Come velocizzare lo streaming dei video

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo streaming dei video è un particolarissimo servizio che consente di vedere dei filmati sul computer senza doverli necessariamente scaricare completamente, infatti con questo servizio verranno scaricate solamente alcune porzioni del video che verranno subito visualizzate e successivamente cancellate in modo da evitare inutili sprechi di memoria. Tuttavia per utilizzare lo streaming dei video è necessario essere collegati ad internet per tutta la durata del film, poiché il video verrà scaricato di volta in volta. Vi sarà sicuramente capitato, almeno una volta di vedere un filmato in streaming, ma sul più bello questo si blocca oppure procede a scatti, non permettendovi la visione corretta del video. Nei passi successivi di questa guida, a tal proposito, vi sarà spiegato come fare per riuscire a velocizzare correttamente lo streaming dei video, utilizzando un software chiamato "ByWifi".

26

Occorrente

  • Il software "ByWif"
36

Scaricate "ByWifi",

Come prima cosa scaricate "ByWifi", semplicemente cliccando sul seguente link. Cliccate in corrispondenza della voce "Download", in maniera tale che venga dato avvio a quest'operazione. Procedete successivamente con l'installazione vera e propria, eseguendo il file scaricato in precedenza. Alcune indicazioni che appariranno a video vi accompagneranno nel processo di installazione, che si concluderà entro pochissimi minuti.

46

Completate la sua installazione

Dopo aver completato l'installazione, il programma sarà visualizzabile sulla barra delle applicazioni (ovvero quella che si trova alla destra della barra di start). Cliccateci sopra col tasto destro e verificate che sia selezionata la prima voce cioè "Speed Up". Nel caso in cui non lo fosse selezionatela. Ricordate che alla fine non sarà chiesto nulla relativamente a codici o pass key, proprio perché il programma è completamente gratuito e quindi non necessita di tali dati.

Continua la lettura
56

Convertite i file video

Cliccando sempre sul programma con il tasto destro, noterete altre voci come "Transcode locali file" e con lo stesso potrete convertire i file video nel formato che desiderate. Invece cliccando sopra con il tasto sinistro potrete visualizzare tutti i video che avete visto fino a quel momento in quanto fungendo da acceleratore. Se non vi occorrono è bene cancellarli per recuperare memoria, selezionandoli, premendo il tasto destro del mouse ed eliminando, quindi, il file. Per la fase di streaming non occorre fare nulla di che, perché il programma parte in automatico nel momento in cui andremo a visualizzare un qualsiasi video.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non vi occorrono è bene cancellarli per recuperare memoria, selezionandoli, premendo il tasto destro del mouse ed eliminando, quindi, il file.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come velocizzare i video di YouTube

Nonostante voi disponiate sicuramente di una connessione a banda larga ADSL, vi potrà sembrare che i tempi di caricamento dei video di YouTube siano a dir poco estenuanti. Per riuscire a risolvere questo problema potete provare a installare sul vostro...
Windows

Come effettuare uno streaming dal proprio PC

Al giorno d'oggi trasmettere video in diretta streaming tramite internet è diventata un'operazione eseguibile anche dall'utente meno esperto. Chiunque da casa può comodamente trasmettere video con semplici click, il tutto senza particolari conoscenze...
Windows

Consigli per velocizzare Sopcast

La tua passione è lo sport? Non vuoi perderti tutte le emozioni del calcio o di un qualsiasi altro avvenimento sportivo? Senza dubbio, allora, Sopcast è un qualcosa di cui hai già sentito parlare. Esso è un modo assolutamente gratuito che consente...
Windows

Configurare µTorrent per lo Streaming

Il mondo del P2P è in continua evoluzione. La prova tangente di questo percorso in ascesa è testimoniato dal grande progresso tecnologico che ha visto protagonisti software quali uTorrent, Bittorrent e Vuze. Con l'introduzione della Beta 2.1 di utorrent,...
Windows

Come vedere la7 in streaming

Sei opportunamente attrezzato di digitale terrestre ma non riesci ancora a vedere alcuni canali digitali?La zona in cui vivi non è coperta dal segnale o ti trovi fuori casa ma proprio non vuoi perdere la puntata della tua amata serie tv, la partita della...
Windows

Come far funzionare Streaming Foto di iCloud anche su Windows

Chi possiede un dispositivo Apple conoscerà senz'altro l'applicazione iCloud che permette agli utenti di scambiare file, documenti, video,foto e tantissimo altro ancora. Si tratta di un programma estremamente utile che purtroppo non è disponibile per...
Windows

Come velocizzare il trasferimento dati USB

La tecnologia USB è un metodo che permette di collegare un computer a periferiche di vario tipo. L’utilizzo più comune è quello per il trasferimento e l’archiviazione di dati dal proprio PC a memorie di massa, quali chiavette hardware ed hard disk...
Windows

10 trucchi per velocizzare Windows

Una delle cose più frustranti quando si lavora o gioca al computer è la lentezza dello stesso. Sorvolando su motivazioni legate al lato hardware, cioè alle componenti fisiche del computer, che possono essere più o meno prestanti, spesso l'incuria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.