Come utilizzare il nuovo Wordpad di Windows 7

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Finalmente la Microsoft ha preso la decisione di fornire all'utente medio uno strumento di video scrittura estremamente valido che trascende dai vecchi ed inutili WordPad. WordPad 2009, integrato con Windows 7, dispone di molte più funzionalità rispetto ai suoi predecessori. Con questo nuovo programma, infatti, è possibile fare a meno (almeno parzialmente) del software Microsoft Word del pacchetto Office (che è a pagamento), essendo un applicativo ideale per scrivere qualsiasi cosa di primari importanza, tra cui avvisi, lettere per disdette, e in alcuni casi anche articoli o blog giornalistici, dal momento che il formato compatibile sia con Office che con OpenOffice. In questa guida vi aiuteremo a comprendere tutte quante le funzioni basilari del nuovo applicativo di casa Microsoft. Vediamo, pertanto, come utilizzare il nuovo WordPad di Windows 7.

25

Per avviare il programma in questione è sufficiente effettuare un click sul pulsante Start e, successivamente, digitare WordPad nella casella di ricerca. Una volta che Windows ha trovato il suo applicativo, si deve confermare tramite il tasti Invio della tastiera, cliccando due volte il pulsante sinistro del mouse. Dopo al massimo due secondi, si aprirà il programmino che Windows mette a disposizione dei suoi utenti in modo completamente gratuito. Immediatamente ed appena si apre WordPad, si può riscontrare la forte somiglianza con Microsoft Word, dal momento che la casa madre produttrice di questi programmi vuole dare all'utente la possibilità di essere subito operativo sul proprio computer, anche se non si hanno ancora a disposizione tutti quanti i programmi ausiliari. Successivamente, non rimane altro da fare che provare a scrivere un testo in modo da comprendere immediatamente il funzionamento di questo programma di videoscrittura.

35

Il testo che viene redatto può essere riportato in grassetto, in corsivo oppure sottolineato attraverso gli appositi pulsanti situati nella sezione "Tipo di carattere". Alla stessa maniera (e dalla stessa sezione) si può modificare la grandezza del testo oppure il font del carattere. Si può anche evidenziare in un colore diverso tutto quello che viene scritto, oppure cambiare direttamente il colore del carattere stesso. In buon sostanza si tratta di tutte operazioni che si possono eseguire con il più rinomato Microsoft Word del pacchetto Office.

Continua la lettura
45

Tramite WordPad 2009 si possono anche inserire delle immagini a corredo del testo. È sufficiente, a tal proposito, effettuare un click sul pulsante Immagine, che si trova nella sezione Inserisci. Successivamente è necessario cercare, all'interno del computer, l'immagine che si desidera aggiungere al documento di testo. Per aggiungerla è sufficiente effettuare un doppio click su quella che è stata scelta. Al termine del lavoro, è anche possibile salvare tutto quanto, tramite l'apposito menù a tendina che si trova sulla sezione di sinistra della scheda "Pagina Iniziale". Vedrete che questo applicativo è molto funzionale, ed al tempo stesso è molto semplice da utilizzare.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare un nuovo utente in Windows 7

Al primo avvio di Windows 7 sul computer in uso sarà presente un solo account. Se l'utente che utilizza il computer è soltanto uno, questa impostazione è perfetta. Se le persone che lo utilizzano sono più di una, per comodità, è possibile creare...
Windows

Come utilizzare programmi di Windows 7 su Windows 10

Il mondo dell'informatica viaggia a velocità molto elevate, grazie ai rapidissimi progressi della tecnologia. Tutto ciò comporta una quanto mai veloce obsolescenza di apparecchiature, software e sistemi operativi. Per quanto riguarda il mondo della...
Windows

Come passare da Windows 7 a Windows XP

Windows 7 è uno degli ultimi Sistemi Operativi presenti sul mercato che presenta diversi aggiornamenti rispetto a Vista e ai precedenti (oltre all'aspetto grafico). Spesso però i diversi programmi che utilizzavamo sulle versione precedenti non sono...
Windows

Come usare i programmi per Windows XP su Windows 7

Uno dei grossi limiti di Windows Vista, è l'impossibilità di usare programmi creati per Windows XP. Fortunatamente Microsoft ha voluto colmare questa lacuna, e Windows 7 è completamente compatibile con tutti i programmi creati per sistemi operativi...
Windows

Come installare Windows XP su Windows 7

Trovandoci a lavorare su Windows 7, è possibile che alcuni programmi non si avviino a causa di problemi legati alla compatibilità col nuovo sistema. Per questa ragione, potrebbe risultarci utile avere a disposizione una macchina con montato sopra il...
Windows

Come passare da windows 7 Ultimate ad altre versioni di windows senza formattare il pc

A volte capita di avere l'esigenza di passare dalla versione Windows 7 Ultimate ad un'altra versione di Windows e il modo più diffuso e semplice è quello di formattare il pc. Questa però non è l'unica possibilità che si ha, infatti in caso in cui...
Windows

Trasformare Windows 7 in Windows 8

I programmi Windows cambiano continuamente. L'ultimo uscita Windows 8 porta grandi innovazioni: un avvio più veloce, un boot protetto UEFI per evitare di far girare sulla propria macchina applicazioni ed OS non previsti in origine, ottimi sistemi di...
Windows

Come trasformare Windows XP in Windows 7

Hai un vecchio PC sul quale gira Windows XP? Non hai voluto o potuto migrare verso le ultime versioni di Windows perché la tua macchina non ha i requisiti hardware sufficienti a farli lavorare al meglio? Sei però stanco di un'interfaccia di dodici anni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.