Come utilizzare Arduino con un PC Linux

Tramite: O2O 17/11/2018
Difficoltà: media
110

Introduzione

Che abbiate scelto di utilizzare una distro Linux per ragioni personali o lavorative sicuramente vi sarete imbattuti sul fastidioso problema di ricerca di programmi compatibili anche per il vostro PC, dato che sul mercato la maggior parte dei programmi è disponibile solo per Windows e per MacOS. In particolare, molti appassionati di elettronica che possiedono una scheda Arduino, si saranno trovati con non poche difficoltà nell'utilizzare la propria scheda con un PC Linux. Infatti molto spesso, anche installando il software direttamente dal Software Center di qualsiasi distro Linux, la scheda Arduino non risulta correttamente configurata oppure gli sketch, nonostante siano correttamente compilati, non vengono caricati sulla scheda, generando fastidiosi errori da parte del compilatore. Ma non preoccupatevi, in questa guida vogliamo illustrarvi in pochi passaggi in che modo installare la IDE Arduino (il software) su qualsiasi distribuzione Linux stiate utilizzando e come interfacciare Arduino con il vostro PC Linux in maniera ottimale.

210

Occorrente

  • Arduino (o Genuino)
  • PC con sistema operativo Linux
  • Cavo USB A-USB B (presente nel kit di Arduino)
  • Connessione ad internet
310

Scaricare l'IDE Arduino

La prima cosa da fare per installare il software IDE di Arduino è quella di aprire il browser installato sul PC e andare sul sito https://www.arduino.cc/en/Main/Software?setlang=it che rilascia le varie IDE ufficiali scaricabili gratuitamente per tutti i sistemi operativi. Tra le varie opzioni presentate selezionate la versione di Linux che avete in uso tra quelle presentate. Vi è la possibilità di scaricare la versione per sistemi Linux a 32 bit, a 64 bit per i sistemi basati su distribuzioni Debian e la versione ARM per ArchLinux e derivati. Una volta fatto procedete sulla pagina che si aprirà cliccando su "Just download". A questo punto inizierà il download del file .tar.xz che ha un peso di circa 112 Mb.

410

Estrarre il pacchetto

Una volta scaricato, spostate il file nella vostra cartella "Home" e procedete all'estrazione cliccando con il tasto destro del mouse sull'icona del file e selezionando la voce "Estrai" del menù che vi apparirà. Per estrarre il file potete usare il programma di estrazione natio già presente sul vostro sistema, sia che abbiate una distro Debian e derivate sia che abbiate un sistema di tipo ArchLinux. Alternativamente esistono altri programmi disponibili che svolgono lo stesso lavoro scaricabili attraverso il Sotware Center oppure fruibili da terze parti. In ogni caso, al termine dell'estrazione, dovreste trovarvi con una nuova cartella denominata "arduino-1.x.x" dove al posto delle x vi sarà il numero dell'IDE della versione installata.

Continua la lettura
510

Installare l'IDE Arduino

Per poter installare l'IDE aprite il terminale dal pulsante "Mostra applicazioni" e quindi cliccate su "Terminale" o alternativamente premete la combinazione di tasti "ctrl+alt+t". Una volta aperta la finestra del terminale digitate "ls" e assicuratevi che sia presente la cartella di Arduino appena estratta nell'elenco che comparirà. In seguito spostatevi all'interno della cartella con il comando "cd arduino-1.x.x" e premete invio. Ora, per far partire lo script di installazione, digitate il seguente comando "./install.sh". Questo comando provvederà ad eseguire lo script che installerà i vari file utili alla configurazione di Arduino sul vostro PC. Inoltre provvederà ad aggiungere l'icona del software Arduino sul desktop e sul menù delle applicazioni. L'intero processo dovrebbe impiegare pochi minuti a completarsi, dopodiché dovrebbe apparire l'icona di Arduino sul vostro desktop e sull'elenco delle applicazioni installate.

610

Concedere permessi di lettura/scrittura su porta seriale

L'installazione a questo punto può considerarsi completa, ma manca ancora un passo essenziale per poter fare in modo che possiate caricare i codici sulla scheda, cioè concedere i permessi di lettura e scrittura sulla porta seriale. Per fare questo, sempre da terminale, digitate la seguente dicitura: "sudo chmod a+rw /dev/ttyACM0", inserite la password che utilizzate per Linux e premete su "invio". Per verificare che i vostri sketch funzionino collegate Arduino alla porta USB, aprite il programma appena installato dall'icona sul vostro desktop e provate a scrivere, compilare e caricare sulla scheda uno sketch qualsiasi.

710

Verificare lo status dei permessi

Potrebbe succedere che, nonostante il comando di concessione dei permessi alla porta seriale, gli sketch non ne vogliano sapere di essere caricati su Arduino, generando un errore da parte del compilatore del tipo "error: ser_open(): can't open device /dev/ttyACM0: Permission denied". In tal caso è sufficiente procedere settando i permessi sulla porta seriale seguendo queste istruzioni. Aprite nuovamente il terminale e digitate "ls -l /dev*ttyACM*" e premete invio. Questo comando provvederà ad illustrarvi i permessi di scrittura e lettura attualmente presenti sulla porta seriale. Di norma dovrebbe apparirvi una risposta del tipo: "crw-rw---- 1 root dialout 188, 0 5 apr 23.01 ttyACM0". Lo 0 alla fine di "ACM" potrebbe essere un numero diverso o una serie di numeri, ma non preoccupatevi, non influirà sulla nostra procedura. Quello che invece andremo a fare è aggiungere il vostro utente al gruppo "dialout" che controlla la porta seriale. Per far ciò scrivete sul terminale: "sudo usermod -a -G dialout UTENTE" dove al posto di "UTENTE" dovrete andare ad inserire il vostro nome utente che usate per far accedere al vostro PC Linux, quindi premete invio. Infine date l'ultimo comando: "sudo chmod a+rw /dev/ttyACM0" e, dopo aver inserito la vostra password, premete ancora una volta invio. Per concludere il tutto è necessario effettuare un logout utente o alternativamente riavviare il PC per rendere effettivi i cambiamenti.

810

Conclusioni

Se avete seguito tutti i passi descritti dovreste trovarvi con la vostra scheda Arduino perfettamente configurata e funzionante con il vostro sistema Linux. Potete fare un'ultima verifica aprendo l'IDE di Arduino tramite l'icona sul desktop e dal menù in alto "Strumenti" selezionate "Porta" e verificate che vi sia la spunta sull'indicazione "Porta: "/dev/ttyACM0 Arduino".
Non dimenticate che sul sito di Arduino sono presenti diversi tutorial e guide che possono facilitare di gran lunga il suo utilizzo anche per i meno avvezzi. Invece, per i più esperti, è bene sapere che è possibile trovare l'intero codice sorgente del progetto Arduino scaricabile dal sito https://www.arduino.cc/en/Main/Software#source da cui è possibile installare anche delle versioni della IDE precedenti all'ultima relase. Con quest'ultima indicazione e con la speranza che questa guida possa esserci stata utile vi auguriamo buon lavoro e buon divertimento con Arduino.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non conoscete quale versione della distro Linux è installata sul vostro PC per scaricare il giusto file IDE di Arduino è sufficiente andare sul terminale (ctrl+alt+t) e digitare il seguente comando: "uname -v" e otterrete una risposta del tipo x86_64 se è a 64 bit, altrimenti x86_32 se è a 32 bit
  • È disponibile anche una versione scaricabile direttamente dal Software Center per Linux, tuttavia questa versione non è aggiornata come quella che potete trovare a disposizione sul sito di Arduino e potrebbe presentare conflitti relativi ai permessi di scrittura sulla porta seriale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come sapere se un PC è compatibile con Linux Ubuntu

Il computer è una scatola magica con cui riusciamo a svolgere le varie mansioni con una velocità davvero strabiliante. Grazie al sistema operativo che si trova al suo interno, abbiamo accesso a diversi programmi, ciascuno dei quali ci permette di lavorare...
Linux

Come controllare un pc Linux a distanza

Linux e la relativa galassia delle sue distribuzioni sta avendo negli ultimi anni un'esplosione meritatisima. Se fino a qualche anno fa il solo menzionarlo faceva venire letteralmente l'orticaria all'utente di pc deskto medio, oggi, soprattutto grazie...
Linux

I programmi per Linux da avere assolutamente sul pc

Linux è un sistema operativo ormai utilizzato dagli appassionati del pinguino e, in generale, da tutti coloro che valicano i limiti del commerciale per trovare altrettante valide alternative. Le sue distribuzioni sono numerose e variegate, adatte a molteplici...
Linux

Come Installare un S.O. linux o debian con Linux Live USB Creator

Nella propria vita lavorativa e non solo, è importante poter contare in ogni momento su un ottimo ed efficiente computer che riesca così a farci svolgere tutte le mansioni di cui si ha bisogno nella maniera più veloce posibile. Ormai però molte sono...
Linux

Come installare Linux in dual boot

Quando si utilizza il computer, il funzionamento di tutti i programmi in esso contenuti dipende dalla stabilità del sistema operativo. Come ben sappiamo, esistono altri OS oltre al caro buon vecchio Windows. Uno di questi è Linux, altrettanto pratico...
Linux

Linux: i migliori driver per la tv

Per chi non lo sapesse, Linux è un sistema operativo come Windows ma con la differenza che è più difficile da spiare e che in molti casi risulta più leggero per il PC favorendo la velocità del computer. Con l'avvento delle smart TV, la televisione...
Linux

La miglior distribuzione Linux

Linux è un sistema operativo che si presenta come vera alternativa ai classici Windows e MacOS. Quando parliamo di alternativa, non ci riferiamo solo alla possibilità di utilizzarlo al a posto di, ma ci intendiamo una vera e propria rivoluzione ideologica...
Linux

Come accedere alle partizioni di Linux da Windows

Molti utenti, sul proprio pc, hanno avuto la necessità(oppure solo la curiosità) di far coesistere 2 sistemi operativi (generalmente Linux e Windows) sulla stessa macchina. Da Linux possiamo accedere alle partizioni (una o più) di Windows o con GParted...