Come utilizzare le scorciatoie da tastiera con un Mac OS X

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La tastiera di un Mac è leggermente diversa da quella usata dai sistemi operativi della Microsoft, perciò non è raro incontrare qualche difficoltà nel suo utilizzo, in special modo se per anni si è utilizzata una tastiera diversa, di quelle accennate precedentemente. Rispetto alle tastiere tradizionali però, la tastiera del Mac consente di utilizzare alcuni comandi, definiti "scorciatoie", per ottenere con un clic lo steso risultato che si avrebbe schiacciando una combinazione di tasto o dando una serie di comandi successivi. In questa guida andremo quindi a vedere come utilizzare correttamente le scorciatoie da tastiera con un Mac Os X.

28

Occorrente

  • Un Mac
  • Una tastiera Apple
38

Osserva la tastiera:

Normalissima, ma con eccezioni dei tasti posti lateralmente alla barra spaziatrice. Infatti da sinistra verso destra i tasti posti più in basso (verso chi scrive) sono ctrl, alt, cmd, la barra spaziatrice, cmd, alt, ctrl.

Il tasto al di sopra del ctrl (quello con una freccia verso l'alto) è il tasto maiusc (o shift) e consente, se mantenuto schiacciato di scrivere in MAIUSCOLO.

48

Ma cosa sono le scorciatoie da tastiera? Rappresentano un modo per richiamare una funzione in Mac OS X premendo una combinazione di tasti sulla tastiera.
I comandi maggiormente utilizzati quando si usa un computer sono generalmente Copia e Incolla eseguibili da una tastiera windows con i tasti Ctrl C e Ctrl V. In un Mac bisogna utilizzare cmd al posto di ctrl, quindi cmd C per copiare e cmd V per incollare, e così anche per molti altri comandi. Per aprire un file, una volta selezionato, è ormai naturale premere invio... Sbagliato! Con un Mac dovremo premere cmd - O. Infatti premere invio ci servirà solamente a modificare il nome del file selezionato.

Continua la lettura
58

Un'altra comoda funzione dei Mac OS X è l'anteprima, ovvero visualizzare il contenuto di un file senza doverlo aprire, funzione comodissima quando non si vuole attendere l'apertura di un programma (es. Photoshop, suite Office, etc.).
Questa funzione è richiamabile semplicemente premendo la Barra spaziatrice (oppure cmd - Y).

68

Ma queste sono solo poche delle straordinarie operazioni che puoi fare con un Mac, ecco la lista completa: C consente di eseguire l'avvio da un supporto avviabile (DVD, CD, chiavetta USB, ecc.), T Consente di eseguire l'avvio in modalità disco di destinazione FireWire, N consente di eseguire l'avvio dal server, NetBoot X consente di forzare l'avvio di Mac OS X (se sono presenti dischi diversi dal disco di avvio di Mac OS X), D permette di eseguire l'Apple Hardware Test, Comando-R Consente di usare la funzione di ripristino (OS X Lion o versioni più recenti), Comando-V consente di eseguire l'avvio in modalità dettagliata, Comando-S consente di eseguire l'avvio in modalità utente singolo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per utilizzare caratteri come la chiocciola (@) o il cancelletto (#) bisogna tener premuto il tasto ALT

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come configurare ed utilizzare al meglio lo spotlight di Mac OS X

Per chi non lo sapesse, lo Spotlight è una funzione di ricerca ideata dalla Apple Computer che, per mezzo di un motore di ricerca basato su metadati, permette di cercare una vasta gamma di elementi sul file system di dispositivi Mac OS X. Si tratta di...
Mac

Come installare MAC OS X

Il Macintosh o Mac è il computer realizzato dalla Apple e il sistema operativo risulta semplice ed intuitivo. La sua ultima versione è la OS X, compatibile con i sistemi iMac, PowerMac, iBook o PowerBook. Viene considerato uno dei migliori prodotti...
Mac

Come trovare i file in Mac OS X

I prodotti della computeristica di Apple sono, per moltissimi utenti, tra i migliori prodotti di tecnologia in circolazione. Tra i tanti pregi, i Mac vantano un sistema operativo stabile ed evoluto, un design avanzato e alla moda, numerosissime applicazioni...
Mac

Come realizzare un'istantanea (screenshot) del monitor con Mac OS X

In questa guida ti mostrerò diverse maniere per fare un'istantanea della scrivania del tuo Mac Os X (quello che in gergo viene chiamato "screenshot"). Attraverso semplici comandi da tastiera ti mostro anche come realizzare l'istantanea, ma senza necessariamente...
Mac

Come spostare e rimuovere icone nella barra dei menu di Mac OS X

La barra dei menu del Mac OS X è senza dubbio uno strumento fondamentale per l'utilizzo del sistema, poiché permette di avere sempre sotto controllo alcune funzioni ed applicazioni utili. In alcuni casi, però, potrebbe trasformarsi in una raccolta...
Mac

Come formattare una pen drive su Mac OS X

Formattare una pen drive è un'operazione piuttosto semplice. Ogni sistema operativo ha però le sue procedure ed anche quando si è alle prese con Mac OS X risulta tutto molto intuitivo e veloce. Se non avete mai avuto a che fare con questo sistema di...
Mac

Come installare Mac OS X Snow Leopard su VirtualBox

Una delle funzioni più utili di VirtualBox è quella che permette di condividere la clipboard fra host e guest che, in parole povere, significa poter copiare un testo sul sistema reale ed incollarlo nella virtual machine, e viceversa. Ecco come installare...
Mac

Come installare Java Development Kit su Mac OS X

Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo di illustrarvi il procedimento che vi porterà ad installare Jva Development Kit su Mac OS X. Nel Web si fa un uso spropositato delle applicazioni java, ne potete trovare una su ogni sito internet, ma purtroppo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.