Come visualizzare le cartelle invisibili sul proprio computer

Tramite: O2O 03/09/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Non tutti sanno che i sistemi operativi Windows, indifferentemente dalla versione, sono dotati di un'interessante funzione che permette di nascondere file e cartelle: in genere, si ricorre a tale soluzione per tenere lontano da sguardi indiscreti file privati o dati sensibili, come anche per proteggere il proprio computer; molto spesso, infatti, si rendono invisibili le cartelle contenenti i file del sistema, per evitare che qualcuno, sbadatamente o meno, possa eliminarle, mettendo a rischio la salute del pc. Se vuoi sapere come visualizzare le cartelle invisibili, non temere, perché quest'operazione è facilmente eseguibile, ed è anche reversibile in caso di ripensamenti.

25

Visualizzare le cartelle invisibili su Windows XP

Pochissimi sono i dispositivi in circolazione ancora dotati di Windows XP: questo sistema operativo, che tra pochi anni compirà due decenni, ha però fatto la storia dei personal computer, e potrebbe capitare che tu possa trovarti tra le mani un computer un po' datato, con a bordo questo OS. Per visualizzare le cartelle invisibili su Windows XP, ti basterà aprire una qualsiasi cartella, così da poter scegliere dal menù "File" la voce "Opzioni cartella": da qui, nella scheda "Visualizzazione" dovrai spuntare la voce "Visualizza cartelle e file nascosti", cliccare poi su "Applica" ed, infine, su "OK".

35

Visualizzare le cartelle invisibili su Windows Vista e Windows 7

La procedura da seguire per visualizzare le cartelle invisibili è quasi del tutto identica su Windows Vista e Windows 7, due sistemi operativi rilasciati a pochi anni di distanza: ancora una volta, inizia con l'aprire una cartella qualsiasi, così da poter accedere al menù "Organizza" e alla voce "Opzioni cartella e ricerca" in essa contenuta. Si aprirà una finestra, e da qui dovrai selezionare la voce "Visualizzazione" e spuntare "Visualizza cartelle, file e unità nascoste". A questo punto, non ti resta che rendere effettive le modifiche, cliccando prima su "Applica" e, dunque, su "OK".

Continua la lettura
45

Visualizzare le cartelle invisibili su Windows 8 e Windows 10

Se hai un computer recente, o se hai effettuato da poco l'aggiornamento, il tuo sistema operativo sarà sicuramente Windows 8 o Windows 10, due sistemi di facile utilizzo e compatibili anche con alcuni dispositivi mobili. La procedura per visualizzare le cartelle invisibile è uguale su entrambi gli OS: ancora una volta, apri una cartella a tuo piacimento, e, nella barra in alto, passa alla scheda "Visualizza". Qui, sulla destra, dovresti trovare il menù "Mostra/Nascondi", dal quale è possibile spuntare la voce "Elementi nascosti", così da poterli rendere visibili. A questo punto, non ti resta che controllare quali cartelle e file sono comparsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come cercare rapidamente file, cartelle e parti di testo

Quando si utilizza il computer può succedere di non riuscire a trovare facilmente delle cartelle di testo o dei file di altro tipo, soprattutto quando non abbiamo mai messo in ordine le diverse cartelle per categoria o in ordine alfabetico. Ecco quindi...
Windows

Come condividere cartelle tra Windows 7 e Ubuntu

Al giorno d'oggi le reti non sono più esclusivamente aziendali, sempre più utenti possiedono la loro piccola rete domestica, e prima o poi accadrà quasi sicuramente di dover accedere alle partizioni Linux (Ubuntu) da Windows e viceversa. È indispensabile...
Windows

Come navigare tra le cartelle in DOS

Qualsiasi computer al giorno d'oggi è dotato di un sistema operativo con un'interfaccia estremamente intuitiva, grazie alla quale si possono compiere moltissime operazioni senza dover conoscere approfonditamente la struttura di sistema. Tuttavia, molti...
Windows

Come cancellare files o cartelle che non si eliminano

Ormai le nostre vite sono dipendenti o quasi dai computer, fissi o portatili che siano; ma al di là di quello che possiamo pensare non siamo totalmente esperti di informatica. Uno dei problemi che più si incontrano è quello di eliminare file obsoleti...
Windows

Come creare cartelle in mozilla thunderbird

La creazione di cartelle in Mozilla Thunderbird è di grande utilità quando ricevete una quantità impressionante di mail e non sapete come gestirle. Il processo è molto semplice e in questa guida vi mostreremo esattamente come creare cartelle e sottocartelle....
Windows

Come visualizzare pagine web offline

Molto spesso può capitarci di navigare su Internet alla ricerca disperata di pagine di una certa importanza, che abbiamo intenzione di salvare sul computer. Tutto ciò con lo scopo principale di poterle consultare senza l'utilizzo di una qualsiasi connessione...
Windows

Come impostare uno sfondo alle cartelle

Quando apri una cartella, vedi lo sfondo bianco, anche se cambi il tuo tema, lo sfondo del tuo Window Explorer rimane lo stesso. In questa guida sarà illustrato come impostare uno sfondo alle cartelle. Desktop.ini è un file di sistema che viene utilizzato...
Windows

Come inserire nel desktop le cartelle del gruppo "Raccolte" di Windows 7

L'evoluzione tecnologica ci permette ormai, tramite un semplice personal computer, di archiviare ogni documentazione ci possa occorrere. Da quelle personali, a quelle relative agli studi o al lavoro Oppure, più semplicemente, quelle informative. Ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.