Come usare Screen Mate Builder per creare personaggi animati

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Come probabilmente voi lettori e lettrici ben saprete, quando si parla di "screen mates" (letteralmente, in inglese, vuol dire "compagni di schermo") si intendono quei tipi di personaggi animati che si muovono tra le finestre del vostro computer. Se sapete di cosa si tratta ma non siete in grado di crearne uno a vostro piacimento, questa è la guida che va proprio per voi. Dovete sapere, infatti, che tramite il programma che prende il nome di Screen Mate Builder è possibile creare personaggi di tutti i tipi ed è possibile inviarli ad altri utenti. Tutto quello che serve è un'immagine animata e un file audio da usare come sottofondo. In questa breve e semplice (ma allo stesso tempo utile ed interessante) guida vi illustrerò, quindi, come usare screen mate builder per poter creare dei personaggi animati unici per il vostro computer. Dunque, mettiamoci all'opera!

24

Innanzitutto dovrete scaricare gratuitamente il programma di cui vi ho parlato, andando sul sito http://www.screenmate.net/download.htm. Una volta terminato il download aprite l'archivio appena scaricato e procedete all'installazione seguendo la semplice procedura guidata. Terminata l'installazione aprite il programma Screen Mate Builder per poter iniziare a realizzare il vostro personaggio. Nella finestra che si aprirà cliccate su Next. Tramite il tasto Open selezionate il file animato da visualizzare. Nella sezione che viene denominata Preview vi verrà mostrata un'anteprima del file.

34

Arrivati a questo punto, premete di nuovo il pulsante Next per passare alla schermata dalla quale dovrete selezionare l'audio di sottofondo. Selezionate la voce Background music e scegliete l'audio. Nella sezione Sound effect potrete caricare un altro file audio da usare come effetto all'avvio dello screen mate. I passaggi relativi al file audio sono degli step del tutto opzionali; perciò, se non desiderate nessun suono vi basterà saltare del tutto questi passaggi, sapendo che le due sezioni sono opzionali e che è possibile saltarle.

Continua la lettura
44

Tramite l'opzione Auto-close screen mate at music end potrete infine disattivare lo screen mate al termine della riproduzione del file audio che avete scelto. Nell'ultima schermata, invece, potrete impostare il tipo di movimento da attribuire allo screen mate. È possibile impostare movimenti in orizzontale, verticale o in altre direzioni. Recatevi alla scheda Move mode e da lì impostate l'opzione movimento che preferite. Se volete modificare la velocità del movimento selezionate la voce Setting. Impostate quindi in quale cartella preferite che venga salvato il vostro personaggio tramite la voce Filename of screen mate. Ora non vi resta che farvi tenere compagnia dal vostro nuovo amico!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come utilizzare lo SmartScreen con Windows 7

Chi è appassionato di computer e tecnologia avrà sicuramente già sentito parlare del programma SmartScreen. Quest'ultimo è un software davvero molto interessante che consente di visualizzare alcuni siti internet mantenendo la propria privacy. Il programma...
Windows

Come impostare uno screen saver sul nostro pc

Lo screen saver o in italiano salvaschermo è una funzione in dotazione a tutti i computer: esso si attiva dopo un periodo di inattività del pc e in questo modo preserva la carica della batteria e, in caso di monitor particolari, previene il rischio...
Windows

Come eliminare lo Splash Screen di Outlook Express

Lo splash screen è l’immagine che si visualizza quando, dopo aver cliccato per aprire un programma, si deve attendere per il caricamento. Di solito vengono usate per i programmi che impiegano un po’ di tempo a caricare, così l’utente sa che il...
Windows

Come creare menù animati con pinnacle studio 12

Le nuove tecnologie portano ad avere dei sistemi molto funzionali per procedere ad alcune iniziative creative, lavorative e professionali:  - possedere una cultura informatica tornerà sempre abbastanza utile quando si dovrà gestire professionalmente...
Windows

Come impostare uno screen saver personalizzato in Windows 7

Il cosiddetto "Salva Schermo", meglio conosciuto con il termine "Screensaver" o " Screen Saver" è un'applicazione per computer che causa l'attivazione di un'animazione o l'oscuramento dello schermo nel caso in cui mouse o tastiera non vengano utilizzati...
Windows

Come creare avatar animati con Avatar Pho.to

Se vuoi differenziarti dagli altri, nei social a cui sei iscritto potresti usare come tua immagine identificativa un'avatar animato. Vedrai come saranno stupiti i tuoi amici! Grazie al fantastico programma Avatar Pho.to, riuscirai ad averne uno tutto...
Windows

Come modificare un documento PDF

Forse hai sempre pensato che i file PDF non possono essere modificati.Questo è in parte è vero, nel senso che non è possibile intervenire su un documento PDF come invece puoi fare direttamente su un file. DOC ad esempio del programma Word del pacchetto...
Windows

Come cambiare l'interfaccia grafica del bootscreen di Windows Vista

Per chi non lo sapesse, con il termine Boot Screen si vuole indicare la schermata iniziale che appare all'apertura del sistema operativo in uso; in questo caso parliamo di Windows Vista, che usa un Boot Screen molto semplice, quindi non particolarmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.