Come visualizzare i messaggi nascosti su Facebook

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I social network sono delle particolari piattaforme presenti su internet che ci consentono di mantenere i contatti con tutti i nostri amici e familiari, anche se questi si trovano a notevole distanza. Queste piattaforme, in pochissimo tempo, si sono diffuse notevolmente: infatti oggi la maggior parte degli italiani possiede un profilo su uno dei molti social network esistenti. Fra i molti siti, uno dei più famosi è sicuramente Facebook che offre moltissimi servizi dalla chat alla condivisione di pensieri, immagini, video, ecc. Oltre alle più famose funzioni offerte da Facebook c'è ne sono alcune poco conosciute ma che potremo facilmente scoprire grazie alle moltissime guide presenti online. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come visualizzare i messaggi nascosti su Facebook.

26

Ricezione di un messaggio

Sicuramente tutti abbiamo inviato e ricevuto messaggi tramite Facebook. Quando riceviamo un messaggio privato, ci compare una notifica rossa sulla "bustina" del messaggio, in alto a desta sulla pagina del nostro account. Fin qui, tutto nella norma: la notifica ci avvisa delle recezione del messaggio che possiamo così prontamente visualizzare. Ma dove vanno a finire invece i messaggi cosiddetti "nascosti"?

36

Messaggi nascosti

Visualizzare i messaggi nascosti su Facebook è molto semplice. Innanzitutto, perché alcuni messaggi risultano nascosti? Per nascosti si intende che noi assolutamente non vedremo nessuna notifica del messaggio che qualcuno ci ha inviato. Ma chi è che può inviare messaggi nascosti? I messaggi risulteranno nascosti solo se non provengono da utenti che non abbiamo tra gli amici. Se un "esterno", che non figura nella nostra lista contatti, ci invia un messaggio di posta privato, questo finirà in automatico tra i messaggi nascosti. Come fare quindi a visualizzare i messaggi nascosti su Facebook?

Continua la lettura
46

Visualizzazione dei messaggi nascosti

Clicchiamo sulla nostra iconcina dei messaggi, sulla famosa "bustina", per intenderci. Accanto alla stringa "posta", troveremo la stringa "altro". Nella cartella "altro" finiscono proprio i messaggi nascosti, ossia quelli che ci arrivano da persone esterne alla nostra cerchia di amici. Quindi ci basterà cliccare su "altro" per visualizzare i messaggi nascosti su Facebook. Seguendo tutti i passaggi riportati nei passi precedenti, saremo finalmente in grado di leggere tutti i messaggi nascosti su Facebook. Se non siamo molto esperti con il modo di Facebook, potremo farci aiutare da qualche persone più esperta di noi.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come abilitare visualizzazione dei file nascosti

La guida spiega in modo molto semplice come abilitare la visualizzazione dei file nascosti, con il sistema operativo Windows. Un'operazione molto importante che consente di vedere e tenere traccia dei file di sistema. Normalmente, l'utente non può visionare...
Sicurezza

Come Creare e Visualizzare File Nascosti Su Windows

Molto spesso, capita di voler nascondere un documento, una foto, o un qualsiasi altro file presente sul proprio computer, in modo che nessun'altro possa trovarlo. Con il sistema operativo Windows, questo è possibile senza dover scaricare ed installare...
Internet

Come visualizzare i files nascosti con Filezilla

Filezilla è uno dei client FTP più utilizzati al mondo per l'archiviazione e la condivisione di file attraverso la rete. Sviluppato dal 2001 e disponibile gratuitamente per sistemi GNU/Linux, Microsoft Windows e macOS, permette la gestione ed il trasferimento...
Windows

come utilizzare Osforensics per accedere ai dati nascosti

Vorreste poter accedere a tutti i dati nascosti del vostro computer ma non sapete proprio come fare? Se la risposta a questa domanda è si, allora questa guida farà sicuramente al caso vostro. Infatti, come avrete sicuramente già letto dal titolo, nei...
Windows

Come utilizzare le icone nascoste di Windows 7

Stai cominciando a prendere sempre più confidenza con il mondo dei computer. Utilizzi Windows 7 ed ora hai deciso di fare un nuovo importante passo verso la conoscenza del sistema operativo installato sul tuo PC: abilitare la visualizzazione dei file...
Windows

Come rendere visibili i drive nascosti in Windows

Windows 7, per risparmiare risorse durante il suo utilizzo, nasconde in automatico i drive che non vengono utilizzati. Tuttavia questi non risultano visibili nemmeno in "esplora risorse", pertanto può rivelarsi necessario trovare un metodo che consenta...
Linux

Come creare e mostrare file e cartelle nascoste in Ubuntu

Ubuntu è un sistema operativo dal curioso nome in lingua zulu, di distribuzione Linux. Caratterizzato da una estrema semplicità di utilizzo, vide la propria commercializzazione sul mercato a partire dal mese di Ottobre dell' anno 2004. Ecco una breve...
Windows

Come visualizzare una cartella nascosta

All'interno del nostro hard disk, oltre ai nostri documenti, la nostra musica e i nostri filmati, si trovano i file e le cartelle che regolano il funzionamento dei programmi e del sistema operativo. Per evitare di accedere a questi file e compromettere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.