Come verificare la sicurezza di una rete LAN con Ettercap

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I sistemi operativi Linux forniscono molti strumenti di simulazione per poter testare la sicurezza di una rete LAN in modo completo ed efficace. Tra questi Ettercap permette di analizzare tutto ciò che transita in rete dal nostro pc e vederne i contenuti; simuliamo quindi un attacco per capire se vi sono punti deboli nel sistema. In questa guida illustrerò come verificare la sicurezza di una rete LAN con Ettercap, con pochi semplici passaggi e in maniera semplice e veloce. Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • Collegamento ad Internet
  • Distribuzione Linux installata sul pc
36

Partiamo installando Ettercap: clicchiamo su Applicazioni quindi Accessori e infine Terminale, si aprirà la finestra nella quale dovremo digitare sudoapt-get install ettercap-gtk (alcuni sistemi Linux permettono di automatizzare lo scaricamento/installazione tramite strumenti più semplici come su Ubuntu versione 10). Appena finito il programma potrà essere avviato sempre dal Terminale digitando sudo Ettercap -G e attendendo il caricamento della snella interfaccia del programma.

46

Ora dobbiamo selezionare il nostro indirizzo ip e indirizzo router, se non si conoscono basta andare sulla pagina web http://findmyrouter.net/ per il router e l'ip. Agganciamo ora il target selezionando l'identificativo del router e scegliendo l'opzione Add to target 1, quindi facciamo lo stesso con l'ip selezionando e cliccando su Add to target 2. Adoperiamo ora l'Arp Poisoning dalla voce Mitm, e nella finestra che si aprirà andiamo tranquillamente avanti selezionando OK.

Continua la lettura
56

Abbiamo quasi finito: dal menù Start clicchiamo su StartSniffing attendendo che il programma faccia il suo dovere rintracciando i dati che partono ed arrivano sulla nostra rete. Ovviamente a questo punto dovremo darci da fare analizzando manualmente ciò che è stato trovato, e qui ci vorrà tutta la pazienza possibile per ricercare possibili passaggi di password e/o dati personali. C'è da sottolineare che il metodo di attacco è molto efficace e permette di testare davvero a fondo la sicurezza della propria LAN. Come si può notare, l'operazione non è poi così difficile da effettuare, seguendo i consigli di questa guida sarà possibile realizzarla in poco tempo e in maniera veloce. Non saranno necessarie nemmeno particolari doti tecniche o informatiche. Se proprio non si è esperti e nemmeno le spiegazioni qui riportate sono utili allo scopo, allora sarà bene rivolgersi a qualcuno di più esperto. Non mi resta che augurare buon lavoro a tutti. Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicurarsi quale sia il proprio sistema Linux e la procedura esatta per installare programmi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come proteggere la rete da attacchi e intrusioni

Una rete protetta vi assicura la possibilità di usufruire dei servizi offerti dalla rete stessa senza preoccuparvi di eventuali attacchi o intrusioni. Seguendo la comune prassi per difendere le reti, dovrete fare attenzione ad avere una manciata di requisiti...
Sicurezza

10 consigli per la sicurezza su internet

Internet rappresenta una risorsa fondamentale e particolarmente utile per la ricerca di informazioni, immagini, scambio di dati, fare acquisti e per tenersi costantemente aggiornati, tuttavia dietro tutto ciò si nascondono delle insidie, per questo motivo...
Sicurezza

Sicurezza su internet: il decalogo per proteggere gli account online

La sicurezza su internet è diventata uno degli argomenti principali trattati sulla rete. Nell'anno 2016 sono stati riscontrati duri attacchi, considerati i più pericolosi nella storia del web. Alcuni importanti portali, hanno dovuto registrare significative...
Sicurezza

Come Nascondere Una Rete Wi Fi

Al giorno d’oggi sono sempre più frequenti i tentativi di violazione in una rete wi-fi, poiché anche se protetta con una password in giro ci sono molti nuovi software in grado di scoprire le password di protezione, riuscendo a ricavarla da almeno...
Sicurezza

Come mettere in sicurezza un server

Quando impostate la vostra infrastruttura, la principale preoccupazione consisterà probabilmente nel fare in modo che le applicazioni funzionino correttamente, così da garantire agli utenti la regolare fruizione dei servizi che gli offrite. Tuttavia,...
Sicurezza

Come individuare gli accessi abusivi alla rete wireless

Siete in possesso di una connessione ad Internet wireless (che, in italiano, vuol dire "senza fili")? Spesso, potrete correre il rischio che degli utenti non autorizzati si colleghino ad essa in maniera abusiva e a vostra totale insaputa. Esiste comunque...
Sicurezza

Come collegare in modo sicure il proprio Samsung alla Rete WiFi di Casa

Usare internet in casa è essenziale e sicuramente non si può, al giorno d'oggi, rinunciare all'utilizzo di una connessione wifi domestica. Se avete un dispositivo mobile Samsung (uno smatphone o un tablet) e volete collegarlo in modo sicure alla rete...
Sicurezza

Come rendere una piccola rete domestica o aziendale più protetta

I punti di accesso wifi si stanno diffondendo sempre di più, per la comodità ma anche per la varietà delle operazioni che ci consentono di fare. Basti pensare che ci permettono di connettere tutti i dispositivi ad un'unica rete. Con una rete wifi possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.