Come verificare indirizzi email con Atomic Mail Verifier

Tramite: O2O 29/11/2019
Difficoltà: facile
17
Introduzione

Nell'odierno mondo delle comunicazioni, l'email assume un ruolo di primaria importanza; che sia per lavoro o per comunicare a grandi distanze con amici e familiari, questo strumento è entrato nella nostra quotidianità. Parallelamente, è in continuo aumento il traffico di e-mail indesiderate: dal famigerato spam fino ai veri e propri tentativi di truffa, come il pishing o l'invio di posta elettronica contenente virus che, se aperti, possono compromettere il funzionamento del computer e causare la perdita di dati essenziali. Nella maggior parte dei casi, questo genere di mail provengono da indirizzi alquanto sospetti ed a volte facilmente mascherati in modo da poter trarre in inganno l'utente. Quella di verificare indirizzi Email è dunque diventata una pratica necessaria per garantire sicurezza e soprattutto per rimuovere dalle liste tutti gli indirizzi che nel tempo sono stati disattivati per vari motivi. Uno dei più efficaci strumenti creati per svolgere questo compito è sicuramente Atomic Mail Verifier.

27
Occorrente
  • Lista di contatti email
  • Connessione internet
37

Installare il software

Questo strumento ci consente di gestire tutta la lista di contatti email, verificandone la validità e segnalando la tipologia di errore riscontrata negli indirizzi. Risulta particolarmente indicato per chi fa delle email uno strumento di lavoro, con una lista di contatti particolarmente estesa che va costantemente aggiornata. Atomic Mail Verifier è scaricabile collegandosi al sito ufficiale del produttore, il quale mette a disposizione la versione di prova gratuita o anche la possibilità di acquistare il prodotto completo. Verificate innanzitutto la compatibilità del programma con il vostro sistema operativo e con al sua versione che avete sul PC. Una volta scaricato ed installato il prodotto, possiamo passare alla parte di gestione e di verifica dei nostri contatti email.

47

Creare le liste di contatti

Grazie ad Atomic Mail Verifier è possibile importare delle liste di contatti in vari tipi di formato come Csv o da file di testo, Word, Excel e database creati con Access. Per farlo, una volta aperto il programma, basta cliccare sull'icona Open (posta nel menù Verify) e scegliere Open file. Qui potremo selezionare la lista email da controllare. Il programma importerà l'elenco di tutti gli indirizzi presenti e sarà pronto per la verifica. Se doveste riscontrare alcuni problemi nelle operazioni, verificate che il programma non sia finito per sbaglio in una lista di applicazioni in quarantena. In questo caso è sufficiente selezionarlo come eccezione e tutto dovrebbe procedere senza problemi.

Continua la lettura
57

Effettuare le verifiche

Il software è uno strumento capace di effettuare 3 tipi diversi di verifica, selezionabili cliccando sul menù a tendina dell'icona Verify. È possibile eseguire Il controllo sintattico, che segnalerà la presenza di errori ortografici (es. Johnny#yahoo. It o francesco@hotma9l. Com) o il controllo sull'esistenza del dominio (es. Daniele@asfdhrh.Com). Infine si può controllare l'esistenza dell'indirizzo, stabilendo in automatico un contatto con il server ed accertandosi che sia presente nella lista del server stesso. Quest'ultimo genere di verifica, sebbene molto efficace, può richiedere molto tempo, specialmente se si sta analizzando una lista piuttosto folta di contatti. È inoltre possibile effettuare in un sol colpo tutte e tre le verifiche, cliccando direttamente su Verify. All'inizio conviene effettuare delle prove su liste ridotte, che potete creare appositamente e che poi potrebbero tornarvi comode in seguito. Attenzione, però, perché se escludete voci importanti da una lista che poi diventerà definitiva, dovrete ricordarvi di ripristinarle perché tutto funzioni al meglio.

67

Esportare il rapporto

Dopo aver effettuato la verifica, il programma segnalerà in verde gli indirizzi validi ed in rosso quelli non validi, specificando il problema riscontrato. A questo punto avremo una lista email ripulita: potremo esportarla utilizzando il tasto Export Wizard e selezionando il formato del file da creare inserendo solo i contatti validi. Con questa funzione possiamo anche creare le liste per i contatti da revisionare, utili per esempio se alcuni dei contatti appartengono a domini sospesi o che per qualche motivo non sono presenti online in un dato momento.

77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Esporta la lista dei contatti dal gestore di posta elettronica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come Importare I Propri Indirizzi Email In Gmail

Siete in possesso di più indirizzi email e siete alla ricerca di un metodo per evitare di andare su ogni provider email per controllare la vostra posta? E possedete un account Gmail? Questa guida vi spiegherà come importare tutti gli indirizzi email...
Internet

Come spedire una e-mail a più indirizzi

Spesso capita di dover scrivere una email e di doverla spedire a più indirizzi senza però sapere come fare. Scrivere tante mail, anche se con il copia e incolla, a diverse persone è chiaramente una perdita di tempo, dal momento che esistono tre modi...
Internet

Come costruire una lista di indirizzi e-mail

Le mail costituiscono ormai il mezzo più veloce di comunicazione virtuale, in quanto permettono agli utenti di scambiare dati a costo zero. Infatti, ormai le mail rappresentano uno strumento importante soprattutto nel mondo commerciale e aziendale, al...
Internet

Come verificare se un indirizzo e-mail esiste

La posta elettronica è un particolare servizio che sfrutta la tecnologia di internet per mandare di messaggi di posta virtuali. Oltre ad inviare messaggi di testo, con la posta elettronica potremo allegare ogni tipo di file come immagini, video, suoni,...
Internet

Come rintracciare i dati del mittente di una e-mail

L'e-mail è diventata uno strumento indispensabile per l'invio istantaneo di messaggi di posta. Viene utilizzata per lavoro o anche per lo studio, grazie anche alla possibilità di poter allegare qualsiasi file al suo interno. Molto spesso, però, si...
Internet

Come sincronizzare gli account mail grazie a Blue Mail

Chi al giorno d'oggi non ha uno smartphone? Quasi tutti ormai ne hanno uno di questi cellulari di ultimissima generazione. Inoltre è innegabile che hanno dei vantaggi innumerevoli. Radio, TV, connessione ad internet, videochiamate, tutto quello che ci...
Internet

Come spedire in un colpo solo messaggi a più indirizzi di posta elettronica

Quando si ha poco tempo e si devono spedire messaggi di posta elettronica a più indirizzi diversi è utile cercare una soluzione per poterlo fare più velocemente possibile, per sbrigare prima il lavoro. Fortunatamente questo non è un problema irrisolto...
Internet

Come inoltrare automaticamente le email Libero

Molte persone, specialmente per lavoro, hanno a loro disposizione più di un account "mail" aperto, ma a volte si utilizza solo un account per abitudine o per le offerte che ogni servizio offre. Alcuni però hanno bisogno di ricevere le email anche dagli...