Come velocizzare l'avvio di windows 7 con i processori Dual core

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ogni giorno ci sono milioni di utenti che utilizzano Windows e la quantità di tempo sprecato in attesa del suo avvio può essere misurata in settimane considerando la lentezza di alcuni PC. Windows 7 richiede solo 15-17 secondi per l'avvio su un PC da 2,2 GHz e con 1 GB di RAM, ma è possibile aumentare il tempo di avvio utilizzando dei semplici trucchi. Anche se è possibile modificare diverse impostazioni, come i servizi e gli elementi di avvio, col tempo prima o poi si torna sempre punto e a capo. Tuttavia, Windows 7 ha ottenuto importanti miglioramenti in termini di avvio e tempi di risposta rispetto alla precedente versione, ovvero Vista, ma ciò non basta per ottenere risultati eccellenti. Per fortuna, ci sono diversi metodi per accelerare il tempo di avvio di questo sistema operativo. Nella seguente guida vedremo in particolare come velocizzare l'avvio di windows 7 con i processori Dual core.

27

Occorrente

  • Pc
  • Windows 7
37

Il primo passo da fare è cliccare sul menu "Start" e andare sul "Pannello di controllo" del vostro PC. Nel campo "Cerca nel Pannello di Controllo" digitate la parola "Ripristino" e cliccate con il tasto sinistro del vostro mouse sulla dicitura "Creare un punto di ripristino". Nella nuova finestra che si apre cliccate sul pulsante "Crea", date come nome al punto di ripristino "Modifica impostazioni avvio" e premete sul tasto "Crea".

47

Aspettate il completamento della creazione del punto di ripristino e tornate sul desktop del vostro PC. Cliccate sul menu "Start", digitate nel campo di ricerca vuoto la parola "Msconfig" e premete il tasto sulla tastiera "Invio". Cliccate sulla scheda "Opzioni di Avvio" e poi sul tasto "Opzioni Avanzate".

Continua la lettura
57

Mettete il segno di spunta accanto a "Numero di Processori" e dal menu a tendina selezionate il numero "2". Cliccate sul tasto "Ok" per confermare le modifiche e riavviate il vostro personal computer per apportare le modifiche al sistema operativo. Noterete che il PC sarà più veloce e performante in fase di avvio.

67

Un ulteriore e proficuo consiglio per aumentare le performance di avvio del vostro personale computer è quello di disattivare eventuali programmi che hanno l'opzione di avvio automatico inserita. Alcuni software, non strettamente indispensabili per il vostro lavoro che avete installato o scaricato sul pc, potrebbero avere delle funzioni particolari che vengono caricate all'avvio del computer e che quindi richiedono, fin da subito, un consumo maggiore di memoria interna con conseguente rallentamento del sistema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come velocizzare Windows 7

Tra i sistemi operativi più famosi a livello mondiale c'è indubbiamente Windows, realizzato dall'imprenditore statunitense Bill Gates nel lontano 1985. Si tratta di un ambiente piuttosto facile da utilizzare e suddiviso in diverse versioni. L'ultima...
Windows

Come Rimuovere Il Suono Di Avvio Di Windows 7

Coloro che hanno un PC con Windows 7 hanno sicuramente notato che il suono di avvio parte dopo l'apertura del sistema. Questa è una novità rispetto alla precedente versione, ovvero Windows Vista. Inoltre, il sistema presenta altri segnali sonori quando...
Windows

Come velocizzare l'apertura dei programmi di windows vista e di windows 7

Ti succede di perdere la pazienza quando vuoi accedere velocemente ai tuoi programmi e la lista stenta ad aprirsi? Utilizzi windows 7 o Windows vista? Esiste un trucco semplice ma funzionale per velocizzare l'apertura del menu "Tutti i programmi" e consiste...
Windows

Come Personalizzare l'animazione d'avvio di Windows 7

Da qualche anno a questa parte, il tempo trascorso al computer è notevolmente aumentato, e ciò può far sentire l'esigenza di personalizzare il proprio "compagno" di lavoro e di giochi, secondo il proprio gusto personale. Se desiderate modificare l'animazione...
Windows

Come disabilitare la password di avvio in Windows 7, Vista e XP

I sistemi operativi Microsoft Windows prevedono l'inserimento di una password da impostare ad ogni accesso. Nei dispositivi portatili questo meccanismo può risultare indispensabile per salvaguardare la sicurezza dei propri dati e, inoltre, nei terminali...
Windows

Come velocizzare lo spegnimento di Windows 7

Alcune volte può succedere, soprattutto al lavoro, di avere “fretta” di spegnere il computer e mettersi a fare qualche altra attività. Purtroppo però, delle volte il PC può divenire lento nel compiere le operazioni richieste, anche le più semplici....
Windows

Come realizzare un disco di avvio su Windows 7

A volte può capitare che il nostro pc non si avvii correttamente, potrebbe trattarsi solo di un rallentamento oppure, nei casi peggiori, il sistema non si avvierà del tutto. Le cause possono essere molteplici: un virus oppure delle ripuliture di sistema,...
Windows

Come aggiungere cartelle alla barra di avvio di Windows 7

Windows è il sistema operativo più usato al mondo, grazie alla sua versatilità è possibile personalizzarlo come meglio si crede, per rendere le varie operazioni ancora più veloci, come aprire un programma o una cartella importante. Avere le cartelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.