Come utilizzare Usb Threat Defender

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Con il passare degli anni e con il progressivo miglioramento delle tecniche informatiche, la popolazione si è trovata di fronte ad un progresso che sembra non aver confini. Uno dei tanti ambiti a trarre maggiori profitti da questa ondata di novità è Internet, il quale si arricchisce giorno dopo giorno di software dalle funzioni più svariate. Certamente Internet permette a tutti di navigare in totale libertà, ma i limiti di protezione sembrano essere alquanto limitati, ecco perché sono stati idealizzati sistemi di protezione del pc, oltre che di protezione dei dati personali in rete. Uno dei software di sicurezza di ultima introduzione è il sistema di Usb Threat Defender, promulgato da Proactive scan. Vediamo, quindi, come utilizzare Usb Threat Defender.

24

Prima di puntualizzare i concetti cardini sul corretto utilizzo di USB Threat Defender è bene fare una doverosa premessa in merito al buon senso di chiunque stia leggendo questo articolo. L'avvento delle chiavette USB ha segnato una svolta decisiva su quello che era il trasferimento dei file da un hardware all'altro, ma un aspetto è stato leggermente sottovalutato: le porte USB del computer hanno una notevole capacità di riconoscimento delle periferiche inserite, capacità che si è mostrata di fondamentale importanza per sopperire alla propria funzione, ma questa è anche una facile via di accesso per i virus, i quali riescono ad ingannare il pc con un comune file di testo denominato autorum. Info. Oggi, proprio perché è risaputa questa informazione, i file che portano questo nome vengono resi nascosti, per cui, quando si collega una pennetta al proprio computer, è opportuno rendere visibili tutti i file in essa presenti, così da prevenire brutte sorprese.

34

Poiché è un software di USB Anti-virus di ultima introduzione, non ci sono molte informazione su USB Threat Defender in se' e sul suo funzionamento, ma, stando alle statistiche, è il sistema che meglio assicura una "protezione cassaforte". Per poter usufruire di questo software è necessario avere un accesso ad Internet ed un pc; a questo punto occorre recarsi nella sezione dedicata allo Store e digitare il nome del software, fare il download ed aspettare i tempi di installazione. Si tratta di un sistema di protezione adibito soprattutto al riconoscimento di virus da USB ed alla rimozione di eventuali virus già presenti del personal computer. Una volta che il computer avrà installato il sistema, attivatelo e verificate la sua validazione.

Continua la lettura
44

Un aspetto molto importante da tenere a mente è il fatto che USB Threat Defender non ha ancora un adeguato supporto tecnico e non prevede degli aggiornamenti periodici, per cui è sempre bene associare la sua funzionalità a quella di un altro sistema di Anti-virus.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come criptare una chiavetta USB

Se hai la necessità di utilizzare un semplice software, in grado di poter criptare la propria chiavetta USB, sei capitato nel posto giusto. Molte persone, infatti, hanno il forte desiderio di sapere come fare tutto questo, oltre a salvare tutti i propri...
Sicurezza

Come proteggere i dati dei drive USB

Negli ultimi anni l'uso di drive usb è diventato quasi una moda. Infatti le chiavette USB hanno sostituito quasi interamente l'utilizzo di hard disk esterni o cd. Salvare dati, immagini, video su una chiavetta USB permette di portare comodamente queste...
Sicurezza

Come Utilizzare Usb Disk Security

Tramite internet esistono svariati software in grado di proteggere il proprio computer da eventuali virus. Tuttavia una valida soluzione può essere quella di trovare ed istallare degli antivirus anche mediante l'utilizzo dei dispositivi usb. Tra i migliori...
Sicurezza

Come Cifrare I Dati Su Chiavette Usb

Al giorno d'oggi è possibile memorizzare una grande mole di dati in supporti di memorie dalle dimensioni estremamente contenuti. Questi mezzi però possono essere minacciati, in quanto qualora perdessimo questo supporto, potrebbero finire nelle mani...
Sicurezza

Come creare una PEN USB avviabile da boot

A volte è necessario l'avvio da boot di altri dispositivi, oltre al consueto masterizzatore o hard disk, per risolvere problemi quali l'infezione da virus/trojan, oppure problemi critici relativi al sistema operativo o, ancora per installare un gioco...
Sicurezza

Come mettere una password a una chiavetta USB

Le chiavette USB, oggi rappresentano delle memoria di massa più utilizzate dalla maggior parte degli utenti. Il loro grande successo è sicuramente da ricercare nei grandi vantaggi che il loro utilizzo apporta. Si tratta infatti di un supporto di piccolissime...
Sicurezza

Come impedire l'utilizzo e la scrittura di dispositivi usb

Abbiamo un PC che viene utilizzato da più persone e nel pc abbiamo dei file importanti che non vogliamo vengano copiati? Oppure non vogliamo che ci venga infettato da virus da qualcuno che lo utilizza? In questa guida vi spiegherò come impedire l'utilizzo...
Sicurezza

Come espellere una chiavetta USB

La tecnologia ha rivoluzionato il nostro modo di vivere sotto numerosi punti di vista. Uno di questi è senza dubbio la connessione fra le persone che si è con gli anni sempre più intensificata fino a sfociare nei grandi e piccoli social network. Moltissime...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.