Come utilizzare il comando sort in Unix

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Unix si tratta di un Sistema Operativo che ha fatto la sua prima comparsa nel lontano 1969. Inizialmente è stato pensato come un esecutore di un programma di simulazioni di viaggi spaziali. Al giorno d'oggi, invece, si è notevolmente sviluppato fino a raggiungere la versione "Unix System V release 4", rilasciata nel 1989. Nel Sistema Operativo Unix sono disponibili moltissimi comandi che consentono, attraverso il ricorso a delle sintassi particolarmente compatte e sintetiche, di svolgere compiti anche abbastanza complicati in pochissimo tempo e con degli sforzi limitati. L'utilizzo, infatti, di una robusta lista di parametri opzionali permette di dar luogo a delle richieste informatiche di differente complessità. In questa semplice ed esauriente guida andremo, pertanto, a vedere come si possono gestire i numerosi parametri, utilizzando uno dei comandi più potenti di questo Sistema Operativo. Stiamo parlando del comando sort. A questo punto non ci rimane altro da fare che augurarvi una buona lettura.

25

Occorrente

  • Ambiente di Sistema Operativo Unix
35

Nel caso in cui si avesse l'intenzione di ordinare il contenuto di un archivio (ovvero di un file), sia se questo dovesse contenere soltanto dei testi, che esclusivamente dei numeri, il comando più potente a propria disposizione nel Sistema Operativo Unix è senza dubbio quello che prende il nome di sort. Questo comando è presente in Unix, come abbiamo detto, ma generalmente si può trovare in qualsiasi sistema del tipo POSIX. Inoltre, sostanzialmente funge da filtro, producendo il testo filtrato sullo "standard output" o eventualmente su di un file che andremo a selezionare successivamente. Nella sua forma elementare si deve solamente scrivere, ad esempio, sort testoprova. Nel nostro esempio, il contenuto "testoprova" rappresenta il nome del file che dovrà essere ordinato. Supponiamo, a questo punto, che testoprova contenga le seguenti righe: riga1 per me si va, riga2 nella città dolente, riga3 per me si va nell'eterno, riga4 dolore. Stiamo facendo un piccolo esempio che farà comprendere, nel migliore dei modi, l'utilizzo di questo comando.

45

L'esito del comando sort testoprova, in definitiva, consisterà nell'evidenziazione del contenuto delle righe, mostrate con il seguente ordine: riga4, poi riga2, seguita dalla riga1 ed infine dalla riga3. In buona sostanza, l'ordine che viene applicato da Unix è quello alfabetico di tipo crescente. Nel caso in cui si avesse l'intenzione di invertirlo, occorre codificare la seguente forma: sort -r testoprova. In questa maniera, si ricava l'output in ordine inverso rispetto al precedente risultato. Supponiamo, ora, di dover ordinare il proprio file in una maniera sicuramente più particolare.

Continua la lettura
55

Quindi, se sei ha l'intenzione di applicare una logica di ordinamento che non tenga in considerazione il primo campo, possiamo affermare che quest'ultimo, nel linguaggio informatico, subisce una cosiddetta operazione di skip. Il comando che in questo caso si dovrà scrivere è sort 1 testoprova. Il numero 1 sta a significare che il campo da saltare oppure da ignorare è il primo. Pertanto, all'atto pratico, il Sistema Operativo ricodifica internamente le righe del proprio file come se fossero le seguenti: riga1 per me si va, riga2 città dolente, riga3 per me si va nell'eterno, riga4 (interamente vuota). Il risultato che si otterrà, in questo breve esempio, mostrerà conseguentemente il seguente ordinamento delle proprie righe: riga4, riga2, riga1 ed infine riga3. Sperando di esser stati sufficientemente nell'esposizione di questa guida, non ci rimane altro da fare che augurarvi buono studio e buona esercitazione, rileggendo il tutto, nel caso di dubbi aggiuntivi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come utilizzare il comando spezza di AutoCad

Il comando spezza del software AutoCad consente di dividere in due parti un singolo oggetto, è in grado per esempio di spezzare una linea dividendola in due linee separate da uno spazio completamente vuoto. Spesso si utilizza il comando spezza per creare...
Windows

Come utilizzare il comando rettangolo di AutoCad

Ti sei appena avvicinato all'utilizzo di AutoCad? Se la risposta è si, allora questa è la guida che fa per te! In questo breve tutorial vedremo come utilizzare il comando "rettangolo". Il suddetto comando viene utilizzato per disegnare un rettangolo...
Windows

Come utilizzare il comando Immagine Fotografica in Excel

Il comando Immagine Fotografica in Excel è poco noto ma ha delle interessanti potenzialità. Fornisce un grande aiuto operando con formule e modelli complessi. Il comando, infatti, incolla temporaneamente il contenuto di alcune celle. In tal senso, si...
Windows

Come utilizzare il comando ALLINEA in AutoCAD

Avete mai desiderato di spostare e ruotare gli oggetti in AutoCAD con un solo comando? Ebbene Allinea è quello più adatto a questo tipo di operazione poiché è in grado di scalare ed allineare gli oggetti senza alterarne le dimensioni. Fondamentalmente,...
Windows

Come utilizzare il comando sposta di AutoCad

Il comando sposta di AutoCad consente di spostare uno o più oggetti da una posizione iniziale ad una posizione finale all'interno dell'area di lavoro. Possiamo immettere il valore di questa distanza rispetto ad un punto definito dall'utente o posizionare...
Windows

Come utilizzare il comando offset di AutoCad

Per chi non lo conoscesse il comando offset ci consente di creare un nuovo oggetto prendendo la stessa forma dell'oggetto originale. L'offset di un cerchio o di un rettangolo crea a sua volta un cerchio e un rettangolo di dimensione più grande o più...
Windows

Come utilizzare il comando copia di AutoCad

Il comando copia di AutoCad bisogna dire che è molto utilizzato, in quanto consente di fare delle copie identiche riguardanti una qualsiasi cosa ad esempio: di una linea o un rettangolo o di oggetti più complessi quali interi edifici o ponti. Tuttavia,...
Windows

Come utilizzare il comando punto di AutoCad

Il punto è un oggetto semplice, utilizzato raramente nei disegni di AutoCad, soprattutto con l'applicazione di essere un indicatore. Può essere generato in modo involontario con il comando "Dividi", per esempio quando si vogliono ottenere intervalli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.