Come Utilizzare AcetoneISO

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

AcetoneISO è un praticissimo e gratuito programma per gestire file immagini. Ideato per la piattaforma Linux offre una gamma di personalizzazioni vastissima, nonchè un utilizzo molto semplice e intuitivo. In questa guida vi saranno fornite delle indicazioni su come Utilizzare AcetoneISO. L'applicazione software, oltretutto, permette di poter eseguire il contenuto di interi cd/dvd senza doverli masterizzare sul supporto, facendovi risparmiare abbastanza tempo da potersi dedicare ad altro.

25

Occorrente

  • Collegamento ad Internet
35

Nella scheda Monta Immagini vi verrà richiesto di cercare una immagine da utilizzare, selezionatela e cliccate "Apri": potrete cosi' vedere il titolo del file all'interno della scheda e decidere se masterizzarlo (nella scheda adiacente) oppure di montarlo con l'apposito pulsante "Monta Immagine". Ovviamente l'immagine. Iso verrà ora riconosciuta dal sistema, permettendo di selezionare il programma di lettura supporti cd/dvd con il quale aprirla. Il nome del file sarà VIRTUAL-DRIVES. Ovviamente si potrà decidere in un determinato momento di smontare l'hard drive creato; in questo caso basterà svolgere l'operazione dal Desktop, selezionando il drive e, col tasto destro del mouse, cliccare su "Smonta volume".

45

Per scaricare AcetoneISO basta aprire lo strumento Terminale e seguire la procedura guidata, per una corretta configurazione. Digitate sudo apt-get install AcetoneISO, e attendete i minuti necessari finché il programma risulterà completamente installato. Se si desidera installarlo su Ubuntu, oltre che su Linux (LMDE), basterà ricercarlo nell' applicazione originale"Ubuntu Software Center" e scaricarlo in automatico. Cliccando sul menù principale-->Applicazioni --> AcetoneISO vedremo comparire l'interfaccia, che aprirà la finestra di configurazione del software da utilizzare per ogni tipo di applicazione desiderata; andate avanti premendo OK.

Continua la lettura
55

AcetoneIso consente anche di suddividere l'immagine in diversi volumi, comprimere le immagini, crittografarle o decrittografarle. Nello specifico se desiderate "spezzettare" il file in varie parti, ad esempio se il file in questione è molto"pesante", cliccate sulla voce del menù "Strumenti" per archiviare, e optate per "Dividi l'immagine in più parti". In questo modo si aprirà una finestra dalla quale potrete impostare il file immagine in questione e la stessa dimensione di ogni sezione. Appena finito, selezionate OK, e dopo pochi minuti ritroverete i vari files sul percorso specificato da AcetoneISO.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.