Come utilizzare il comando Trancia 3D con il programma Autocad 2010

Tramite: O2O 28/10/2020
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il comando trancia 3D, da non confondere con trancia 2D, è presente nel software chiamato Autocad (versione del 2010). Questo comando consente di creare la sezione di un solido. Si tratta di un procedimento abbastanza semplice da compiere. Difatti sarà sufficiente seguire attentamente le istruzioni presenti nella presente guida. Occorre tuttavia ricordare che Autocad è un programma sottoposto a continui aggiornamenti. E, pertanto, è estremamente importante andare di pari passo con essi, mantenendosi il più possibile aggiornati. Ecco dunque come utilizzare il comando Trancia 3D con il programma Autocad 2010.

28

Occorrente

  • Pc con connessione Internet attiva
  • Software Autocad 3D
38

Trovare il comando Trancia 3D

Il comando trancia 3D si trova nella barra multifunzione. Per poterlo utilizzare, sarà necessario procedere nel seguente modo. Si inizia cliccando su "Inizio scheda", poi su "Modifica solidi" ed infine su "Trancia 3D". Con Trancia 3D è possibile definire il piano di taglio, specificando due o tre punti o un piano maggiore dell'UCS. Oppure selezionando un oggetto superficie (ma attenzione: non una mesh). È possibile mantenere uno oppure ambedue i lati dei solidi 3D tranciati. Gli oggetti tranciati conservano le caratteristiche di layer ed il colore dei solidi originari. Il solido o la superficie risultanti non manterranno tuttavia la cronologia degli oggetti originali.

48

Selezionare gli oggetti

Gli oggetti selezionabili durante la tranciatura sono di due tipi: i 3D (solidi), utilizzando come piano di taglio delle superfici; e le superfici, utilizzando come piano di taglio cerchi, ellissi, archi circolari o ellittici, spline 2D e segmenti di polilinea 3D. In pratica funziona così, dato che verranno visualizzati i seguenti messaggi una volta avviato il comando. Si inizia con lo specificare il solido o la superficie 3D da tranciare. Se si seleziona un oggetto mesh, è possibile convertirlo in un solido o in una superficie 3D, prima di completare l'operazione di tranciatura. È possibile scegliere una delle seguenti opzioni: "punto iniziale del piano di tranciatura", "oggetto piano", "superficie", "asse z" "visualizza", "xy", "xz", "x", "3punti".

Continua la lettura
58

Utilizzare il comando

Se si sceglie il punto iniziale del piano di tranciatura, si deve procedere nel seguente modo. Si comincia specificando il primo dei due punti che consentono di definire l'angolo del piano di tranciatura. Il piano di tranciatura è perpendicolare al piano XY dell'UCS corrente. Per il secondo punto sul piano, occorre specificare sia il secondo che l'ultimo punto sul piano di tranciatura. Poi si può scegliere: o il punto sul lato desiderato o di mantenere entrambi i lati. Se si sceglie "oggetto piano", questo allinea il piano di taglio ad un piano che contiene gli oggetti da selezionare. Ad esempio un cerchio, un'ellisse, un arco circolare o ellittico, una spline bidimensionale o un segmento di polilinea bidimensionale. Selezionare quello prescelto: cerchio, ellisse, arco, spline 2" o polilinea 2". Quindi specificare l'oggetto da utilizzare per l'allineamento.

68

Realizzare un oggetto bidimensionale

Una volta sezionato l'oggetto 3D, lo si può modificare in bidimensionale. Innanzitutto bisogna visualizzarlo come prospetto frontale rispetto alla sezione realizzata. Poi bisogna adoperare il comando GEOMPIATTA, che consente di mostrare l'aspetto bidimensionale di un oggetto tridimensionale. Basta scrivere il comando GEOMPIATTA nella riga di comando. All'invio si verificherà l'apertura della relativa finestra. A questo punto, vi si può inserire il blocco della sezione 3D. In seguito, con il tasto "Esplodi", si potrà modificare il blocco rendendolo bidimensionale.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Utilizzare Il Comando Spline Con Autocad 2010

SPLINE crea curve chiamate B-splines razionali non uniformi (NURBS), indicate come spline per semplicità. Le spline sono definite con punti di adattamento o con i vertici di controllo. Per impostazione predefinita, i punti di adattamento coincidono con...
Windows

Come adoperare Dividi con Autocad 2010

Durante la creazione di un disegno si può avere la necessità di dividere due segmenti o due oggetti creati precedentemente come un unico oggetto; per effettuare questa operazione di divisione con il programma Autocad 2010 puoi adoperare il comando chiamato...
Windows

Come utilizzare "Converti in solido" con Autocad 2010

L'utilizzo della grafica 3D al giorno d'oggi è uno strumento davvero indispensabile nella progettazione, grazie ad essa è possibile avere una visione completa di ciò che stiamo realizzando, rendendoci conto meglio degli errori.Autocad è sttao tra...
Windows

Come creare il render di un oggetto con Autocad 2010

AutaCAD è sicuramente uno dei programmi migliori e più utilizzati nel suo genere. Infatti, AutoCAD è lo strumento adatto per professioni nell'ambito dell'architettura e dell'ingegneria, ma, essendo molto versatile, può trovare impieghi anche in altri...
Windows

Come utilizzare il comando rettangolo di AutoCad

Ti sei appena avvicinato all'utilizzo di AutoCad? Se la risposta è si, allora questa è la guida che fa per te! In questo breve tutorial vedremo come utilizzare il comando "rettangolo". Il suddetto comando viene utilizzato per disegnare un rettangolo...
Windows

Come utilizzare il comando testo multilinea di AutoCad

Per creare e gestire dei testi eccessivamente lunghi, di uno o anche più paragrafi, in AutoCAD è possibile utilizzare il comando "Testo multilinea". Si tratta di un avanzato strumento di testo pensato appositamente per l'inserimento di note ed etichette...
Windows

Come utilizzare il comando cima di AutoCad

Se avete appena iniziato a disegnare alcuni vostri progetti sul famoso e potente software "AutoCAD" vi sarà capitato sicuramente di dover risolvere il problema dello smussamento degli angoli. Per far questo è necessario utilizzare il comando "Cima",...
Windows

Come utilizzare il comando specchio di AutoCad

AutoCAD è il software che ha rivoluzionato il modo di disegnare con il computer. Grazie ad esso, infatti, è possibile tracciare virtualmente oggetti di diverse forme geometriche utilizzando semplicemente il mouse. In AutoCAD, il comando Specchio è...