Come visitare un profilo Linkedin in modo anonimo

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il cinque maggio del 2003, è stata lanciata nel web una nuova piattaforma che ha rivoluzionato il sistema di lavoro. Stiamo parlando di quella che attualmente è la rete sociale professionale più vasta al mondo, ossia Linkedin. Vediamo, ora quale è l'obiettivo di Linkedin. Questa rete globale, ovviamente si prefigge lo scopo di consentire a tutti quanti gli utenti che si sono registrati a tale servizio, di mantenere una lista di persone conosciute. Tali individui devono essere ritenuti affidabili in ambito lavorativo. Chi decide di iscriversi a Linkedin, e gli utenti che si registrano quotidianamente sono in costante aumento, nonché alla ricerca di offerte di lavoro, di persone e di nuove opportunità per incrementare il proprio business grazie a valide collaborazioni. Quello che Linkedin sembra offrire, è una vera piattaforma lavorativa e di scambio nella quale vige la meritocrazia più assoluta. Muovendosi nella piattaforma di Linkedin, è possibile decidere di rimanere anonimi. In questa guida vedremo come è possibile visitare un profilo di Linkedin, in modo del tutto anonimo.

26

Occorrente

  • Computer
36

Creare un profilo Linkedin

Una volta che ci si è registrati alla piattaforma di Linkedin, è possibile cominciare a visualizzare i profili degli altri utenti. Tutto questo è possibile farlo, sia rivelando la propria identità personale, che mantenendo il completo anonimato. Grazie ad un profilo anonimo, è infatti possibile avere accesso ai profili di qualsiasi altro utente, mantenendo il proprio anonimato. In Linkedin, tra l'altro, L'utente anonimo non viene bloccato. Anche l'accesso in un profilo non può essere vincolato dalla costrizione a rivelare la propria identità. A questo punto, possiamo entrare maggiormente nel vivo della guida, in modo da scoprire come rimanere anonimi.

46

Modificare le impostazioni privacy del profilo

Nella sezione superiore, posizionata a destra della propria home page di Linkedin, è possibile trovare la foto del nostro profilo. A questo punto, occorre posizionarsi su di essa, tramite il mouse, per poi cliccare sull'opzione "Privacy e Impostazioni". Per una questione di verifica, potrebbe accadere che venga richiesto un nuovo accesso alla piattaforma. A questo punto, è necessario cliccare sulla dicitura che riporta "Seleziona le informazioni che gli altri vedono quando visiti il loro profilo". In seguito, è necessario cliccare e selezionare sulla voce che riporta "Sarai completamente anonimo". Una volta effettuato questo passaggio, è buona regola ricordarsi di salvare le impostazioni ed il gioco è fatto. Da questo momento in poi, pertanto, sarà possibile visionare tutti quanti i profili utenti in maniera completamente anonima.

Continua la lettura
56

I rischi del network marketing

Naturalmente chi decide di non farsi tracciare nelle visite dei profili di Linkedin, è anonimo soltanto quando visita il profilo di un altro utente. Il profilo ed i commenti rimarranno sempre tracciabili e visibili. È necessario mantenere a mente, inoltre, che se non si possiede un account Linkedin premium e si decide di diventare anonimi, andrà persa la possibilità di vedere chi ha visualizzato il proprio profilo. E questo, senz'altro, non è un aspetto positivo. Quindi, possiamo affermare che rimanere anonimi su Linkedin può rivelarsi utile in alcuni casi. Nel caso, invece, in cui si è alla ricerca di un lavoro, e questo venisse specificato nel proprio profilo, è possibile diventare un facile bersaglio da parte di quei profili che praticano il "multi-level-marketing". Vi invitiamo a cliccare sul link che abbiamo allegato, in modo da comprendere in cosa consiste il multi level marketing, noto anche sotto il nome di network marketing. In questo contesto ci limitiamo a dire che è una pratica che su Linkedin è assolutamente proibita.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Volendo possiamo rendere il nostro profilo completamente anonimo, anche ai nostri contatti. In questo modo diventerà un profilo privato, utile per creare documenti da inviare come fosse un CV.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come scegliere la foto di copertina su Linkedin

Il mondo dei social appare ormai sempre più ricco di risorse utili alla comunicazione tra le persone. Ciò che prima si faceva con carta e penna (come scrivere lettere e curriculum) ora si sbriga agevolmente al computer. Esistono degli appositi siti...
Internet

Come inserire un collegamento a LinkedIn sul tuo blog in Blogger

Linkedin è una piattaforma online che consente di tenere aggiornato il proprio curriculum ed è visualizzabile da utenti che magari cercano una determinata figura lavorativa. Tramite questo sito i contatti di lavoro e gli aggiornamenti sono sempre visibili,...
Internet

Come contattare un recruiter su linkedin

Linkedin è utile per cercare lavoro. Linkedin permette di creare un network di contatti in modo da favorire la conoscenza di persone in ambito lavorativo. Linkedin rimane un’arma a doppio taglio. Da un lato si rischia di essere invadenti e giocarsi,...
Internet

Come confermare una competenza su Linkedin

In questa guida verranno date utili informazioni su come confermare una competenza su Linkedin. Come ben saprete, questo servizio vi permette di creare un profilo professionale su Internet. Grazie a Linkedin potrete essere osservati e trovati da aziende...
Internet

Come funziona InMail di Linkedin

Se stai cercando di connetterti con qualcuno su LinkedIn e non hai una connessione immediata o secondaria con qualcuno, puoi utilizzare la funzione InMail per inviare un messaggio direttamente ad un altro membro di LinkedIn, senza che nessun altro venga...
Internet

Come mettere la foto copertina su Linkedin

Con lo sviluppo delle nuove tecnologie sono cambiate molte cose, persino il modo di approcciarsi al mondo del lavoro: se prima si andava di società in società a lasciare il proprio curriculum, adesso si deve rispondere a domande online o addirittura...
Internet

Come pubblicare articoli su LinkedIn Pulse

Prima di addentrarci nella guida su come pubblicare articoli bisogna capire che cos'è Linkedin Pulse, questo servizio disponibile a tutti gli iscritti a Linkedin permette di pubblicare long post una sorta di blog personale. Con questo servizio è possibile...
Internet

Come collegare i tuoi account Facebook, Twitter, Linkedin e Google Plus

In questa guida ci occuperemo di come collegare i tuoi account facebook, twitter, linkedin, e google plus. Per esempio, chi di voi si ritrova ad avere un profilo per ogni social network particolarmente famoso come i suddetti? Ognuno ha un suo diverso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.