Come verificare la copertura del segnale digitale terrestre

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questo ultimo periodo il settore tecnologico ed in particolare la visione casalinga della televisione sta cambiando in modo esponenziale. Il mutamento è avvenuto per gradi, ma profondamente, se si pensa che dalle antenne si è passati ai decoder della Televisione con Digitale Terrestre. All'inizio di questo passaggio però eravamo costretti ad acquistare un decoder esterno da collegare al televisore già presente in casa. In seguito, e con il passare del tempo, molte famiglie decisero di comperare una TV con decoder integrato per poter vedere sia i canali consueti che gli altri più nuovi e magari mirati ad interessi specifici. Oggi, tutte le televisioni in vendita hanno il decoder interno, con il vantaggio di non avere tanti fili antiestetici da sistemare. Naturalmente, si consiglia di controllare sempre la copertura del segnale, che rappresenta una delle condizioni più importanti. Questa verifica non è difficile da mettere in pratica, infatti anche le persone meno esperte possono controllare senza problemi la ricezione del segnale nella zona in cui abitano. A questo punto, non resta che vedere insieme come verificare la copertura del segnale digitale terrestre.

27

Occorrente

  • Decoder Digitale Terrestre e vecchio televisore o TV con decoder integrato
37

Accedere al sito ufficiale del Digitale Terrestre

Come primo passo per vedere la Televisione del Digitale Terrestre bisogna montare un decoder collegandolo alla TV di vecchio modello in modo esterno oppure si può acquistare un televisore nuovo con il decoder integrato. In ogni caso, è sempre bene verificare la copertura del segnale nella propria zona ed in seguito controllare l'efficienza dell'antenna. Quindi, si consiglia di accedere al sito ufficiale del Digitale Terrestre per ottenere tante altre notizie importanti. In effetti, in Italia quasi tutte le aree sono coperte dal segnale ormai e quindi per vedere altri canali in più è bene migliorare la ricezione. Questo controllo servirà anche per poter ammirare le belle tv a pagamento che presentano film, programmi e cartoni animati davvero imperdibili.

47

Andare sulla pagina di copertura del segnale

Il sito del Digitale Terrestre offre alcune informazioni sulla televisione digitale, tra cui la copertura del segnale stesso. La pagina dispone infatti di un link posizionato in basso che porterà direttamente sulla pagina di controllo della copertura. Si tratta di un vero e proprio motore di ricerca della rete. Una volta caricata la pagina, nella sezione Modalità A, bisogna selezionare la provincia di residenza per avere la visualizzazione della copertura in tutti i comuni della provincia. È bene anche controllare i ripetitori e le frequenze per poter sintonizzare anche manualmente.

Continua la lettura
57

Restringere la ricerca al proprio Comune

A questo punto, sarà necessario restringere il campo di ricerca, inserendo nella Modalità B il Comune di residenza, per una ricerca più mirata e filtrata, infatti si visualizzeranno solo i dati relativi alla propria zona. Si potranno vedere dei dati elaborati e completi che comprendono i nomi dei canali che si ricevono, la frequenza, il luogo dal quale vengono trasmessi e finalmente anche la percentuale di copertura del proprio Comune. Per esempio, nella ricerca dei canali si potrà scegliere fra quella manuale o automatica e se la stessa non avviene in modo soddisfacente si potrà sempre avvalersi dell'aiuto di un antennista o tecnico specializzato.

67

Verificare l'antenna

Ora che abbiamo verificato la copertura e vedendo che il campo è abbastanza buono, resta da controllare la propria antenna. Quest'ultimo è un passo importante perché il digitale terrestre offre un servizio sicuramente migliore se messo a confronto con il vecchio sistema analogico. Basti pensare alla qualità video, che in passato presentava frequentemente dei canali con effetto "nevischio". Il digitale terrestre, invece, offre la possibilità di godere di un video limpido e chiaro. Con questo metodo tutto digitale e già ben definito sarà possibile visualizzare con facilità il canale scelto, sempre che non ci siano problemi di fondo dovuti all'impianto o imperfezioni dovute ad una eventuale ricezione bassa. Ecco perché non ci sono via di mezzo, come si suol dire. Infatti, i canali si vedranno perfettamente o presenteranno dei fastidiosi effetti "mosaico". Un consiglio utile e indispensabile sarà sicuramente la verifica della copertura e la sostituzione dell'antenna se ha più di vent'anni di vita. Anche un controllo di eventuale ruggine sulla stessa e un buon impianto potranno assicurarci una ricezione perfetta o sicuramente migliore.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come sintonizzare i canali del digitale terrestre

Tutti all'inizio abbiamo avuto difficoltà col passaggio dall'analogico al digitale. Ma adesso ne sappiamo abbastanza da poter affrontare tutti i problemi legati a questa transizione. Capita, a volte, che tutto a un tratto non si riesca più a vedere...
Elettronica

Digitale terrestre: come migliorare la ricezione dei canali

Ne abbiamo tutti un esemplare a casa: stiamo parlando del decoder per il digitale terrestre. Da quando la televisione ha cambiato le sue frequenze dall'analogico al digitale, abbiamo a disposizione un numero sempre maggiore di canali e programmi televisivi....
Elettronica

Come sintonizzare una TV con digitale terrestre incorporato

Da ormai alcuni anni, il digitale terrestre è diventato parte integrante delle abitudini di tutti gli italiani. Nonostante questo, moltissime persone non sono ancora in grado di metterlo in funzione. Questa guida sarà perfetta per chi è già in possesso...
Elettronica

Come cercare canali su una tv Lg con digitale terrestre integrato

Il digitale terrestre è ormai arrivato nelle case di tutti gli italiani sostituendo definitivamente il segnale analogico. Per continuare a vedere i propri canali preferiti molti hanno scelto di acquistare un decoder digitale terrestre esterno, mentre...
Elettronica

Come collegare il digitale terrestre alla TV

Nel corso dell'anno 2012 è stato introdotto uno strumento rivoluzionario all'interno delle nostre abitazioni: il decoder digitale. Grazie a questo strumento è stato possibile incrementare i canali visualizzati e avere a disposizione un segnale più...
Elettronica

Come scegliere il digitale terrestre

La maggior parte delle persone sono appassionate di TV e cinema e trovano qualsiasi modo per poter vedere i propri programmi preferiti. Con l'avvento del digitale terrestre è possibile vedere diversi programmi televisivi in maniera più agevole, bastera'...
Elettronica

Digitale terrestre: i problemi più comuni

Da diversi anni a questa parte tutta l'Italia ha subìto un radicale cambiamento nelle trasmissioni televisive. Al segnale analogico si sostituisce quello digita, le terrestre. Una piccola rivoluzione che cambiò per sempre anche le funzionalità dei...
Elettronica

Come orientare l'antenna tv del digitale terrestre

A ciascuno, almeno una volta, capita di installare una nuova antenna televisiva. E subito dopo, il primo controllo consiste nella verifica della corretta visione dei canali del digitale terrestre. Sicuramente, l'intervento di un esperto elettricista risolverà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.