Come usare Mirc

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Mirc è uno dei programmi più usati al mondo. Viene utilizzato per chattare e navigare sulla rete IRC (Internet Relay Chat), il primo sistema di comunicazione istantanea. Fondato nel 1995, questo software divenne subito popolarissimo, tanto da essere stato scaricato da più di 7 milioni di utenti nel 2004. Negli ultimi anni, con l'avvento dei social network, il suo ruolo di chat è stato molto ridimensionato. Ma resta ancora molto utilizzato per scaricare e condividere file sui suoi famosi canali. Questi sono delle vere e proprie stanze che riuniscono utenti e sono ospitati da diversi server. Vedremo come usare mirc in alcuni semplici passaggi.

28

Per prima cosa, scarica il programma da qui. È compatibile con tutte le versioni di Windows, da XP fino alla versione 10. Installa mIRC seguendo i passi richiesti; è preferibile partire dalla versione "Full", ma se si ha già dimestichezza col software è possibile scegliere di installare solo alcuni componenti. Una volta installato il programma, aprilo e clicca su "Continue", per provarlo gratis per 30 giorni.

38

Vedrai una finestra delle opzioni, dove ti viene chiesto di inserire il nickname che vuoi utilizzare ed un altro alternativo. Le opzioni "Name" ed "Email" sono facoltative. Clicca su "Connect" per visualizzare una lista di canali ai quali collegarti e "Join" per entrare in uno di questi.
Se invece vuoi accedere ad un server specifico (ad esempio uno italiano), torna nelle opzioni. Sotto la voce "Server" troverai la lista completa: selezionane uno e clicca "Select" e poi "Connect".

Continua la lettura
48

Ora che sei connesso al server, devi accedere ad uno dei canali presenti su di esso. Se non sai il nome del canale al quale vuoi accedere o vuoi semplicemente farti un giro, ti sarà utile aprire la lista dei canali presenti su quel server. Per farlo, digita il comando /list all'interno della finestra principale che ti si è aperta. In alternativa, puoi selezionare "Channel List" dal menù "Tools" in modo da poter effettuare una ricerca specifica sui canali, basandoti sul testo o sul numero di utenti. Accedi al canale di tuoi interesse, facendo doppio click sul suo nome.

58

Una volta nella stanza, potrai scrivere agli altri utenti (vedi i loro nomi sulla parte destra) nella chat pubblica. Potrai inviare dei messaggi ai singoli utenti cliccando sul nick di uno di essi e selezionando "Query" per aprire la chat privata.

68

All'interno dei canali, è possibile scaricare file, dando dei comandi ai BOT. Questi, pur comparendo nella lista degli utenti, non sono delle persone fisiche ma servono a tener aperta la stanza e ad avviare i download per gli user che lo richiedono. Solitamente ogni canale ha una lista di file scaricabili e viene condivisa con gli utenti tramite siti web o forum. Queste liste indicano il nome del BOT al quale richiedere il file ed il numero identificativo del file stesso. Per avviare il download, scrivi un messaggio privato al BOT indicato con il seguente testo: xdcc send #numeroidentificativo. È opportuno precisare che il download di materiale protetto da copyright è vietato e perseguibile dalla legge.

78

Quando avrai preso dimestichezza con mIRC, potrai anche decidere di creare il tuo canale ed invitare i tuoi amici. Per fare questo, accedi ad un server e digita /join #nomecanale. Il tuo canale verrà creato e potrai invitare altri utenti col comando /invite nomeutente #nomecanale.
Per approfondire ulteriormente le tue conoscenze sull'utilizzo di mIRC e capire meglio le sue funzionalità, ti consiglio di guardare il file Help che viene installato insieme al programma.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ogni canale ha le sue regole: rispettale se non vuoi essere espulso dalla stanza!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come usare Mirc

Mirc è uno dei programmi più usati al mondo. Viene utilizzato per chattare e navigare sulla rete IRC (Internet Relay Chat), il primo sistema di comunicazione istantanea. Fondato nel 1995, questo software divenne subito popolarissimo, tanto da essere...
Windows

Come scaricare file da XDCCMule

Ci sarà sicuramente capitato di dover utilizzare il nostro computer per scaricare alcuni tipi di file, come ad esempio musica, video, documenti, vari programmi e molto altro ancora, ma di non sapere quali programmi utilizzare per poterci riuscire. I...
Windows

Come recuperare i codici seriali dei programmi installati in Windows 7

Ogni software o programma che viene installato su un personal computer deve essere regolarmente acquistato: che lo si compri on line, o che invece si acquisti il cd-rom in un negozio, assieme al programma di installazione viene sempre fornito un numero...
Windows

Come misurare la temperatura del computer

Spesso capita che il vostro computer abbia piccoli, ma fastidiosissimi, problemi come lo spegnersi all'improvviso, puzzare di bruciato, non riuscire a svolgere le piccole operazioni (anche detti crash) e così via? Non disperate, perché il problema potrebbe...
Windows

Come creare periferiche virtuali con Daemon Tools

Daemon Tools è una semplice applicazione che vi permette di creare periferiche virtuali, in grado di aprire ed editare file immagini, che ormai si riscontrano quotidianamente nel web e che si preferiscono alle normali tipologie di dati, sia per la loro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.