Come visualizzare le foto storiche con Google Earth

Tramite: O2O 04/09/2014
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ci siamo sempre chiesti com'erano le cttà qualche cinquantennio fa, oggi per i più appassionati di storia e fotografia c'è un importante strumento informatico gratuito.
Da oggi è possibile visualizzare, in maniera semplice e intuitiva, le foto storiche delle principali città italiane e tedesche scattate dagli Alleati nel dicembre 1943, in piena Seconda Guerra Mondiale, pochi mesi dopo lo sbarco in Sicilia, utilizzando il popolare software Google Earth. Inoltre potrai vedere tante altre foto di anni passati.
Inoltre otrai confrontare e scoprire l'evoluzine delle città che ormai di antico hanno veramente poco e relegato in qualche museo
.

26

Occorrente

  • Un personal computer con Google Earth e connessione ad internet
36

Tutto questo è possibile grazie al software Google, Probabilmente già conoscerai Google Earth che una volta scaricato ed installato sul proprio computer, permette di vedere le foto da satellite di tutta la superficie terrestre.
Quello che forse non sai è che da alcuni mesi, e precisamente dalla versione 5 del software, è possibile vedere le foto storiche delle città più famose.

46

Se non l'hai ancora stato installato sul computer, apri un broswer (Firefox, Chrome, Explorer) e scarica Google Earth dal sito earth. Google. Com/intl/it/ e segui le istruzioni che compariranno sullo schermo per installarlo. L'installazione è semplice ed intuitiva.
Aprire il programma Google Earth, facendo doppio clic sulla sua icona sul desktop oppure dalla barra dei programmi. Il programma è abbastanza pesante e sui computer più vecchi potrebbe essere più lento però sicuramente ne vale la pena installarlo comunque. Per scaricare il programma e poi anche per visualizzare le cartine è necessaria una connessione internet.
A questo punto devi posizonati sul centro di una delle principali città italiane o straniere.

Continua la lettura
56

A questo punto, dal menù "Visualizza" seleziona "Immagini storiche": vedrai comparire una barra di navigazione, da far scorrere all'indietro fino all'inizio, sulla data "Dicembre 1943".
Così facendo, le attuali foto da satellite verranno sostituite con le foto aeree, in bianco e nero, scattate durante la guerra dalle truppe e dagli aerei militari. La timeline vi servirà per viaggiare negli anni.
Questo servizio è offerto anche da altri motori di ricerca come l'italianissimo Istella.
Non resta che augurarvi buona visione, siamo sicuri che le indicazioni sopra descritte siano poche ma sufficenti a raggiungere il vostro scopo essendo l'operazione veramente semplice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come realizzare grafici sulle mappe di Google Earth

Google Earth costituisce uno dei programmi più interessanti che sono stati sviluppati da Google. Esso infatti consente di avere una conoscenza approfondita del mondo senza il minimo sforzo. Utilizzare questo programma potrebbe risultare complicato ma...
Windows

Come calcolare un itinerario con google earth e trasferirlo sul garmin nuvi

Durante un viaggio spesso si ha la necessità di avere le proprie mappe in un supporto più comodo di un personal computer. Avete mai pensato al fatto che un calcolo di itinerario, con tanto di tappe ed informazioni utili, potesse essere effettuato con...
Windows

Come visualizzare in modo rapido le schede recentemente aperte in Google Chrome

In diverse circostanze, per velocizzare la propria navigazione on-line, potrebbe essere davvero molto utile ed efficace dover selezionare e accedere alle ultime schede concernenti i siti web recentemente visitati, ecco perché in questa guida vedremo...
Windows

Come visualizzare le anteprime dei vostri file sul PC

Quante volte dovendo visualizzare determinati file sul vostro PC, avreste voluto visualizzare o ascoltare le relative anteprime senza doverli aprire direttamente? Oggi, grazie alla seguente guida, conoscerete la soluzione riguardo ciò, utilizzando semplicemente...
Windows

Come visualizzare correttamente le immagini gif

Il formato gif è un particolare tipo di formato che implementa un algoritmo capace di memorizzare più frame di un'animazione: il risultato è che le immagini con estensione gif risultano essere animate, seppur in genere di breve durata. Questa caratteristica...
Windows

Come consultare le mappe google anche offline

Molto spesso capita di dover andare in un posto di cui non conosciamo la strada e allora ci colleghiamo e chiediamo aiuto al noto Google Maps, per sapere i vari percorsi, quelli più veloci o meno trafficati. Ma il problema si pone quando, e sopratutto...
Windows

Come impostare Google Calendar come sfondo del desktop

Può sempre tornarci utile avere un calendario a portata di mano su cui consultare i nostri impegni o avvenimenti importanti della nostra vita. Google Calendar è un servizio eccellente in grado di pianificare, aggiornare e catalogare qualsiasi promemoria...
Windows

Come scrivere i propri documenti o lettere con google

Al giorno d'oggi le funzionalità dei software di videoscrittura possono essere sfruttati attraverso dei servizi online che ci offrono le stesse possibilità, senza però avere installato sul proprio computer il programma in questione. Inoltre solitamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.