Come usare il GPS in mare

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sull'acqua del mare non trovi strade, segnali o indicazioni luminose notturne per guidare un'imbarcazione da un luogo a un altro. Avere un GPS marino è una necessità e inoltre una sicurezza che non ha paragoni. Per di più, oggi è un gioco da ragazzi sapere come usare un GPS in mare. La moderna tecnologia ha soppiantato i primi apparecchi con display lcd monocromatici complicati da interpretare e ha introdotto comodissimi e funzionali schermi a colori, che permettono persino di integrare le mappe della cartografia marina e terrestre con visuali e prospettive realistiche davvero affascinanti.

27

Occorrente

  • Una imbarcazione
  • Un GPS marino
37

Installa il GPS

Installa correttamente il GPS sulla tua imbarcazione. Esistono due tipi di unità GPS marini: con antenne interne e con antenne esterne. Quelli provvisti di antenne interne vengono solitamente utilizzati su imbarcazioni piccole e hanno il ricevitore integrato nell'unità che capta il segnale in linea diretta con il satellite. Le unità GPS con antenna esterna vengono invece installate sulla parte superiore dell'imbarcazione e vanno poi ricollegate alla console GPS e all'apparecchio ricevitore.

47

Seleziona la mappa corretta sul dispositivo

Assicurati di installare la mappa corretta sul tuo GPS. La mappa è, ovviamente, un componente essenziale, che ti permette di visualizzare dove si trova la tua imbarcazione. Esistono diversi tipi di grafici e mappe, tuttavia la cosa fondamentale è selezionare e installare la mappa corrispondente alla regione in cui stai navigando, scegliendo quella più dettagliata possibile, per essere in grado di identificare esattamente la tua posizione.

Continua la lettura
57

Traccia la tua rotta

Familiarizza con le facili funzioni di base del tuo GPS. Una volta che il dispositivo si interfaccia con la mappa installata sei pronto per determinare con precisione dove ti trovi e puoi tracciare una rotta di viaggio. Lo schermo visualizza le coordinate geografiche della tua posizione mediante l'icona di una barca o il simbolo di un triangolo sulla mappa. Sposta il cursore (barca o triangolo) sulla destinazione desiderata e contrassegna sulla mappa il punto di arrivo. La linea che appare sul display è la tua rotta. E adesso sei pronto per partire.

67

Calcola la velocità e il tempo del viaggio

Attraverso la mappa in primo piano sul tuo schermo, il dispositivo GPS calcola automaticamente la distanza e il tempo del tuo viaggio in base alla velocità della tua imbarcazione. Inoltre, facili e intuitive notifiche ti avvisano quando sei esattamente in linea con la tua rotta o se devi correggerne la direzione per puntare correttamente verso la meta. Buon viaggio!

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come cancellare i dati da un computer che ti hanno rubato

Per quante precauzioni tu possa adottare, il tuo computer portatile non è mai completamente al sicuro, e potrebbe venir rubato in qualsiasi momento. La cosa fondamentale in questo tipo di situazione è mettere al riparo tutti i tuoi documenti personali,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.