Come utilizzare Boot Camp su Mac

Tramite: O2O 03/02/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi sono due i sistemi operativi più famosi e usati al mondo: Microsoft Windows e macOS sviluppato da Apple per i computer Macintosh. Entrambi i sistemi operativi sono di qualità e ci permettono di eseguire le operazioni più disparate con i tantissimi programmi a disposizione. Tuttavia potrebbe capitare di dover usare (anche temporaneamente) il sistema operativo Windows su un computer prodotto dalla Apple. In tal caso, ci viene in aiuto l'Assistente Boot Camp. Questa guida si propone dunque di illustrarvi cos'è il Boot Camp, come si installa e come utilizzarlo su un Mac. Iniziamo!

27

Occorrente

  • Mac con processore Intel
  • Un supporto di installazione di Microsoft Windows o un'immagine disco (ISO) contenente una versione a 64 bit di Microsoft Windows 8 o versioni successive, Home Edition o Pro Edition
  • Una tastiera, un mouse o un trackpad Apple oppure una tastiera e un mouse USB
  • Almeno 55 GB di spazio libero sul disco nell'unità di avvio
  • Un'unità flash USB 2 vuota da almeno 16 GB
37

Cos'è Boot Camp

Con "Assistente Boot Camp" si intende un insieme di tecnologie software sviluppate dall'azienda Apple per consentire, come abbiamo visto, un'installazione semplice dei sistemi operativi Windows sui computer prodotti dalla stessa Apple (ossia i Macintosh, abbreviati in "Mac"). Il computer Mac su cui si intende installare il sistema operativo Windows deve essere dotato di un processore Intel. Il Boot Camp agisce in questo modo: si presenta come un programma di partizionamento non distruttivo, ossia in grado di ridimensionare le partizioni del disco rigido senza formattarle, ed è formato inoltre da un'immagine CD contenente tutti i driver necessari per il corretto funzionamento del sistema operativo Windows appena installato. La prima versione fu rilasciata il 5 aprile 2006 e presentava anche un bug a causa del quale non si poteva "tornare" al sistema operativo macOS. In seguito sono stati rilasciati altri aggiornamenti e versioni, di cui l'ultima risale al 20 settembre 2016 (versione 6.1). Importante sapere che a partire dalla versione 4 di Boot Camp Windows XP non è più supportato. Inoltre, Boot Camp 6 per macOS Sierra sui portatili MacBook Pro usciti a fine 2016 permette l'installazione solamente di Windows 10 (ossia l'ultima versione al giorno d'oggi del sistema operativo Windows).

47

Come utilizzare Boot Camp per installare Windows

Se bisogna far funzionare Windows sul Mac, Boot Camp fondamentalmente ne semplifica l'installazione. Dopo l'installazione del nuovo SO (sistema operativo), bisogna riavviare il Mac per passare da macOS a Windows e viceversa. Prima di iniziare, assicuriamoci di avere tutti gli strumenti elencati a inizio guida. Al momento dell'acquisto, Windows viene fornito come file di immagine disco (ISO) scaricabile oppure come un disco fisico di installazione o unità flash USB. Se la copia di Windows è su un DVD, bisogna creare un'immagine disco per usarla con Boot Camp. Se Windows è stato fornito su un'unità flash USB, si può invece scaricare un'immagine ISO direttamente da Microsoft. Innanzitutto apriamo Assistente Boot Camp fornito col Mac (è infatti un'utility integrata). Apriamo l'app dalla cartella Utility, all'interno della cartella Applicazioni, quindi seguiamo le istruzioni visualizzate sullo schermo per eseguire una nuova partizione del disco di avvio e scaricare così i driver del software correlati per Windows. Se richiesto durante l'installazione, colleghiamo un'unità flash USB vuota. Al termine dell'installazione, il Mac viene riavviato e viene visualizzato il programma di installazione di Windows. Quando viene chiesto dove installare Windows, selezionare la partizione BOOTCAMP, quindi cliccare su Formatta. Nel caso in cui non si sia usata un'unità flash, la partizione viene selezionata automaticamente. A questo punto possiamo installare davvero Windows, semplicemente seguendo le istruzioni sullo schermo. Riavviamo il Mac dopo l'installazione di Windows e eseguiamo il riavvio per passare da un sistema operativo all'altro. Con il pannello delle "Preferenze Disco di avvio" si può scegliere quale sistema operativo lanciare.

Continua la lettura
57

Cosa fare con Boot Camp

In questo modo con Boot Camp si può eseguire Microsoft Windows sul Mac! Se di tanto in tanto abbiamo bisogno di usare un'applicazione Windows basta seguire i precedenti passaggi. Tutti i nuovi Mac permettono di installare Windows e di eseguirlo a velocità nativa. La configurazione inoltre è semplice e sicura e dopo l'installazione si può avviare il Mac utilizzando macOS oppure Windows. Possiamo inoltre utilizzare una tastiera Apple progettata per Windows con Boot Camp. Alcuni tasti sulla tastiera infatti potrebbero funzionare diversamente nei due sistemi operativi presi in esame. Bisogna così procedere con la mappatura dei tasti Windows sulla tastiera Apple. Non è difficile: molti dei tasti disponibili sul PC hanno tasti equivalenti sulla tastiera Apple, come per esempio "Backspace" che equivale a "Canc". Si rimanda ai link finali per i passaggi dettagliati, forniti direttamente dal produttore.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verifica i requisiti di sistema. Alcune versioni di Windows richiedono un processore specifico e una quantità superiore di RAM e di spazio sul disco rigido rispetto ad altre.
  • Questi modelli non richiedono un'unità flash USB: MacBook Pro (2015 e modelli successivi), MacBook Air (2015 e modelli successivi), MacBook (2015 e modelli successivi), iMac (2015 e modelli successivi), Mac Pro (2013).
  • Usa Microsoft Keyboard Layout Creator per trovare le combinazioni di tasti per ottenere ciascun carattere nella lingua e nell'area geografica per le quali la tastiera Apple è stata progettata. Scarica, installa e apri Microsoft Keyboard Layout Creator.
  • Assistente Boot Camp crea una partizione dedicata solo a Windows senza eliminare OS X esistente. Importante: non utilizzare Utility Disco per partizionare il disco rigido per l'installazione di Windows. Usa sempre Assistente Boot Camp!
  • Se installi Windows per la prima volta, usa un'immagine disco o un disco di installazione completo (non un aggiornamento).
  • Dopo l'installazione puoi passare da Windows a OS X tenendo premuto il tasto Opzione (Alt) durante l'avvio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

5 modi per leggere HD Mac con Windows

In questa guida vedremo 5 modi per leggere HD Mac con Windows: talvolta gli utenti Windows si trovano nella situazione di dover leggere il contenuto di un hard disk (ma anche di una chiavetta USB) formattata esclusivamente per Mac e quindi di trovarsi...
Mac

Come usare WINE su Mac OS X

Mac os x è il sistema operativo utilizzato soltanto dai famosi computer MAC realizzati dalla Apple. Quindi questo particolare sistema operativo è molto differente dal sistema Windows realizzato dalla Microsoft ed istallato sulla maggior parte dei computer...
Mac

Come installare Windows XP su MAC OS X con Bootcamp

Hai necessità di utilizzare, sul tuo computer Apple con MAC OS X, programmi che si possono usare solo su Windows XP? Esistono due tipi di soluzioni: la prima è utilizzare un applicazione dedicata che svolga la funzione di "traduzione" del programma...
Mac

Come creare una Boot-Pen Osx 10.7 Lion

Se disponiamo del nostro caro computer Mac e non abbiamo ancora attivato come sistema operativo la versione nuova di Leopard, avendo deciso di installare quella più aggiornata Lion o anche Mountain Lion, dobbiamo creare un'unità esterna per l'avvio....
Mac

Come partizionare il Mac

Partizionare un computer significa dividere in due parti il suo disco fisso, facendo in modo che il sistema operativo veda come fossero due unità distinte, anche se fisicamente l'hard disk rimane uno solo. Nei sistemi Apple più moderni a dire il vero...
Mac

Come creare un disco di avvio per Mac

Il mondo dell'informatica ci ha sempre offerto prodotti altamente performanti e al passo con i tempi. Grazie all'evoluzione tecnologica, quelli che noi chiamiamo computer hanno subìto innumerevoli modifiche e potenziamenti. Un iter evolutivo di questa...
Mac

Come organizzare un Hard disk per Mac

I Mac sono dei computer che negli ultimi tempi hanno avuto sempre più successo grazie alla loro semplicità d'uso e alle caratteristiche che lo rendono una macchina resistente ed affidabile. Rispetto a tutti gli altri computer hanno un sistema operativo...
Mac

Come installare macOS High Sierra

Anche se un PC con Microsoft Windows installato ha funzionalità eccellenti, il Macintosh rappresenta il top a livello di tecnologia. Quando si lavora con il Mac, le persone rimangono affascinate e credono di essersi rivolte ad un bravo professionista....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.