Il capostipite di tutta una serie di dispositivi unici ed originali creati dalla casa di Cupertino è il Mac. Nato nel 1984 sotto il nome di "Macintosh",...
Mac

Come Ripristinare Dati Cancellati dal Mac con AppleXsoft File Recovery for Mac

Se si possiede un Mac e per puro caso, facendo le pulizie, sono cancellati dei dati abbastanza importanti non bisogna preoccuparsi minimamente in quanto grazie al programma AppleXsoft File Recovery for Mac si possono facilmente ripristinare. Leggendo...
Mac

Come trovare i file in Mac OS X

I prodotti della computeristica di Apple sono, per moltissimi utenti, tra i migliori prodotti di tecnologia in circolazione. Tra i tanti pregi, i Mac vantano un sistema operativo stabile ed evoluto, un design avanzato e alla moda, numerosissime applicazioni...
Mac

Come disabilitare il suono di accensione del Mac

I computer Macintosh sono tra i migliori apparecchi informatici in circolazione: i cosiddetti Mac, infatti, pregiano di design minimalista e moderno, di materiali leggeri e pregiati, di un software (MacOS) stabile e sicurissimo. A prezzi piuttosto elevati...
Mac

10 motivi per cui scegliere un Mac

Il Mac è un computer di fascia alta dalle prestazioni, dal design unico e accattivante, riconoscibile dal logo della famosissima mela. Negli anni il Mac si è affermato come un computer extra lusso, che non tutti si possono permettere. Ma una volta che...
Mac

Come installare MAC OS X

Il Macintosh o Mac è il computer realizzato dalla Apple e il sistema operativo risulta semplice ed intuitivo. La sua ultima versione è la OS X, compatibile con i sistemi iMac, PowerMac, iBook o PowerBook. Viene considerato uno dei migliori prodotti...
Mac

Come Recuperare Dati Persi su Mac

Se possiedi un Mac e hai cancellato accidentalmente qualche foto o documento importante, niente paura. Per fortuna ci sono in circolazione software di recupero dati che funzionano anche su sistemi Mac OS X e che ti permettono di recuperare dati persi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.