Come usare un database Mysql

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Avete acquisito uno spazio web per creare il vostro sito internet e lo avete integrato con l'acquisto di un database Mysql, uno dei database open source più utilizzati in tutto il mondo? Ottima scelta: non vi resta che utilizzarlo al meglio, come suggerito da questo semplice tutorial in cui esploreremo delle modalità per usare alcune delle sue principali caratteristiche ..buona lettura!

28

Occorrente

  • Personal computer
38

L’accesso a Mysql

Il database Mysql offre una molteplicità di funzioni ad alte prestazioni ed opzioni di gestione per la creazione e l'ampliamento di siti web dinamici con backend MySQL e di applicazioni basate sullo stack LAMP, oltre ad essere necessario per utilizzare le piattaforme CMS come ad esempio Joomla e WordPress. Una volta ottenuto ed installato non vi resta che accedere ed utilizzare l' interprete di comandi SQL "MySQL": recatevi quindi nel prompt dei comandi e digitate ">mysql -u mysql" ed attendere la comparsa del prompt "mysql > ". A questo punto potrete digitare i comandi SQL che desiderate mentre per uscire sarà sufficiente digitare "mysql> quit Bye".

48

La creazione e gestione di tabelle

Se desiderate creare delle tabelle la prima cosa da fare è digitare la forma standard: "create table" seguito dal nome della tabella che in questo caso chiameremo Stella quindi "" per poi specificare tra due parentesi la lista delle sue proprietà divise ogni volta da "," per terminare con ";" necessario per indicare la conclusione del comando. Quindi nel nostro esempio scriveremo: “mysql> CREATE TABLE stella ( -> nome VARCHAR(10), -> costellazione VARCHAR(10), -> distanza VARCHAR(10), -> luminosità VARCHAR(10) -> );” in cui indica i dati della stringa mentre il numero 10 è la lunghezza dei caratteri. Se però per qualche motivo doveste cambiare idea e decidere di volerla rimuovere basterà comandare "drop table" seguito dal nome della tabella quindi, riprendendo l'esempio precedente, digiteremo "drop table stella".

Continua la lettura
58

La creazione e modifica di Tuple

Per creare delle tuple ci viene in aiuto il comando INSERT e quindi procederemo, sempre seguendo il nostro esempio astronomico, in questo modo:
“mysql > INSERT INTO stella VALUES (' EtaCarinae',Carena','10000','4000000');” dove Eta Carinae indica il nome della stella, Carena è la sua costellazione, 10000 è la distanza in anni luce e 4000000 è la luminosità rispetto al Sole.
In questo caso possiamo anche aggiornare le tuple avvalendoci del comando UPDATE quindi per modificare 10000 in 10.000 digiteremo:
“mysql> UPDATE stella SET distanza = '10.000' WHERE sex = '10000';”.

68

L' esecuzione da file

Se invece preferite in alternativa eseguire comandi SQL da un file di testo, come ad esempio foo.sql, potete digitare i seguente comandi: "mysql \. Foo.sql " oppure descrivere dettagliatamente il patch di riferimento come "@d:\cartellapersonale\foo.sql".

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'utente predefinito di accesso non è dotato di alcuna password
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Creare uno script sicuro per il login usando PHP e MySQL

In questo tutorial di oggi, vi forniremo i dettagli molto approfonditamente ed anche dettagliata, su come creare uno script sicuro per il login usando PHP e MySQL, evitando in maniera definitiva, attacchi dall'esterno. I siti web e i loro database sono...
Programmazione

Come creare un database per WordPress

Wordpress è probabilmente il più famoso CMS (acronimo di Content Managament System) presente sul web. Volendolo spiegare con un linguaggio più semplice, possiamo definire Wordpress come un software in grado di gestire informazioni che saranno poi condivise...
Programmazione

Guida all'analisi di un database

Internet, software aziendali, pubblica amministrazione, gestioni bancarie. Al giorno d'oggi il flusso di dati da gestire all'interno di un database è molto più significativo che in passato. Di conseguenza, diventa quindi fondamentale una corretta gestione...
Programmazione

Come creare un database su Oracle

La complessità dell'informatica ha raggiunto livelli un tempo impensabili. I software moderni sono in grado di svolgere processi ed elaborare informazioni ad una grande velocità, ma tutto ciò non sarebbe possibile se gli attuali dispositivi informatici...
Programmazione

Come eseguire l'operazione di Shrink sul database SQL Server

Lo smanettone non è mestiere per tutti, c'è chi possiede una passione spropositata per la tecnologia e chi invece, proprio, non sa dove mettere le mani. In questa guida vedremo una operazione molto complessa che riguarda i server. Leggendo i passi di...
Programmazione

Come creare un login in PHP con sessioni

I linguaggi di programmazione sono diversi e ci tornano utili per organizzare in modo ordinato numerose pagine web. Uno dei più funzionali è senza alcun dubbio PHP (Hypertext Preprocessor). Avete presente la pagina che ci permette di accedere ad un...
Programmazione

Come migrare un sito web su un altro hosting

Se disponi di un host web lento anche dopo aver ottimizzato la velocità e le prestazioni di WordPress, è ora di spostare il tuo sito in un nuovo host in grado di gestire il tuo traffico. Molte persone si trovano di fronte alla necessità di migrare...
Programmazione

Come iniziare a programmare in PHP

Il cosiddetto "php" (o "Hypertext Preprocessor") è un linguaggio di programmazione che ci serve per realizzare siti web mediante l'inserimento di una serie di stringhe di comando. Per i neofiti, questo tipo di linguaggio può apparire piuttosto complesso....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.