Come utilizzare il plug-in Pedalboard presente in Logic 9

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

A tutti gli appassionati di musica piacerebbe sentire la sensazione di suonare una vera chitarra elettrica, provando tutti gli effetti acustici che è in grado di riprodurre. Purtroppo però non sempre si ha la possibilità di avere tra le mani delle vere e proprie chitarre o dei bassi elettrici. Per sopperire a questo problema però, vengono in aiuto alcuni software che offrono l’opportunità di suonare questi strumenti in modo comodo e senza troppi costi. Uno di questi software è “Logic 9”, utilizzabile su sistema operativo osx. Grazie ad esso si può avere a disposizione sul Mac i principali effetti presenti sulle pedaliere dei chitarristi e dei bassisti professionisti. In questa guida sarà spiegato come utilizzare il plug-in “Pedalboard” presente in “Logic 9”.

24

Il plug-in Pedalboard, non è altro che una pedaliera a tutti gli effetti, l’unica differenza con le normali pedaliere sta nel fatto di essere completamente virtuale. L'interfaccia grafica di questo piccolo software riproduce una tipica pedaliera con la quale è possibile riprodurre effetti sonori di grande bellezza. La prima operazione da compiere è ovviamente di scaricare il plug-in ed installarlo sul Mac. Per farlo è sufficiente andare sul sito http://support.apple.com/ e selezionare il software Pedalboard. Una volta installato ed avviato il programma, nella parte destra della schermata principale si possono trovare una moltitudine di pedali. Questi possiedono vari utilizzi, a seconda delle esigenze del chitarrista. Per poterli utilizzare, basta semplicemente trascinarli al centro della pedaliera.

34

Con questo software è possibile eseguire una rapida e comoda catalogazione dei vari effetti disponibili. Per farlo si deve cliccare con il mouse sul riquadro recante la scritta “Show All”, presente nel menu di Pedalboard. Le categorie presenti sono le seguenti: “Modulation”, “Distortion”, “Delay”, “Filter”, “Dynamics” ed “Utility”. Tutte queste funzioni apportano degli effetti sonori capaci di aggiungere valore e musicalità ai vari brani. Ovviamente per arrivare ad utilizzarli al meglio, è necessaria un po’ di pratica e tanto esercizio. È inoltre importante rilevare che la sequenza con la quale vengono impiegati i pedali tende ad inficiare, come succede con i pedali analogici, il suono finale.

Continua la lettura
44

Sempre nella schermata principale del software, in alto a sinistra è presente una sezione denominata “Default”. Cliccando con il mouse su di essa, si può accedere ad una serie di impostazioni predefinite della pedaliera. Grazie a questa funzionalità si possono salvare i suoni ottenuti, richiamandoli ogni volta che ce ne sarà la necessità. Infine, per utilizzare il plug-in si deve scegliere la traccia da impiegare, cliccare sul riquadro presente sotto la scritta “Insert” e poi selezionare la voce “Amps and Pedals”. L’ultima zione da compiere per usufruire di questo strumento è cliccare sul pulsante “Pedalboard”.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come disattivare i plug-in su Safari

Ultimamente, un grande successo è stato riscosso dall’azienza Apple. Infatti quasi tutte le persone possiedono uno dei dispositivi da essa prodotti. Tuttavia oltre ai vari smartphone e tablet, anche i computer Apple sono diventati molti utili. Però...
Mac

Come aggiungere il dizionario italiano in OS X

Ecco una bella ed interessante guida, mediante il cui aiuto concreto, poter imparare da soli, come e cosa dover fare, per poter aggiungere il dizionario italiano, in OS X. Cercheremo di eseguire questo procedimento, nei minimi dettagli ed utilizzando...
Mac

Come convertire animazioni Flash in HTML5 su Mac

Come sapranno certamente in molti, i contenuti flash (. Swf) presenti nelle pagine web non sono visibili sui device Apple (come gli Iphone, gli Ipad e gli Ipod), per cui numerosi web designer e non devono trasformare le animazioni Flash nel linguaggio...
Mac

Come sostituire l’icona di iTunes nel Dock con la copertina dell’Album in ascolto

Sei stufo della solita icona di iTunes e vuoi rendere diversa la tua dock? Vuoi conoscere l'artista, il brano, l'album stai ascoltando direttamente dalla copertina dell'album? Se vuoi sapere come sostituire l'icona di i tunes nel dock con la copertina...
Mac

Come installare iSync su Lion

Isync è un applicazione che permette di trasferire tutte le informazioni del calendario iCal e il contenuto della rubrica sul proprio dispositivo mobile. Una fattore importante da sottolineare sono i plug-in in MAC; potrebbe infatti accadere che il dispositivo...
Mac

Come modificare il MAC address della propria scheda di rete

A differenza dell'indirizzo IP, che può cambiare anche ad ogni collegamento ad Internet, il MAC è un sistema molto più controllato e fisso e, pertanto, c'è bisogno di particolari programmi ad hoc per modificare il MAC address, la cui funzione è molto...
Mac

Come scattare foto e fare film con sfondi diversi utilizzando Photo Booth per Mac

Se possedete un Mac sarete a conoscenza dei tanti programmi utili che dispone. Molti di questi sono già nel pacchetto iniziale e sono molto utili. Tra tanti il sistema operativo della Apple ci offre un programma molto simpatico. Stiamo parlando di Photo...
Mac

Come eliminare brani duplicati da iTunes

Molte volte, ascoltando musica su dispositivi come iPod o iPhone, può succedere di sentire la medesima canzone per due volte di fila. Questo piccolo “inconveniente” è dovuto al fatto che iTunes, per quanto “intelligente” possa essere, non è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.