Come utilizzare il comando poligono di AutoCad

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

AUTOCAD (computer aided design) è un programma di realizzazione grafica molto diffuso. Permette di produrre disegni bi e tridimensionali e di realizzare modelli. Uno dei primi strumenti che si deve imparare a maneggiare è quello per la costruzione di un poligono, poiché, una volta presa la mano con questo semplice comando è possibile iniziare a disegnare forme poi più complesse ed arrivare a completare disegni in maniera corretta. Autocad tra l'altro è veramente molto utilizzato nell'ambito informatico. Iniziamo adesso con la guida.

27

Occorrente

  • Software Autocad 2009
37

Il comando poligono può essere utilizzato per disegnare qualsiasi poligono regolare di 3 lati fino a 1024 parti. Questo comando richiede degli input da inserire da parte dell'utente:- il numero di lati del poligono che vogliamo andare a disegnare- il punto di selezione per il centro del poligono, se si desidera che il poligono sia inscritto o circoscritto - punto di selezione, che va a determinare sia il raggio di questo cerchio immaginario e sia l'orientamento del poligono. Il comando poligono crea una polilinea equilatera chiusa.

47

Avvia il programma AutoCad 2009. Clicca sul browser menù, la "A" grande posizionata in alto a sinistra del monitor, clicca sul menù "disegna" e all'apertura del menù a tendina clicca su "poligono". In modo analogo ed immediato puoi inserire il comando direttamente dalla "barra dei comandi" e risparmiare molto tempo. Scrivi quindi "poligono" e premi invio sulla tastiera. Puoi anche utilizzare direttamente il comando icona della barra delle applicazioni. Clicca quindi sul simbolo poligono ed avvia questa funzione.

Continua la lettura
57

Arrivato questo punto il programma ti chiede di inserire il numero di lati del poligono. Inserisci un valore a tuo piacimento o a seconda delle necessità (ricorda, il minimo è 3!). Io per ora inserisco il valore di "6" e premo invio. Specifica un punto nell'area di lavoro e seleziona la voce "inscritto nel cerchio" e inserisci il valore del raggio. Prova con 50. Guarda l'immagine ti renderai conto di cosa vuol dire "inscritto nel cerchio".

67

Ora prova a creare un nuovo poligono, inserisci il comando da tastiera nella barra dei comandi. Dai il valore 6 come numero di lati del poligono. Quando richiesto seleziona con il mouse la voce "circoscritto nel cerchio". Specifica un punto nell'area di lavoro e guarda il risultato. Noti la differenza? Sicuramente si. L'immagine che segue ti darà una idea di come viene rappresentato un poligono circoscritto nel cerchio. Il poligono è creato.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tanto esercizio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Guida all'utilizzo di Paint

Ecco una guida, molto interessante ed anche adatta a tutti coloro i quali desiderano imparare come utilizzare il software Pain, sul proprio pc, in maniera tale da poter creare e modificare, grazie ad esso, veramente molte immagini e foto, che appaiono...
Windows

Come cambiare lo sfondo di una foto con un semplice fotomontaggio

Che siate esperti o principianti, la tentazione di modificare una foto almeno una volta nella vita è venuta a tutti. In questa breve guida vi illustreremo come può esser semplice modificare una qualsiasi fotografia. Basta qualche piccolo accorgimento...
Software

Photoshop: come creare una sequenza in pellicola

Adobe Photoshop è un software specializzato nel ritocco di immagini digitali. È un programma molto famoso e utilizzato anche dalle persone meno esperte per quanto riguarda il campo della fotografia digitale. Tuttavia le possibilità che offre Photoshop...
Programmazione

Come mappare un'immagine con l'HTML

In Informatica, grazie ad un linguaggio di formattazione di dominio pubblico, è possibile gestire la struttura, la visualizzazione grafica, di un contenuto web. In questa guida vi illustreremo come "mappare", nello specifico, un'immagine con il linguaggio...
Windows

come realizzare uno schema con paint per copiare un disegno

Una delle funzionalità più divertenti di Windows è " Paint". Un programma efficiente e facilissimo da usare. Sia che decidiate di adoperarlo per motivi telematici professionali, sia per puro passatempo, vi farà sbizzarrire con la fantasia. La guida...
Windows

Come utilizzare il comando raccordo di AutoCad

Il comando raccordo di AutoCad permette di collegare due oggetti attraverso un arco tangente agli oggetti associando un raggio specificato. In parole più semplici, questo comando è utile per formare archi interni o esterni a una figura grazie all'unione...
Windows

Come utilizzare il comando stile multilinea di AutoCad

Per creare uno stile personalizzato ed applicarlo alla multilinea, bisogna utilizzare il comando "stileml" di AutoCad. Puoi attribuire un nome e richiamarlo dal comando multilinea, hai la possibilità di cambiare le proprietà degli elementi, le estremità...
Windows

Come utilizzare il comando multilinea di AutoCad

AUTOCAD è un programma costruito dall’AUTODESK, casa leader nella costruzione di software nel campo della progettazione CAD. (computer aided design) Nasce nei primi anni 80, ma diventa di uso comune intorno al 1990 con le versioni 10, 11, 12, 13 e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.