Come Visualizzare I Processi Correnti Su Ubuntu

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ogni utente medio che utilizza quotidianamente il proprio computer sa che visualizzare e tenere sotto controllo i processi correnti può essere molto importante per corretto funzionamento del pc, ma se si ha installato un sistema operativo "Ubuntu" non è immediato il processo da seguire per poterlo fare. Uno dei pochi difetti che presenta Ubunt è l'instabilità di alcuni programmi che non hanno avuto dei test sufficienti. Raramente, quindi, si può verificare che alcuni programmi si blocchino o che le finestre non si chiudano (non è possibile che avvenga un crash del sistema), oppure che si voglia interrompere una applicazione che consuma risorse. In questa breve guida vedremo come visualizzare i processi correnti su Ubuntu.

25

Occorrente

  • Sistema operativo ubuntu
35

Con Windows, per poter visualizzare i processi attivi ed avere informazioni sullo stato del proprio computer, basta eseguire una combinazione di tasti, ma con ubuntu il procedimento è un po' diverso. In questo sistema operativo, infatti, è necessario aprire un'applicazione installata di default nel sistema, che permetterà di avere le informazioni che interessano. L'applicazione in questione si chiama "Monitor di sistema", raggiungibile facilmente andando su "Sistema" e selezionando successivamente "Amministrazione" (oppure utilizzando il comando "Top" dal terminale). Dopo questi passaggi si noterà la presenza dell'applicazione "Monitor di sistema", che dobbiamo selezionare, aspettando qualche secondo per l'apertura della finestra.

45

Adesso puoi facilmente visualizzare i processi attivi e decidere se terminarli, guardare lo stato del sistema e le sue risorse e, non meno importante, il file system. Il tutto è facilmente gestibile, spostandosi tra le diverse schede che la finestra del programma mette a nostra disposizione. Se i processi non fossero subito visibili o è presente una diversa schermata, basta cliccare su "Processi" (questi possono essere ordinati per consumo di ram, di CPU e altro). La colonna di stato mostrerà i processi attualmente in esecuzione, e quali sono attivi in background (programmi in sleeping che occupano ugualmente memoria e processore), risultando nascosti sul desktop. Da notare che il sistema Ubuntu non fa distinzioni tra processi e servizi, il che comporta di agire con attenzione per evitare di rendere il computer instabile.

Continua la lettura
55

L'applicazione "Monitor di sistema" può anche essere aggiunta per comodità al pannello delle icone di sistema, cliccando con il testo destro del mouse su una barra di Ubuntu, e cliccando su "Aggiungi al pannello". Nel campo di ricerca basta digitare il nome dell'applicazione desiderata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come creare un tema per Ubuntu

Il metodo che prenderemo in esame è quello che consiste nel prendere gli elementi che vi interessano dalle sue directory. Installa splashy procurandoti un pacchetto Debian. Puoi provare ad esempio amd64, che si trova nei vari forum degli utenti. Fai...
Linux

Come utilizzare gli strumenti di ubuntu customization kit

Ubuntu customization kit è un'applicazione che risulta utile alla creazione dei backup del proprio sistema sia su CD sia su DVD Live. È possibile anche aggiungere o togliere software (e pacchetti) dalla Iso e creare una nuova Iso personalizzata, contenente...
Linux

Come installare e configurare Ubuntu 12.10

Tra i più importanti sistemi operativi spicca Ubuntu, il software del famoso marchio Linux. Di questo software sono state rilasciate diverse versioni. La penultima versione rilasciata, Ubuntu 12.04, è stata integrata con alcune features davvero interessanti...
Linux

Come Funziona L'Ubuntu Software Center

Ubuntu Software Center non è altro che un programma per la gestione dei pacchetti software compilati per la distribuzione Ubuntu. Il suo sviluppo è iniziato nel 2009, allo scopo di offrire un'alternativa più performante rispetto al tradizionale gestore...
Linux

Guida a Ubuntu per principianti

Ubuntu è il sistema operativo basato su Linux più facile, intuitivo e diffuso che esista. Questo sistema operativo si basa principalmente sull'idea del Software libero e sul suo motto "Ubuntu: Linux per esseri umani". La parola "ubuntu", infatti, è...
Linux

Come disinstallare Ubuntu

Se avete la necessità di Disinstallare Ubuntu, la guida che segue farà al caso vostro. Se desiderate, infatti, tornare ad utilizzare una versione del sistema operativo Windows o un altro sistema operativo, avete due possibilità: se avete installato...
Linux

Installare temi di icone su Ubuntu

Al momento i due principali sistemi operativi che possiamo trovare installati di default sono Windows e IOS dell'Apple, ma oltre a questi due (che forse sono quelli più conosciuti) ne possiamo scaricare e installare altri sul nostro computer, uno di...
Linux

Come velocizzare Ubuntu

Ubuntu negli ultimi anni è diventato sempre più popolare, uscendo da quella zona di "nicchia", che potevano conoscere solo gli appassionati di informatica, e sta diventando sempre più un sistema operativo che utilizzano in tanti. Se prima veniva utilizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.