Come velocizzare l'arresto del sistema con windows 7

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Non tutti sanno che il computer che acquistiamo può essere anche migliorato ulteriormente. Non bisogna certamente essere dei fenomeni della tastiera o della programmazione per capire che non bisogna fermarsi al solo prodotto bello e confezionato ma ci possono essere dei piccoli espedienti che ci permettono di aumentare le prestazioni della macchina (soprattutto se utilizziamo some sistema operativo Windows 7).
Tra questi piccoli “trucchi” possiamo certamente annoverare quello di poter massimizzare il tempo di arresto del PC ovvero, detto in termini più spiccioli, possiamo velocizzare lo spegnimento del PC. Per fare ciò dovremo modificare semplicemente una chiave del registro.

26

Occorrente

  • Minima esperienza nel settare il PC
36

Prima di iniziare a scrivere una qualsiasi mini guida su un argomento che potrebbe compromettere un PC personale, sono sempre in dovere di ricordare di eseguire il backup del registro nel caso in cui qualcosa dovesse andare storto. Clicchiamo quindi, su "Start" e poi su "Esporta", inseriamo un nome e salviamo il file che potremo eliminare tranquillamente se dopo il riavvio tutto dovesse funzionare correttamente.

46

Come dicevamo, modificando una semplice chiave del registro di Windows 7 possiamo velocizzare il processo di arresto del sistema. Entrando nello specifico, è possibile diminuire il tempo di arresto impostando semplicemente un valore minore rispetto a quello predefinito degli sviluppatori di Windows 7.
Per fare ciò innanzitutto dovremo cliccare sul logo di Windows posto in basso a sinistra del nostro Desktop ed scrivere, nella barra di ricerca “Cerca programmi e file”, "regedit”.
Ci verrà richiesto di consentire al programma seguente di apportare modifiche al computer. Premiamo "Si" e seguiamo il seguente percorso: HKEY_LOCAL_MACHINE/SYSTEM/CurrentControl/Set/Control .

Continua la lettura
56

Nella finestra di destra dell' editor del registro individuiamo la stringa WaitToKillServiceTimeout e clicchiamo l’icona due volte per poter aprire la schermata "Modifica stringa".
L’ ultimo passo è quello di inserire nel campo "Dati valore" una cifra minore di 12000, che è equivalente al tempo di attesa, espresso in millesecondi, che il sistema operativo impiega per bloccare qualsiasi funzione e spegnersi. In questo modo il gioco è fatto!
Potremo subito notare la maggiore velocità nell'arresto del sistema, che dipenderà dal valore che abbiamo appena inserito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire un backup preventivo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come utilizzare al meglio Windows 7

Windows 7 è stato il sistema operativo che ha rivoluzionato, in modo predominante, il concetto di personalizzazione del proprio computer. Una grafica molto simile al precedessore ma con funzionalità aggiuntive hanno permesso agli utenti di potersi avvicinare...
Internet

Come formattare un DVD-R con Windows 7

La tecnologia risulta funzionale in numerose situazioni, come quando bisogna trovare un indirizzo o ricevere fuori casa un'email di lavoro importante. Esistono comunque degli aspetti negativi legati al proprio utilizzo, ma non tali da giustificarne il...
Internet

Come Configurare Una Posta Certificata Con Windows Mail 7

La Posta Certificata è un servizio gratuito e particolare di posta elettronica che consente ai cittadini di dialogare con le Pubbliche Amministrazioni. È disciplinata dalla legge italiana e utile per eseguire comodamente da casa numerose operazioni,...
Internet

Creare una rete wifi senza avere un router wifi per Windows 7

Da qualche tempo, numerose aree pubbliche garantiscono una connessione wi-fi free. Senz'altro è una soluzione ideale per risparmiare la preziosa connessione dati dei diversi device, quali smartphone, iPad, tablet ed iPhone. Tante volte, però, il traffico...
Internet

Come comprimere ed inviare via mail un video con Windows 7

Ti sei procurata un bel video o l'hai girato tu stessa, ed è del materiale che scotta, o comunque sono cose personali e private? Ora si trova lì, in attesa sul computer e aspetta di essere inviato via mail a qualcuno, ma non sai proprio come fare perché...
Internet

Come rallentare o velocizzare un video

A molti sarà capitato di girare una clip con videocamera e, una volta caricata su pc per l'elaborazione, di voler creare effetti particolari come il rallentamento o la velocizzazione di alcune particolari immagini. Spesso però, soprattutto per gli utenti...
Internet

Come velocizzare il caricamento delle foto su Flickr

Se volete conservare le foto nel vostro computer e precisamente nell'hard disk, potete scaricare il programma di sincronizzazione denominato Flickr, che consente di caricare le immagini in modo decisamente veloce. In riferimento a ciò, ecco alcuni consigli...
Internet

Come velocizzare un blog

Veloce. Facile. Personalizzabile. Queste sono le caratteristiche della pubblicità che spesso ci viene offerta riguardo ai Blog. Ma purtroppo è ben noto come la prima di queste caratteristiche non sia sempre garantita all'interno del nostro forum. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.