Come velocizzare uTorrent per Mac

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete appena scaricato uTorrent per il vostro Mac, ma nonostante i vostri sforzi non riuscite ancora a scaricare i file della rete uTorrent ad una velocità accettabile, la seguente guida vi sarà particolarmente utile. Utilizzare uTorrent è tutt'altro che complicato, ma nel caso in cui il software non sia stato configurato in maniera corretta riuscire a scaricare rapidamente i file torrent d'interesse potrebbe essere soltanto un'utopia. Nella maggior parte dei casi per velocizzare uTorrent è infatti indispensabile agire dal pannello delle impostazioni del software e modificare alcuni dei parametri dello stesso. Vediamo quindi insieme come procedere passo dopo passo.

26

Occorrente

  • PC
  • uTorrent
36

Affinché uTorrent per Mac diventi più veloce è necessario verificare che nelle impostazioni del software non ci siamo elementi, per così dire, fuori posto. È dunque opportuno accettarsi del fatto che la gestione delle banda di download e di upload sia impostata in modo tale da essere gestita automaticamente da uTorrent, e che la porta usata dal software per collegarsi ad internet corrisponda ad una porta aperta nel router. Per usufruire dell'applicazione rapidamente dovrete avere la versione 1.6.5 di uTorrent. Una volta avviato il PC recatevi su 'preferences' (ovvero 'opzioni impostazioni'), cliccando con il tasto destro del mouse.

46

Selezionate successivamente la voce 'preference' e spuntate tutte le caselle necessarie. Inclusa quella di Download. Impostate il trasferimento a 200 Gb e inserite un intervallo di tempo di trenta giorni. Dopo aver agito sui parametri bandwidth, ossia larghezza di banda, selezionate quelli di Bittorrent. Impostando "global limit" a 2329, "Per torrent limit" a 1890, selezionate entrambi gli 'Enable' ed infine impostate gli Active: transfers a 60 e downlods a 63; infine spuntate il cerchietto in basso della voce 'Enable'. Nella voce a seguire, che sarà directories, non dovrete modificare nessun parametro. Spuntate la voce 'Network' e proseguite.

Continua la lettura
56

Ala voce 'Network', invece, dovrete procedere in questo modo: selezionate una porta, preferibilmente la 62348, che in Italia sembra essere la più veloce e spuntate "Automatically", in modo da sincronizzare in modo automatico la porta prescelta per il vostro Mac e uTorrent. Impostate il numero massimo di connessioni locali a 2320 e il "numero max per Torrent" a 1880. Spuntate alla voce "cifratura protocollo" la dicitura 'abilita'. In modo semplice e rapido avrete provveduto a velocizzare uTorrent del nostro Mac.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È dunque opportuno accettarsi del fatto che la gestione delle banda di download e di upload sia impostata in modo tale da essere gestita automaticamente da uTorrent, e che la porta usata dal software per collegarsi ad internet corrisponda ad una porta aperta nel router.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come velocizzare Mac Os X

Può succedere che il proprio computer Mac possa mostrarsi più lento all'avvio o alla chiusura rispetto al solito. Oppure, in altri casi, possono essere i singoli programmi a subire dei rallentamenti o a bloccarsi. In questi casi potete seguire questa...
Mac

Come velocizzare il vostro Mac all'avvio

Il Mac fa parte della famiglia dei computer della Apple fondata nel 1984. Se avete un Mac che impiega troppo tempo per avviarsi quando lo accendete, non dovete preoccuparvi molto perché c'è un rimedio a questo inconveniente. Si può ovviare al problema...
Mac

Come velocizzare Mac OS X liberandolo dalla Cache inutile

Non tutti al giorno d'oggi sanno utilizzare al meglio il proprio computer, soprattutto se si tratta di svolgere operazioni non proprio elementari. In questa guida in particolare verrà spiegato come fare a velocizzare il Mac Os X liberandolo dalla cache...
Mac

Come Ripristinare Dati Cancellati dal Mac con AppleXsoft File Recovery for Mac

Se si possiede un Mac e per puro caso, facendo le pulizie, sono cancellati dei dati abbastanza importanti non bisogna preoccuparsi minimamente in quanto grazie al programma AppleXsoft File Recovery for Mac si possono facilmente ripristinare. Leggendo...
Mac

10 software utili per il tuo Mac

Se credete davvero che l'iPhone sia il prodotto Apple per eccellenza, beh... Vi sbagliate di grosso. Il capostipite di tutta una serie di dispositivi unici ed originali creati dalla casa di Cupertino è il Mac. Nato nel 1984 sotto il nome di "Macintosh",...
Mac

Come disattivare i programmi all'avvio in Mac OS X

Ogni volta che accendiamo il nostro Mac possiamo notare come alcune applicazioni o alcuni programmi tendano ad attivarsi in maniera automatica all'avvio del dispositivo, creando non pochi fastidi, legati soprattutto al fatto che possono rallentare notevolmente...
Mac

Come passare dati da un Mac a un altro

Tutti i clienti affezionati Apple, avranno acquistato sicuramente almeno una volta un Mac. Questo particolare personal computer è stato introdotto per la prima volta dall'azienda Apple nel 1984. Da quell'anno in poi, tra alti e bassi, il Mac ha iniziato...
Mac

Come collegare il joystick della PS3 al Mac

Come probabilmente saprete non ci sono joystick migliori di quelli per la Play Station 3 (PS3), se non forse quelli della Xbox 360. Qualora abbiate un Macintosh, esistono pochissimi controller configurabili e adeguati per questo PC della Apple. Non dovete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.