Come verificare il funzionamento di un condensatore

Tramite: O2O 03/08/2021
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Il condensatore, detto anche capacitore, è un componente elettrico in grado di immagazzinare l'energia in un campo elettrostatico. Un condensatore inserito in un circuito, dunque, resta carico per un certo tempo anche dopo aver staccato la batteria di quello stesso circuito. Esso è costituito da due conduttori, separati da un isolante. Sulla superficie delle armature a contatto con l'isolante viene immagazzinata la carica elettrica, mentre sull'isolante vero e proprio viene accumulata l'energia elettrostatica. Applicando una tensione elettrica alle piastre del condensatore, le cariche elettriche si separano e si genera così un campo elettrico per via dell'aumento della differenza di potenziale all'interno dell'isolante. L'armatura collegata al potenziale più alto si carica positivamente, mentre l'altra negativamente. In questa breve guida vi illustreremo ome verificare il funzionamento di un condensatore. Vediamo come occorre procedere per realizzare un intervento degno del tecnico più esperto.

28

Occorrente

  • Condensatore
  • Capacimetro o Tester
38

Regolate il tester

Verificare che tutte le funzionalità del condensatore siano in perfetta efficienza, è molto semplice. Vediamo nel dettaglio come operare per valutarne il funzionamento. Regolate il tester in modalità "resistenza"; appoggiate poi i puntali del tester sul condensatore, e in particolare ponete il rosso sul più e il meno sul nero del condensatore. A questo punto il tester cercherà di creare una differenza di potenziale per misurare la capacità e la resistenza del condensatore; sul tester quindi si potrà osservare un aumento progressivo del valore della resistenza, finché ad un certo punto questo stesso valore non andrà "fuori scala", poiché la resistenza del condensatore è infinita, essendo un componente passivo del circuito.

48

Verificate la misura di tensione

Esistono anche delle azioni che è possibile compiere per migliorare ulteriormente le prestazioni del vostro condensatore. Ecco come dovete procedere per garantirvi la massima funzionalità, durante ogni periodo dell'anno: quando il tester segna valori considerati "fuori scala", portatelo in modalità "misura di tensione" e potrete accorgervi, nel caso in cui il condensatore funzioni correttamente, che questo ha acquistato carica e che il valore in tensione andrà gradatamente a diminuire, perché la carica viene gradualmente scaricata sui puntali. Sarà questa la prova che il vostro strumento è in grado di garantire la massima efficienza possibile.

Continua la lettura
58

Isolate il condensatore

Infine ricordiamoci, prima di cominciare ad analizzare un condensatore e procedere a verificarne l'integrità e il corretto funzionamento, che è sempre necessario isolarlo, smontandolo da qualsiasi tipo di circuito in cui questo possa essere stato inserito. Solo in questo modo, infatti, sarà possibile ottenere dati affidabili e capire realmente se il condensatore in questione sia o meno guasto. A questo punto, per verificare se il capacitore funziona correttamente, dobbiamo servirci di uno strumento detto "capacimetro" (sicuramente più facile da reperire), proprio come abbiamo spiegato nei passi precedenti. Il tester vi garantirà in ogni momento i dati relativi al vostro condensatore, che sarà opportuno ogni volta appuntare per verificarli di tanto in tanto e per vedere se, nel tempo, siano cambiati o meno.

68

Utilizzate un multimetro analogico

Altra possibilità è quella di utilizzare un multimetro analogico per la verifica del funzionamento del condensatore. Tale strumento è composto da un ago che si muove lungo una scala graduata per mostrare i dati. Il movimento di tale ago consente di comprendere se il condensatore funzioni o meno. Se all'inizio segnala una resistenza ridotta, ma successivamente si sposta lentamente verso destra, il condensatore deve essere considerato in buone condizioni di efficienza.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come sostituire un condensatore guasto

Il condensatore è l'elemento principale dell' impianto di climatizzazione dell'automobile., il quale ha la funzione di rimuovere l'aria calda e condensare il gas prima che quest'ultimo passi nell'evaporatore. Agenti esterni come lo sporco, i detriti...
Elettronica

Come alimentare un microfono a condensatore

In questa guida verranno indicati diversi suggerimenti su come alimentare un microfono a condensatore. Con l'arrivo della tecnologia e lo sviluppo dell'elettronica è possibile effettuare numerosi lavori. Tra questi si può produrre la musica tramite...
Elettronica

Come controllare se un condensatore è rotto

Il condensatore è un componente molto importante trovato su quasi tutti i moderni sistemi CA automotive. La sua funzione primaria è quella di convertire il refrigerante proveniente dal compressore che si trova in una temperatura elevata (in vapore ad...
Elettronica

Come Costruire Un Condensatore Variabile

Per definizione, un condensatore è un elemento elettrico in grado di condensare e immagazzinare energia all'interno di un campo elettrostatico. La presenza di tale campo è garantita dalla presenza delle componenti di tale apparecchio, componenti che...
Elettronica

Come Verificare La Funzionalità Di Un Transistor

Il B. J. T., ossia il Bipolar Junction Transistor, rappresenta un dispositivo utilizzato in elettronica, composto da un materiale a semiconduttore al quale sono applicati tre terminali definiti base, emettitore e collettore. Questo dispositivo è un...
Elettronica

Come verificare la copertura del segnale digitale terrestre

In questo ultimo periodo il settore tecnologico ed in particolare la visione casalinga della televisione sta cambiando in modo esponenziale. Il mutamento è avvenuto per gradi, ma profondamente, se si pensa che dalle antenne si è passati ai decoder della...
Elettronica

Come costruire un circuito LED

Da qualche decennio a questa parte, con il continuo sviluppo tecnologico tutt'ora in atto, risulta più semplice costruire con le proprie mani dei circuiti elettrici, come quello a LED (Light Emitting Diode). All'interno di questa guida, vi spiegherò...
Elettronica

Come stabilizzare un alimentatore

Le vite delle persone sono ormai caratterizzate dall'utilizzo di numerosi dispositivi tecnologici. Si va infatti dal computer, fino al tablet, passando per smartphone e tantissimo altro ancora. Ognuno di questi strumenti tecnologici ha però bisogno di...