Come usare Telnet

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Telnet è un semplicissimo protocollo che vi permette agevolmente di emulare un terminale a distanza. Questa applicazione esiste da decenni ed ha sempre fornito risultati più che soddisfacenti. A seconda delle vostre esigenze potete utilizzare Telnet per connettervi a diversi server remoti per qualsiasi motivo professionale. E tutto questo soltanto con l'uso di una tastiera digitale. Telnet vi permette anche di gestire manualmente il flusso di dati che un qualsiasi server web vi abbia inviato, oppure l'amministrazione remota di una macchina. Telnet è un'implementazione del suo stesso protocollo e quindi può tradurre le specifiche di un linguaggio ogni volta che vi occorre. In questa utile guida vi spiego in maniera semplice e pratica come usare Telnet. Sicuramente queste informazioni possono semplificarvi la vita e sveltire il vostro lavoro.

26

Occorrente

  • Le nozioni basilari per lanciare un protocollo e poter eseguire i principali comandi
36

Funzionamento

Telnet deve essere utilizzato tramite un terminale remoto che venga usato come server. Il suo utilizzo è molto semplice, basta soltanto conoscere qualche nozione. Sappiate che il terminale remoto vi invia tutti i dati ogni volta che lo usate e questo potrebbe portarvi a credere di star lavorando direttamente sopra il terminale, ma questo è errato perché in realtà su Telnet è attivo un programma che viene eseguito in background. Se decidete di usare la stessa rete internet del dispositivo potete facilitare tutto il procedimento. Questa piccola astuzia vi permette di risparmiare un bel po' di tempo.

46

Implementazione

L'implementazione di Telnet è davvero molto semplice. Ci sono un insieme di procedure e di regole standard che devono essere rispettate per poter utilizzare Telnet su ogni tipo di piattaforma seguendo sempre il protocollo. Tra le piattaforme più famose ci sono UNIX e Windows 95 ma se davvero volete usare Telnet nel migliore dei modi vi consiglio sicuramente di utilizzare Linux. La differenza tra l'accesso di Telnet e quello di Http è data dalla velocità con la quale potete accedere alla macchina remota, per poter usare protocolli più complessi. Ricordatevi sempre, dopo avere fornito il vostro indirizzo IP, di fornire anche il numero di server ed il numero di porta. In questo modo potrete usare Telnet anche come programma diagnostico per instaurare un colloquio diretto, come se fosse un servizo FTP.

Continua la lettura
56

Esecuzione

Per eseguire il login con Telnet dovete semplicemente immettere la vostra password poiché i comandi sono definiti dall'amministratore della rete e quindi dovete restringere l'accesso in modo che il vostro account sia protetto. I comandi per l'esecuzione sono: close, display, open, quit, mode e logout.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete modificare i parametri per qualunque motivo, utilizzate il comando Set
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come eliminare Windows Live Messenger in Windows 7

Windows Live Messenger è stato il client di messaggistica istantanea della Microsoft fino a quando non è stato sostituito da Skype. Ci sono vari motivi per disinstallare un programma, dai più "classici" cioè malfunzionamento o continui messaggi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.