Come utilizzare Google Autenthicator

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'introduzione di internet nella vita di tutti i giorni, ha portato moltissimi benefici, infatti utilizzando questo servizio è possibile svolgere moltissime operazioni a distanza, senza doversi recare in luoghi appositi come ad esempio per effettuare una ricerca non dovremo più recarci in biblioteca, o per effettuare un pagamento o controllare il nostro saldo bancario potremo evitare di recarci in banca e cosi via. Tuttavia, se da un lato internet ha portato tantissimi vantaggi dall'altro lato, esso ha portato anche degli svantaggi, come la facilità con cui alcuni individui possono acquisire tutti i nostri dati privati. Per questo motivo, moltissime società introducono ogni giorno moltissimi sistemi di sicurezza sempre più innovativi, in modo da riuscire a proteggere i dati sensibili. Fra i tanti colossi presenti sul web, anche Google ha introdotto un sistema di sicurezza che prende il nome di Google Autenthicator. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad utilizzare correttamente questo utilissimo sistema di autenticazione.

25

Occorrente

  • Connessione internet, uno smartphone a portata di mano, Google Authenticator
35

Impostazioni account Google

Per prima cosa, rechiamoci su Google, e in alto a destra accediamo alle impostazioni dell’account. Se vogliamo, possiamo comunque accedervi da www.google.com/settings/account. Qui concentriamo il nostro interesse sulla voce “Sicurezza” nell'elenco a sinistra. Dopo aver cliccato su questa opzione, a destra comparirà una pagina nella quale troveremo la dicitura “Verifica in due passaggi”.

45

Inserimento numero di telefono

Arrivati in questa sezione, possiamo accedere alle sue relative “Impostazioni” e ci verrà chiesto di indicare un numero di telefono a cui inviare un primo codice sms o a cui indirizzare una telefonata con la chiave. Forniamo il numero di telefono e clicchiamo su “Invia codice”. A quel punto segniamoci quel codice e utilizziamolo per attivare l’opzione “Questo computer è attendibile”.

Continua la lettura
55

App Google Authenticator

Passiamo al cellulare, e da Google Play, reperiamo l’app Google Authenticator disponibile per Android, iPhone e BlackBerry. Dopo averla installata, dovremo attivarla indicando quel codice ricevuto in precedenza e, da quel momento, ogni volta che l’attiveremo, potremo disporre di un codice particolare che andrà inserito ogni qualvolta ci loggheremo a Google da un dispositivo non precedentemente esonerato da questo controllo supplementare. A questo punto non ci resta che provare subito ad utilizzare Google Authenticator, seguendo tutte le indicazioni riportate in precedenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come creare una rivista on-line

Al giorno d'oggi, Internet ci permette di renderci visibili ad una vasta cerchia di utenti. Quando scriviamo articoli, recensioni o saggi, abbiamo la possibilità di farci leggere su diversi spazi nel Web. Ad esempio, scrivere una rivista on-line è il...
Internet

Come scrivere una e-mail con Gmail

Avere un indirizzo di posta elettronica è ormai diventato fondamentale per essere al passo con i tempi, anche se non tutti ne possiedono una. Scrivere una E-mail Con Gmail non e difficile, e non bisogna essere un genio di computer, o un programmatore,...
Internet

Come installare e usare le estensioni sul nuovo Google Chrome 4

I browser sono dei particolari software che dovremo necessariamente installare sul nostro computer per poter navigare su internet. Tali programmi ci permettono di aprire le pagine presenti sul World Wide Web semplicemente digitando il loro indirizzo all'interno...
Software

Come ottimizzare il PC con Auslogics Disk Defrag

Creare nuovi file, cancellare quelli vecchi, spostarli, copiarli, installare e disinstallare programmi sono tutte attività che tendono a frammentare molto il disco fisso del nostro computer. Il risultato è che le prestazioni del nostro computer, col...
Windows

Spegnere il computer con l'iPhone

Se possedete un iPhone, il celebre smartphone targato Apple, forse non sapete che potete usufruire di una funzione a dir poco originale. Infatti è possibile spegnere il proprio computer da qualunque posizione ci si trovi, anche a lunga distanza, tramite...
Linux

Come catturare uno screenshot sui sistemi Linux

Ci sarà sicuramente capitato, di voler scattare una fotografia del desktop del nostro computer ma di non sapere come fare ad eseguire questa operazione.ub">Sopratutto se siamo alle prime armi con il mondo dei computer, per poter riuscire ad effettuare...
Windows

Come convertire Windows 7 32bit a 64bit

I software installabili sui nostri computer sono solitamente disponibile in due versioni: 32 bit e 64 bit. Esse differiscono l'una dall'altra per via delle diverse modalità di gestione delle informazioni che il processore di un computer può adottare.Un...
Internet

Come avere una buona ricezione della tv digitale terrestre con un'antenna da interno

L'avvento delle nuove tecnologie ha portato alla creazione di nuovi televisori ed apparecchi video connessi direttamente e indirettamente con i satelliti per la ricezione dei canali. Purtroppo però la copertura di questa satelliti non è totale e in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.