Come usare Bluestacks

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Siamo nell'era della tecnologia in cui, in linea di massima, avvengono quotidianamente delle novità riguardanti lo sviluppo dei propri strumenti tecnologici. Nel corso degli anni, infatti, si è passati dai comunissimi cellulari che consentivano soltanto l'invio dei messaggi e l'effettuazione delle chiamate, fino ai più moderni smartphone che permettono moltissime altre funzionalità, tra cui l'accesso ad internet e la possibilità di scaricare delle utilissime applicazioni. Questa innovazione permette al cellulare, come detto, di collegarsi ad internet ed avere tra le mani un piccolo computer che riproduce le esatte veci del classico dispositivo. In questa guida vi spiegheremo, dettagliatamente, come è possibile emulare il sistema Android sul computer, facendo in modo da poter riportare tutto quello che si effettua su di esso, direttamente sul proprio smartphone. Questo avviene tramite l'utilizzo dell'emulatore Bluestacks. Leggendo questa semplice ma esauriente guida, pertanto, vi risulterà abbastanza semplice da usare l'emulatore Bluestacks.

24

Una volta che si ha scaricato il software Bluestacks, occorre selezionare immediatamente la lingua desiderata. A seguire, si noterà dalla schermata che apparirà, che in alto sono presenti le ultime applicazioni utilizzate, e subito dopo ci sono le restanti applicazioni, suddivise per vario genere. Successivamente, poi, salteranno agli occhi anche i tre tasti che hanno la funzione di chiudere l'app, di condividerla o di stabilire se stare a schermo intero o meno.

34

Una volta che sono state notate queste ultime cose, si possono iniziare a scoprire le varie applicazioni che si trovano già pre-installate come quella dell'ormai consueto social network Facebook, oppure l'app di Play store, necessaria per effettuare l'acquisto di altre app. Nel Play store le applicazioni sono suddivise in varie categorie, e possono essere gratuite oppure a pagamento. Per concludere, sono presenti anche le impostazioni dove è necessario sincronizzare il proprio computer con lo smartphone, in modo tale che tutto quello che si può eseguire tramite il proprio PC, risulterà anche sul proprio dispositivo mobile (cellulare). Naturalmente, questo emulatore che riproduce tutto quello che è presente sul cellulare, utilizza l'email di google. Pertanto, nei propri download o acquisti, si dovrà fare riferimento a questo indirizzo email, oltre che al proprio numero di cellulare.

Continua la lettura
44

Un'altra funzione che è possibile sfruttare dal computer è quella della fotocamera, che naturalmente sarà una sorta di webcam. In questa maniera sarà così possibile scattare delle foto ed eseguire dei video. È anche possibile utilizzare i giochi che si hanno sul proprio smartphone, ed ovviamente si avrà a disposizione uno schermo molto più grande. Non rimane altro da fare che dare adito alla propria fantasia a "giocare" con quest'emulatore e provare tutto quello che è possibile fare. È sufficiente soltanto decidere al momento del download di Bluestacks se optare per la versione Mac o per quella Windows, a seconda del computer con cui si devono svolgere queste operazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.