Come utilizzare lo strumento "timbro clone" con Photoshop

Tramite: O2O 14/12/2014
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Photoshop è uno dei software più utilizzati e conosciuti per l'elaborazione e la post produzione delle immagini, anche scattate con la propria fotocamera digitale. Nonostante sia uno dei programmi più complessi, permette di realizzare dei ritocchi molto importanti ed interessanti, anche con semplici passi. Uno strumento molto utile è proprio il "Timbro Clone" vediamo allora con questa semplicissima guida come poter appunto utilizzare questo strumento.

27

Occorrente

  • Photoshop
37

Lo strumento "timbro clone" vi permette di eliminare delle parti di una immagine, e allora per poterlo fare bisogna sovrapporre ad essa una parte presente della foto stessa. Se, ad esempio, avete necessità di "cancellare" un elemento che si trova su di un pavimento, difficile da riproporre, il timbro clone permetterà di farlo in maniera omogenea e il più naturale possibile, riproponendo il disegno della pavimentazione stessa. Dovete essere molto precisi, e attenti al movimento che effettuate, perché il timbro riporterà esattamente il tipo di texture che avete clonato nella parte della vostra immagine, anche spostandovi lateralmente rispetto al punto selezionato.

47

Per poter fare ciò dovete quindi; aprire la vostra immagine con Photoshop, e spostare il cursore del mouse sulla barra degli strumenti posta a sinistra, cliccando poi sull'icona "strumento timbro clone", dove è disegnato un piccolo timbro. Ora, dovrete spostare il cursore del mouse sull'immagine aperta, e tenendo premuto il tasto "alt", cliccate sulla parte del disegno del quale volete oscurarne l'oggetto per eliminarlo dalla vostra immagine e poi renderlo il più simile possibile.

Continua la lettura
57

Premendo "alt" il cursore del mouse si trasformerà in un mirino, quindi premete sull'immagine, e poi spostatevi sulla parte di essa che volete cancellare, ricoprendola con la parte della foto che avete selezionato. Quindi, muovete il cursore del mouse come se stesse dipingendo sulla immagine, e fatelo sulla parte che volete eliminare. Se, quindi, lateralmente rispetto a dove avere cliccato quando il mouse si è trasformato in mirino, è presente un'altra texture con un'immagine e un colore diverso, quando la utilizzerete per cancellare l'oggetto dallo sfondo, essa sarà riproposto

67

. Quindi ripetete l'operazione più volte, in modo da ottenere un effetto il più omogeneo e veritiero possibile, per dar vita ad una texture continua. Infine, potrete semplicemente salvare la vostra immagine una volta terminata con la modifica che avete voi effettuato.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate in modo che la vostra modifica non si noti ,per avere un ottimo risultato dell'immagine.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti